Skip to content

I migliori 8 modi per riparare il telefono Android che non effettua chiamate ma può inviare messaggi di testo

11 de Gennaio de 2023

Il tuo telefono Android che fallisce nelle nozioni di base come chiamate e messaggi di testo può farti grattare la testa. A volte il tuo telefono Android smette di effettuare o ricevere chiamate ma funziona correttamente con i messaggi di testo. È una situazione insolita e, se stai affrontando la stessa situazione, ecco i modi migliori per risolvere il problema con il telefono Android che non effettua chiamate ma può inviare messaggi di testo.

Anche il tuo miglior telefono Android è inutile quando non puoi effettuare o ricevere chiamate. La situazione diventa confusa quando il telefono invia o riceve messaggi di testo come al solito ma fallisce nelle chiamate. Iniziamo e risolviamo il problema una volta per tutte.

Nota: Abbiamo utilizzato un Google Pixel 6a con Android 13 beta per acquisire schermate di questo problema e siamo riusciti a risolverlo. I nomi delle opzioni di menu potrebbero essere diversi sul tuo telefono Android, a seconda della marca e del modello.

1. Ripristinare la connettività di rete

La prima cosa che puoi fare è ripristinare le connessioni di rete sul tuo Android. Puoi abilitare temporaneamente la modalità aereo e disabilitarla dopo un paio di secondi. Ecco come puoi farlo sul tuo Android.

Passo 1: Scorri verso il basso dalla parte superiore della schermata iniziale del tuo telefono Android.

Passo 2: Espandi il menu di commutazione rapida.

Passaggio 3: Abilita la modalità aereo per un paio di secondi e disabilitala.

Puoi provare a fare alcune chiamate. Se ancora non funziona, continua a leggere per altre soluzioni.

2. Verifica i problemi con il tuo operatore locale

Quando il tuo operatore locale deve affrontare problemi lato server, non sei in grado di effettuare o ricevere chiamate sul tuo telefono Android. Puoi visitare downdetector e cercare il tuo operatore locale. Quando altri affrontano lo stesso problema, noterai grafica di taglio alto e commenti degli utenti che confermano il problema. Non hai altra scelta che aspettare che il tuo operatore risolva il problema.

3. Reinserire la scheda SIM

Puoi rimuovere temporaneamente la scheda SIM dal tuo Android per un minuto e inserirla di nuovo. Prendi uno strumento di espulsione della SIM (fornito con la confezione del telefono) e rimuovi la scheda SIM. Reinserisci correttamente la scheda, lascia che il tuo telefono si connetta alla rete e prova a fare alcune chiamate.

4. Modificare il tipo di rete preferito

In luoghi difficili come colline o tunnel, puoi cambiare il tipo di rete preferito sul tuo telefono da 5G o LTE (4G) a 3G per una connessione di rete affidabile. Sebbene il 3G non offra velocità Internet elevate, è più affidabile dell’LTE per effettuare o ricevere chiamate in aree difficili.

Passo 1: Scorri verso l’alto dalla schermata iniziale del telefono Android.

Passo 2: Apri Impostazioni (con un’icona a forma di ingranaggio familiare).

Passaggio 3: Seleziona Rete e Internet.

Fase 4: Tocca la tua SIM preferita.

Passaggio 5: Seleziona “Tipo di rete preferito”.

Passaggio 6: Premi il pulsante di opzione accanto a 3G.

Attendi qualche istante affinché il telefono rilevi una connessione di rete e inizi a effettuare chiamate.

4. Riattivare la scheda SIM

Molto probabilmente, hai utilizzato la piattaforma Google RCS per inviare o ricevere messaggi sul tuo telefono Android. Per abilitare chiamate e messaggi tramite il tuo operatore locale, puoi riattivare la scheda SIM sul tuo telefono Android.

Passo 1: Apri la tua scheda SIM preferita in Impostazioni (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Disattiva l’opzione Usa SIM e riattivala dopo un minuto o due.

5. Abilita Consenti 2G

Sebbene il 2G sia meno potente (in termini di connettività dati), può migliorare la connettività cellulare in località remote. Ecco come abilitare il 2G sul tuo telefono Android.

Passo 1: Apri i dettagli della scheda SIM nelle impostazioni di Android (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Scorri verso il basso e abilita Consenti attivazione/disattivazione 2G.

6. Ripristina Wi-Fi, cellulare e Bluetooth

Se il tuo telefono Android continua a non effettuare o ricevere chiamate, ma può inviare messaggi di testo, è il momento di ripristinare la connessione di rete.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo Android.

Passo 2: Seleziona Sistema e tocca Ripristina opzioni.

Passaggio 3: Tocca “Ripristina Wi-Fi, cellulare e Bluetooth”.

Conferma la tua decisione dal menu successivo.

7. Svuota la cache dell’app del telefono

A causa di una cache dell’app del telefono danneggiata, potresti avere problemi a effettuare o ricevere chiamate sul tuo telefono Android. Ecco come puoi svuotare la cache dell’app Telefono e riprovare.

Passo 1: Tocca e tieni premuta l’icona dell’app Telefono e apri il menu delle informazioni.

Passo 2: Apri Archiviazione e cache e tocca Cancella cache nel menu successivo.

8. Aggiorna la patch di sicurezza Android

Il telefono Android non effettua chiamate, ma l’errore di testo potrebbe essere causato da una versione obsoleta del sistema operativo o da una patch di sicurezza. Gli OEM Android (produttori di apparecchiature originali) rilasciano regolarmente patch di sicurezza mensili (almeno sui telefoni di punta) per risolvere problemi critici.

Passo 1: Apri Sistema nelle impostazioni di Android (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Tocca Aggiornamento sistema e installa eventuali build del sistema operativo in sospeso.

Il telefono è progettato per effettuare chiamate

Puoi sempre passare ad applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp, Telegram o Signal per comporre chiamate su Internet. Ma non è sempre conveniente. Quali trucchi hanno funzionato per te per riparare il telefono Android che non effettua chiamate ma può inviare messaggi di testo? Condividi le tue scoperte nei commenti qui sotto.