Skip to content

I 6 migliori modi per correggere l’app OneNote che non funziona su Android

20 de Gennaio de 2023

Microsoft OneNote è una potente app per prendere appunti disponibile su Android. È la scelta ideale per tutti coloro che utilizzano regolarmente Microsoft Office. Questo non vuol dire che l’app sia impeccabile. Occasionalmente, OneNote può rovinarti la giornata quando non sincronizza le tue note o smette di funzionare sul tuo telefono Android.

La colpa potrebbe essere di diversi fattori, tra cui anomalie temporanee, impostazioni configurate in modo errato e un’app difettosa. Ecco alcuni suggerimenti efficaci per la risoluzione dei problemi che puoi provare se l’app OneNote non funziona correttamente sul tuo Android.

1. Forza l’arresto dell’app OneNote

Quando OneNote, o qualsiasi app, inizia a comportarsi in modo anomalo sul tuo Android, dovresti prima forzarlo a chiuderlo e riaprirlo. Ciò interromperà tutti i processi applicativi e darà loro un nuovo inizio. Questo dovrebbe anche risolvere eventuali anomalie temporanee nell’app responsabile del problema.

Toccare e tenere premuta l’icona dell’app OneNote e toccare l’icona delle informazioni nel menu che si apre. Tocca l’opzione Forza arresto nell’angolo in basso a destra.

Riapri OneNote dopo questo e verifica se funziona correttamente.

2. Controlla le autorizzazioni dell’app OneNote

Se non riesci ad accedere ad alcune funzionalità dell’app OneNote, l’app potrebbe non disporre delle autorizzazioni necessarie per funzionare sul tuo telefono. Per assicurarti che OneNote funzioni senza problemi sul tuo Android, devi concedergli tutte le autorizzazioni dell’app di cui ha bisogno.

Passo 1: Tieni premuta l’icona dell’app OneNote e tocca l’icona delle informazioni nel menu risultante.

Passo 2: Tocca Autorizzazioni.

Passaggio 3: Consenti tutte le autorizzazioni una per una.

Riavvia l’app OneNote dopo questo e prova a usarla di nuovo.

3. Controllare le impostazioni di sincronizzazione di OneNote

Se OneNote non è in grado di sincronizzare le tue note su Android nonostante conceda tutte le autorizzazioni necessarie, dovresti controllare le impostazioni di sincronizzazione. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app OneNote sul telefono.

Passo 2: Tocca l’immagine del tuo account nell’angolo in alto a sinistra e seleziona Impostazioni.

Passaggio 3: Disattiva l’opzione accanto a “Sincronizza i blocchi appunti solo tramite Wi-Fi”.

Fase 4: Attiva l’interruttore accanto a “Sincronizza tutto il contenuto della pagina”.

Successivamente, OneNote dovrebbe sincronizzare i tuoi taccuini. Se il problema persiste, puoi provare a sincronizzare manualmente le tue note. Per questo, premi a lungo sul laptop che riscontra problemi di sincronizzazione e tocca l’icona di sincronizzazione in alto.

4. Esci e accedi nuovamente all’app

Un’altra cosa che puoi fare è rimuovere il tuo account dall’app OneNote e aggiungerlo di nuovo. Ciò dovrebbe aiutare a risolvere eventuali problemi di autenticazione dell’account che potrebbero aver impedito il corretto funzionamento dell’app. Ecco come puoi farlo.

Passo 1: Apri OneNote sul telefono.

Passo 2: Tocca l’immagine del tuo account nell’angolo in alto a sinistra e tocca “Esci da OneNote”.

Passaggio 3: Selezionare OK per confermare.

Riavvia l’app e inserisci i dati di accesso del tuo account per accedere nuovamente. Quindi prova a utilizzare nuovamente l’app.

5. Cancella la cache dell’app OneNote

OneNote, come la maggior parte delle app, archivia i file temporanei sul telefono per migliorare le prestazioni dell’app e risparmiare larghezza di banda. Tuttavia, se i dati della cache esistenti archiviati dall’app sono danneggiati, possono causare problemi.

Puoi eliminare i dati della cache di OneNote esistenti per vedere se questo aiuta. Questi sono i passaggi che puoi seguire.

Passo 1: Toccare e tenere premuta l’icona dell’app OneNote e toccare l’icona delle informazioni nel menu visualizzato.

Passo 2: Vai su Archiviazione e tocca l’opzione Cancella cache.

6. Aggiorna o reinstalla l’app OneNote

Potresti riscontrare problemi durante l’utilizzo di OneNote su Android se la versione dell’app sul tuo dispositivo presenta bug o non è aggiornata. Pertanto, è sempre una buona idea aggiornare frequentemente le tue app. Aggiorna l’app OneNote dal Play Store e verifica se funziona correttamente.

Microsoft One Note per Android

Puoi anche disinstallare e reinstallare l’app OneNote se il problema persiste. Il processo dovrebbe rimuovere tutti i dati dell’app dal telefono e risolvere definitivamente eventuali problemi.

Apri il Play Store e cerca Microsoft OneNote. Tocca Disinstalla e seleziona di nuovo Disinstalla per rimuovere l’app.

Dopo aver disinstallato l’app, toccare il pulsante Installa per scaricare OneNote sul telefono.

Ricomincia a prendere appunti

Una delle soluzioni di cui sopra dovrebbe aiutarti a ripristinare e far funzionare OneNote sul tuo Android. Detto questo, se stai cercando un’alternativa, ci sono molte buone app per prendere appunti disponibili su Android.