Skip to content

I 6 migliori modi per migliorare la durata della batteria su Android

10 de Gennaio de 2023

Indipendentemente dal telefono Android che acquisti, farlo durare a lungo sarà sempre una delle preoccupazioni principali. Che sia il primo giorno o un anno dopo, risparmiare sulla durata della batteria di Android è sempre una sfida, soprattutto quando si utilizzano più app. A parte questo, ci sono molti altri fattori che influenzano la durata della batteria del tuo Android.

Preservare la durata della batteria del tuo telefono Android è importante per assicurarti di poterlo utilizzare per tutto il giorno senza preoccuparti di esaurirlo. In questo post, condivideremo i modi migliori per migliorare la durata della batteria sul tuo telefono Android. Queste soluzioni miglioreranno l’utilità complessiva del tuo dispositivo.

1. Disattiva Wi-Fi e Bluetooth quando non sono necessari

Se non hai bisogno della connettività Wi-Fi sul tuo Android in qualsiasi momento della giornata, ti consigliamo di spegnerla in quanto è uno dei principali colpevoli del consumo della batteria. Lo stesso vale per il Bluetooth. Se non hai collegato il tuo telefono Android a cuffie wireless o altoparlanti intelligenti, ti suggeriamo di disabilitare la connettività Bluetooth. L’abilitazione della funzione anche dopo aver scollegato le cuffie o l’altoparlante potrebbe causare il consumo della batteria poiché il sistema potrebbe continuare a cercare nuove connessioni del dispositivo.

Leggi la nostra guida sui modi migliori per risolvere il consumo della batteria Bluetooth su Android.

2. Attivare la batteria adattiva

La funzione della batteria adattiva ha fatto il suo debutto con Android 9.0 Pie nel 2018. Questa funzione utilizza l’apprendimento automatico sul dispositivo per limitare le app che non usi spesso sul tuo Android. I telefoni Google Pixel sfruttano appieno la funzione Adaptive Battery per prevedere quando potresti esaurire la carica e implementare le tecniche di risparmio della batteria di conseguenza. Ecco come attivare questa funzione.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo telefono Android.

Passo 2: Tocca la batteria.

Passaggio 3: Selezionare Batteria adattiva dall’elenco di opzioni.

Fase 4: Toccare l’interruttore per abilitare questa funzione.

Se la funzione della batteria adattiva non è presente sul tuo telefono Android, controlla la soluzione successiva.

3. Modifica le preferenze del servizio di localizzazione per le app

Dopo aver attivato la batteria adattiva, ora dovresti vedere quali app utilizzano sempre i servizi di localizzazione sui tuoi telefoni Android. App come Google Maps e Meteo che richiedono l’accesso alla tua posizione possono danneggiare la durata della batteria. Per evitare ciò, ecco come modificare la preferenza del servizio di localizzazione per le app.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo telefono Android.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Posizione.

Passaggio 3: Tocca Autorizzazioni posizione app.

Vedrai tutte le app che utilizzano i dati sulla tua posizione.

Fase 4: Seleziona qualsiasi nome di app dall’elenco per verificare se l’accesso alla posizione è sempre consentito.

Passaggio 5: Tocca “Consenti solo durante l’utilizzo dell’app”.

Non riesci a farlo funzionare? Consulta la nostra guida sui servizi di localizzazione che non funzionano sul tuo telefono Android.

4. Limita le app in background utilizzando la batteria massima

Sul tuo Android, puoi anche vedere quali app utilizzano la massima batteria durante l’esecuzione in background. Questo ti darà un’idea di quali app possono consumare molta batteria, anche quando non le usi sul telefono. Potresti anche voler disinstallarli se necessario. Ecco come controllare lo stesso.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Batteria.

Passaggio 3: Tocca Utilizzo della batteria.

Fase 4: Toccare il nome dell’app che utilizza la batteria massima.

Passaggio 5: In Gestisci utilizzo dati, tocca Limitato.

5. Disattiva la sensazione tattile e il suono della tastiera

Mentre potresti voler goderti il ​​feedback aptico durante la digitazione sul tuo telefono Android e i suoni di sistema durante l’uso, queste due funzionalità possono ridurre la durata della batteria. Ti consigliamo di disattivarli, soprattutto quando la carica è bassa. Ecco come.

Passo 1: Attiva la tastiera del tuo telefono Android.

Passo 2: Tieni premuto il tasto Virgola per aprire Impostazioni tastiera.

Passaggio 3: Vai a Preferenze.

Fase 4: Scorri verso il basso e tocca l’interruttore accanto a “Suono alla pressione dei tasti” e “Feedback aptico alla pressione dei tasti” per disabilitare le funzioni.

6. Usa l’ultima versione di Android

Infine, è sicuro e consigliato utilizzare l’ultima versione di Android sul telefono. Con ogni nuova versione dell’aggiornamento del software Android viene fornita una serie di miglioramenti e funzionalità per aiutare a gestire la durata della batteria. Ecco come controllare gli aggiornamenti di Android.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo telefono Android.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Aggiornamenti di sistema.

Passaggio 3: Tocca Controlla aggiornamenti.

Fase 4: Se è disponibile un aggiornamento, scaricalo e installalo.

Puoi anche leggere il nostro post sulle migliori soluzioni per la tastiera Android che ha smesso di funzionare correttamente se mai è successo con il tuo dispositivo.

Risparmia la durata della batteria Android

Questi passaggi ti aiuteranno a migliorare la durata della batteria del tuo smartphone Android. Se il tuo dispositivo ha più di 3 anni, la durata della batteria ne risentirà a causa della riduzione del numero di cicli di ricarica. In tal caso, puoi sostituire la batteria o passare a un nuovo telefono Android.