Skip to content
IOS

I 6 migliori modi per correggere lo sfondo dell’effetto profondità che non funziona su iPhone

16 de Gennaio de 2023

Con iOS 16, Apple ha completamente ridisegnato la schermata di blocco dell’iPhone. Tra le tante nuove funzionalità c’è l’effetto di profondità basato sull’intelligenza artificiale per lo sfondo della schermata di blocco, che nasconde l’orologio dietro determinati oggetti nella foto. Sfortunatamente, la funzione dell’effetto di profondità non ha funzionato per molte persone e se sei sulla stessa barca, sei nel posto giusto.

La funzione effetto profondità è disponibile solo su iPhone con chip A12 Bionic o successivo. Dai un’occhiata ai nostri sfondi con effetti di profondità selezionati con cura per la schermata di blocco del tuo iPhone. Tuttavia, se l’effetto di profondità non sembra funzionare nonostante l’hardware supportato, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti efficaci per la risoluzione dei problemi che potrebbero essere d’aiuto. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Rimuovi i widget della schermata di blocco

L’effetto profondità non è l’unica novità dell’iPhone. Con iOS 16, Apple ha introdotto anche i widget della schermata di blocco. Sfortunatamente, non puoi usarli entrambi contemporaneamente. Quindi, per godere dell’effetto di profondità sullo sfondo della schermata di blocco, è necessario rimuovere tutti i widget dalla schermata di blocco.

Per rimuovere i widget dalla schermata di blocco, sblocca il telefono e resta sulla schermata di blocco. Tocca e tieni premuta la schermata di blocco, quindi tocca il pulsante Personalizza in basso. Toccare il pannello del widget e utilizzare il segno meno accanto a un widget per rimuoverlo.

Rimuovi tutti i widget dalla schermata di blocco e verifica se l’effetto profondità funziona.

2. Controlla se l’effetto profondità è abilitato

Sebbene l’effetto profondità venga attivato automaticamente quando utilizzi uno sfondo supportato, puoi ricontrollare per assicurarti di non aver disattivato la funzione per errore.

Per abilitare l’effetto profondità per lo sfondo della schermata di blocco:

Passo 1: Sblocca il telefono con Face ID, quindi tocca e tieni premuta la schermata di blocco per modificarla.

Passo 2: Tocca il pulsante Personalizza in basso.

Passaggio 3: Tocca l’icona del menu a tre punti nell’angolo in basso a destra e abilita l’opzione Effetto profondità, se non è già selezionata.

Se utilizzi un’immagine o uno sfondo non supportato, l’opzione Effetto profondità sarà disattivata.

3. Controllare il formato del file immagine

Così com’è, l’effetto di profondità della schermata di blocco di iOS 16 funziona bene solo con le immagini JPEG. L’effetto profondità potrebbe non funzionare se lo sfondo della schermata di blocco è in un altro formato.

Puoi controllare il formato della tua immagine dall’app Foto. Per fare ciò, apri la tua immagine nell’app Foto e tocca l’icona “i” in basso. Nel pannello di sovrapposizione, vedrai il formato del file immagine. Dovrai convertirlo o utilizzare un’altra immagine se non è in formato JPEG.

4. Usa uno sfondo che supporti gli effetti di profondità

Un altro motivo per cui l’effetto profondità potrebbe non funzionare è se l’iPhone non riconosce il soggetto della foto. Puoi provare a utilizzare un’altra immagine per vedere se questo aiuta. Idealmente, usa un’immagine in cui il soggetto risalta rispetto allo sfondo. Le foto scattate in modalità Ritratto o con uno sfondo sfocato funzionano meglio.

5. Modificare la posizione o ritagliare lo sfondo

Se l’effetto profondità non funziona nonostante utilizzi uno sfondo supportato, potrebbe essere necessario riposizionare o ritagliare l’immagine. Se il tema dello sfondo copre la maggior parte dell’area dell’orologio, l’effetto di profondità non funzionerà come previsto.

Segui questi passaggi per ritagliare o riposizionare l’immagine della schermata di blocco sul tuo iPhone.

Passo 1: Sblocca il telefono e rimani sulla schermata di blocco. Tocca e tieni premuta la schermata di blocco per modificarla.

Passo 2: Tocca il pulsante Personalizza in basso.

Passaggio 3: Usa il gesto pizzica per ingrandire e rimpicciolire. Regola lo sfondo in modo che l’effetto di profondità funzioni. È possibile visualizzare in anteprima l’effetto di profondità mentre si modifica la posizione dell’immagine.

Infine, tocca Fine nell’angolo in alto a destra per salvare le modifiche.

6. Forza il riavvio dell’iPhone

A volte i problemi temporanei della schermata di blocco possono impedire il corretto funzionamento dell’effetto profondità. Se sembra che sia così, puoi eseguire un riavvio forzato.

Premere e rilasciare il pulsante di aumento del volume, quindi premere e rilasciare il pulsante di riduzione del volume. Quindi tieni premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il logo Apple.

Dopo il riavvio, controlla se l’effetto profondità funziona sulla schermata di blocco.

Aggiorna la schermata di blocco

Tra tutti i cambiamenti visivi apportati da Apple con iOS 16, l’effetto profondità è una caratteristica unica. Tuttavia, non è perfetto e può essere frustrante quando non funziona. Si spera che le correzioni di cui sopra ti abbiano aiutato a risolvere il problema per sempre.