Skip to content

I migliori 8 modi per correggere lo schermo del telefono Android diventa nero durante la chiamata

9 de Gennaio de 2023

Quando sei impegnato in una chiamata, hai diverse opzioni come disattivare l’audio, aggiungere un altro contatto per creare una chiamata in conferenza, registrare, tastiera e rilasciare. Ma cosa succede se il tuo telefono Android diventa nero durante una chiamata e non mostra alcuna opzione?

Non è possibile utilizzare alcuna opzione di chiamata o addirittura terminare la conversazione. Prima che la situazione porti a confusione e caos, segui i passaggi seguenti per riparare il telefono Android il cui schermo diventa nero durante il problema di chiamata.

Perché lo schermo del telefono Android si spegne durante le chiamate attive?

Il sensore di prossimità sulla parte superiore del tuo telefono Android rileva un ostacolo fisico intorno a te e spegne lo schermo per evitare tocchi accidentali. Quando avvicini il telefono alle orecchie, il sensore lo rileva e spegne lo schermo finché non lo allontani. Impedisce di premere accidentalmente la funzione mute, tastierino o registro chiamate durante una chiamata attiva. Se il sensore non funziona correttamente o se c’è un altro problema con lo schermo che non si riattiva dopo aver allontanato il telefono dal tuo viso, puoi utilizzare queste soluzioni per la risoluzione dei problemi.

1. Premere il pulsante laterale per accendere lo schermo

Il sensore di prossimità dovrebbe accendere automaticamente lo schermo quando sei impegnato in una chiamata e desideri utilizzare qualsiasi funzione di chiamata. In caso contrario, puoi premere il pulsante laterale e attivare manualmente lo schermo per utilizzare le funzioni di chiamata.

2. Rimuovi le custodie robuste

Custodie ultra resistenti Galaxy S22

Famosi produttori di custodie di Amazon e Walmart hanno ritagli precisi sulle custodie per i loro telefoni Android. Quando utilizzi una custodia di un’azienda sconosciuta a caso, potrebbe non adattarsi perfettamente al tuo telefono Android e rovinare la funzionalità del pulsante laterale. È più evidente nei casi resistenti e duri. Devi rimuovere tali cover dal tuo telefono Android e iniziare a effettuare/ricevere chiamate senza problemi.

3. Rimuovere la protezione dello schermo

Proprio come con le custodie per telefoni, dovresti attenersi ai nomi dei marchi quando scegli una protezione per lo schermo per il tuo telefono Android. Se non hai applicato correttamente la protezione dello schermo e hai coperto il sensore di prossimità, lo schermo potrebbe diventare nero durante un problema di chiamata. Dovresti rimuovere una protezione per lo schermo così spessa e ottenerne una nuova da Amazon o da un negozio vicino a te.

Se non sai come applicare correttamente una protezione per lo schermo, chiedi aiuto a un esperto per un’installazione perfetta.

4. Non utilizzare app telefoniche di terze parti

A differenza di iOS, Android ti consente di impostare un’altra app come app telefonica predefinita sul tuo telefono. Il Google Play Store è ricco di varie app per telefoni di terze parti. Se utilizzi un’altra app per telefono su Android, è ora di sbarazzartene e utilizzare la soluzione OEM (produttore di apparecchiature originali) per gestire le chiamate. Un bug in un’app telefonica di terze parti può causare problemi come uno schermo nero durante una chiamata.

Segui i passaggi seguenti per cambiare l’app Telefono su Android.

Passo 1: Scorri verso l’alto sulla schermata iniziale per aprire il cassetto delle app.

Passo 2: Apri l’app Impostazioni (quella con l’icona a forma di ingranaggio).

Passaggio 3: Seleziona Applicazioni.

Fase 4: Tocca App predefinite nel menu Generale.

Passaggio 5: Seleziona l’app Telefono e tocca il pulsante di opzione accanto all’app predefinita.

Ti consigliamo di utilizzare l’app per telefono predefinita di Google disponibile su tutti i telefoni Android.

5. Verificare la presenza di danni fisici o causati dall’acqua sul telefono

Hai lasciato cadere il tuo telefono Android per sbaglio? Potresti aver danneggiato il sensore di prossimità del telefono. È anche danneggiato da pioggia eccessiva o acqua che cade in un lavandino. Se il sensore di prossimità del tuo telefono è danneggiato a causa di tali incidenti, lo schermo del telefono continuerà a diventare nero durante il problema della chiamata. È ora di visitare il centro di assistenza più vicino per far esaminare il tuo telefono da esperti.

6. Forza l’arresto dell’app del telefono

Se l’app Telefono non funziona correttamente sul tuo telefono Android, è il momento di forzare l’arresto e riprovare.

Passo 1: Tocca a lungo l’icona dell’app Telefono e tocca il pulsante “i”.

Passo 2: Tocca Forza arresto nel menu delle informazioni sull’app.

Apri l’app Telefono e inizia a effettuare chiamate e non noterai che lo schermo diventa nero durante un problema di chiamata.

7. Disinstalla gli aggiornamenti dell’app del telefono

Google rilascia spesso aggiornamenti delle app del telefono nel Play Store. Se inizi a ricevere una schermata vuota durante la chiamata dopo un recente aggiornamento dell’app, è il momento di disinstallare l’aggiornamento dell’app sul tuo telefono.

Passo 1: Apre il menu delle informazioni dell’applicazione Telefono.

Passo 2: Tocca il menu kebab (tre puntini) in alto e seleziona Disinstalla aggiornamenti.

8. Aggiorna il sistema Android

I produttori di Android rilasciano regolarmente una nuova versione del sistema per correggere bug e bug sul telefono. La società potrebbe aver risolto lo schermo oscurandosi durante un problema di chiamata con una recente patch mensile.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo telefono Android e scorri verso il basso fino a Sistema.

Passo 2: Selezionare System Update e installare l’ultima versione del sistema operativo.

Usa tutte le funzionalità di chiamata su Android

Se stai affrontando lo stesso sul tuo iPhone, leggi il nostro post dedicato alla risoluzione dei problemi per riparare lo schermo dell’iPhone che diventa nero durante il problema di chiamata. Quale trucco ha funzionato per te sul tuo telefono Android? Condividi le tue scoperte con i nostri lettori nella sezione commenti qui sotto.