Skip to content

I 6 principali modi per risolvere Impossibile uscire dalla modalità S in Windows 11

18 de Gennaio de 2023

La modalità S di Windows 11 rende il tuo sistema più sicuro consentendo solo il download di app da Microsoft Store e imponendo altre restrizioni. Sebbene Microsoft ti consenta di disattivare la modalità S in pochi semplici passaggi, il processo non sempre procede senza intoppi. Se hai problemi a uscire dalla modalità S in Windows 11, questa guida ti aiuterà a risolvere il problema.

Vale la pena notare che il passaggio alla modalità S è un processo a senso unico. Una volta che esci dalla modalità S, non puoi tornare indietro. Tuttavia, se hai bisogno di software che non è disponibile in Microsoft Store, devi disattivare la modalità S.

Ecco alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi che puoi provare se non riesci a uscire dalla modalità S nonostante diversi tentativi.

1. Uscire dalla modalità S utilizzando il collegamento alla pagina di Microsoft Store

Se non vedi un’opzione per disattivare la modalità S nell’app Impostazioni, puoi usare il link sottostante per andare direttamente alla pagina “Disattiva la modalità S” in Microsoft Store.

Uscire dalla modalità S

Nella pagina Esci dalla modalità S, fai clic sul pulsante Ottieni e segui le istruzioni sullo schermo per uscire dalla modalità S.

2. Avviare o riavviare il servizio di aggiornamento di Windows

Il servizio Windows Update (o wuauserv) è un piccolo programma che aiuta a rilevare, scaricare e installare gli aggiornamenti per Windows e le sue applicazioni. Potresti avere difficoltà a uscire dalla modalità S se il servizio non è in esecuzione in background. Ecco come controllare.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita services.msc nel campo Apri e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra Servizi, scorrere verso il basso per individuare il servizio wuauserv nell’elenco. Fare clic destro su di esso e selezionare Avvia. Se il servizio è già in esecuzione, seleziona Riavvia.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, prova a uscire dalla modalità S.

3. Svuota la cache di Microsoft Store

Poiché il passaggio alla modalità S richiede l’utilizzo di Microsoft Store, i problemi con l’app dello store possono causare tali anomalie. Puoi provare a cancellare la cache esistente di Microsoft Store per vedere se questo migliora la situazione.

Per cancellare la cache di Microsoft Store, premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digitare wsreset.exe nel campo Apri e premere Invio.

Apparirà una finestra del prompt dei comandi vuota ed eseguirà il comando. Dopo aver svuotato la cache, Microsoft Store si avvierà automaticamente. È quindi possibile utilizzare il collegamento nel primo metodo sopra per uscire dalla modalità S.

4. Ripara o reimposta l’app di Windows Store

Se la cancellazione della cache non funziona, puoi provare a riparare l’app Microsoft Store seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri il menu Start e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per avviare l’app Impostazioni.

Passo 2: Passa alla scheda App e fai clic su App installate.

Passaggio 3: Scorri verso il basso o utilizza la barra di ricerca per individuare il Microsoft Store nell’elenco. Fai clic sull’icona del menu a tre punti accanto ad essa e seleziona Opzioni avanzate.

Fase 4: Scorri verso il basso fino alla sezione Ripristina e fai clic su Ripara.

Windows tenterà di riparare l’app Microsoft Store, dopodiché dovresti essere in grado di uscire dalla modalità S.

Se riparare l’app non aiuta, puoi provare a reimpostare Microsoft Store dallo stesso menu. Tieni presente che questo eliminerà tutti i dati dell’app e ripristinerà Microsoft Store allo stato predefinito.

5. Crea un nuovo account utente

I problemi con il tuo attuale account utente potrebbero anche impedirti di uscire dalla modalità S in Windows 11. Se sembra che sia così, puoi creare e passare a un nuovo account utente. Ecco come:

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per aprire l’app Impostazioni. Vai alla scheda Account e fai clic su Altri utenti.

Passo 2: Fare clic sul pulsante Aggiungi account.

Passaggio 3: Segui le istruzioni sullo schermo per creare un nuovo account utente.

Accedi con il tuo nuovo account e prova a uscire di nuovo dalla modalità S.

6. Attendere un momento e riprovare

Il passaggio alla modalità S implica che i server Microrosft accettino la tua richiesta dopo aver verificato tutti i dettagli necessari. Se i server di Microsoft riscontrano problemi, potresti visualizzare un messaggio “Riprova più tardi”. Qualcosa è andato storto nel messaggio di errore da parte nostra. In tal caso, l’opzione migliore è attendere e quindi provare nuovamente a uscire dalla modalità S.

niente più limiti

Sebbene la modalità S offra sicurezza e prestazioni migliori, potresti volerla disattivare per una serie di motivi. La disattivazione della modalità S ti consentirà di installare le tue app di terze parti preferite dal Web e ottenere l’accesso agli strumenti della riga di comando in Windows. Si spera che le soluzioni di cui sopra siano state utili e che tu sia riuscito a uscire dalla modalità S.