Skip to content

I 9 modi principali per correggere Android che non invia messaggi video

11 de Gennaio de 2023

Il tuo telefono Android non è in grado di inviare video ai contatti? I gestori limitano l’MMS (Multimedia Messaging Service) a 3,5 MB, mentre con Google RCS puoi inviare fino a 105 MB di video al destinatario. Il tuo telefono Android che non invia video potrebbe confonderti. Abbiamo raccolto trucchi per la risoluzione dei problemi per riportare il tuo telefono a inviare video in pochissimo tempo.

Ci sono molti fattori dietro il telefono Android che non invia problemi video. Potrebbe essere una connessione di rete difettosa, un video di grandi dimensioni o un saldo insufficiente nel tuo account.

1. Controlla il tuo piano telefonico

La maggior parte degli operatori di telefonia mobile addebita un determinato importo per l’invio di MMS ai destinatari. Di solito costa di più inviare un messaggio multimediale rispetto a un normale messaggio di testo. Se sei un utente prepagato con un saldo del conto insufficiente, utilizza l’app del tuo operatore per acquistare i componenti aggiuntivi.

2. Confermare una connessione di rete attiva

Non puoi inviare video nell’app Messaggi predefinita se il tuo telefono Android presenta problemi di connettività di rete. Puoi abilitare temporaneamente la modalità aereo e disabilitarla per ripristinare la connessione di rete.

Passo 1: Scorri dall’alto per aprire il menu della barra delle notifiche.

Passo 2: Scorri di nuovo verso il basso per visualizzare gli interruttori rapidi.

Passaggio 3: Abilita la modalità aereo e spegnila dopo un paio di secondi. Abilita i dati mobili dallo stesso menu.

3. Forza i messaggi di arresto

Puoi forzare l’arresto dell’app Messaggi e riprovare a inviare video. Questo è quello che dovresti fare.

Passo 1: Tieni premuta l’icona dell’app Messaggi e tocca il pulsante “i” per aprire il menu delle informazioni sull’app.

Passo 2: Tocca “Forza arresto” e conferma la tua decisione.

Chiuderà l’app Messaggi. Puoi aprire l’app e riprovare a inviare video.

4. Abilita l’utilizzo illimitato dei dati per i messaggi

L’app di messaggistica potrebbe non riuscire a inviare video in una modalità di risparmio dati attiva. Dovrai concedere un’autorizzazione illimitata all’utilizzo dei dati a Messaggi per inviare video senza problemi.

Passo 1: Aprire il menu delle informazioni sui messaggi (vedere i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona l’opzione “Dati mobili e Wi-Fi”.

Passaggio 3: Abilita l’opzione “Utilizzo dati illimitato” nel menu successivo.

5. Abilita le funzionalità di chat

Quando abiliti le funzionalità di chat in Messaggi, l’app utilizza il Wi-Fi o i dati per inviare messaggi quando disponibili. Con le funzionalità di chat, abiliti anche le conferme di lettura, i prompt di scrittura e altro ancora. Utilizza RCS (Rich Communication Services) di Google per inviare video. RCS può inviare fino a 105 MB di file video in una conversazione.

Passo 1: Apri l’app Messaggi su Android.

Passo 2: Tocca il menu del kebab (tre puntini) nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 3: Seleziona Impostazioni.

Fase 4: Tocca Funzionalità chat.

Passaggio 5: Abilita l’attivazione delle funzionalità di chat.

Vai al menu principale principale e apri una conversazione per ricominciare a inviare video.

6. Svuota la cache dei messaggi

A causa di una cache dei messaggi danneggiata, potresti riscontrare problemi nell’invio di video. È ora di svuotare la cache dei messaggi e riprovare.

Passo 1: Vai al menu delle informazioni dell’app Messaggi (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona “Archiviazione e cache”.

Passaggio 3: Tocca “Svuota cache” e il gioco è fatto.

7. Usa app di messaggistica di terze parti

Se non riesci ancora a inviare video sull’app Messaggi predefinita, dovresti provare app di messaggistica istantanea di terze parti per portare a termine il lavoro. La piattaforma di messaggistica più grande del mondo, WhatsApp, limita la dimensione del caricamento dei video a soli 16 MB. Puoi utilizzare Telegram per inviare fino a 2 GB di video senza alcun problema.

8. Genera un collegamento da condividere tramite Google Foto

Se il tuo contatto non è disponibile su nessuna di queste piattaforme, puoi generare un link di condivisione tramite Google Drive, Google Foto o OneDrive e inviare video di grandi dimensioni senza alcun problema. Prenderemo Google Foto come esempio qui.

Passo 1: Apri Google Foto su Android.

Passo 2: Trova un video che desideri condividere. Tenere premuto.

Passaggio 3: Seleziona “Backup” in basso.

Fase 4: Carica il video sui server di Google Foto.

Passaggio 5: Dopo un processo di caricamento riuscito, premi a lungo sul video e seleziona Condividi.

Passaggio 6: Premere Crea collegamento.

Passaggio 7: Utilizza il menu di condivisione predefinito di Android per inviare un collegamento video ad amici e familiari.

9. Aggiorna i messaggi

Un’app Messaggi obsoleta può impedirti di inviare video ai contatti sul tuo telefono Android. Google distribuisce l’app Messaggi attraverso il Play Store. Puoi andare su Google Play Store e cercare Messaggi. Aggiorna l’app all’ultima versione e prova a inviare nuovamente i video.

Invia video senza sudare

Puoi anche utilizzare app di terze parti dal Google Play Store per ridurre le dimensioni del file video per messaggi senza errori. Quale trucco ha funzionato per te? Condividi le tue scoperte nei commenti qui sotto.