Skip to content
IOS

iOS 16: cos’è “iPhone in attesa di ricarica” ​​e cosa fare se lo vedi?

22 de Dicembre de 2022

iOS 16 porta una serie di nuove funzionalità su iPhone, tra cui l’effetto di profondità sulla schermata di blocco, l’audio spaziale personalizzato e i sottotitoli in tempo reale. Una caratteristica che ha richiesto del tempo per capire, tuttavia, è come iOS 16 mantenga l’iPhone in carica in standby quando raggiunge un certo livello di temperatura. E se anche tu ti sei imbattuto in questo messaggio di errore, ecco cosa succede esattamente e come puoi risolverlo.

Una volta ricevuto questo avviso, il tuo iPhone smetterà di ricevere alimentazione. Anche se dice che riprenderà quando l’iPhone tornerà alla temperatura normale, ci sono modi per evitare che ciò accada del tutto. Prima di entrare nell’argomento, capiamo la necessità e l’importanza di questa caratteristica.

Ricarica in standby a causa della temperatura dell’iPhone: una funzionalità molto necessaria

Quando Apple ha introdotto l’indicatore del livello di salute della batteria sull’iPhone, ci ha reso molto attenti alla velocità con cui si stava scaricando dal 100%. Molti utenti, noi inclusi, hanno iniziato a cercare e ad adottare funzionalità che mantengano la batteria sana e sicura. E se c’è una cosa che abbiamo imparato, è che le alte temperature della batteria sono una delle ragioni principali dell’esaurimento della batteria.

In precedenza, Apple forniva un avviso a schermo intero quando la temperatura del tuo iPhone superava i livelli consentiti, anche durante la ricarica. Tuttavia, con iOS 16, Apple ha fatto un passo in più per mantenere l’iPhone in carica in standby, senza intervento manuale quando i livelli di temperatura sono aumentati.

Fonte: Apple.com

Questa è una caratteristica molto necessaria in quanto mantiene la batteria al sicuro e impedisce che si surriscaldi. Ciò impedisce anche che il potenziale surriscaldamento influisca sugli altri componenti interni di un iPhone.

Ma perché il surriscaldamento fa male alle batterie? Scopriamolo.

Batterie agli ioni di litio e surriscaldamento

Le batterie agli ioni di litio sono sensibili al calore. Se esposto a temperature elevate, c’è un impatto sulle reazioni chimiche all’interno. L’elettrolita all’interno della batteria facilita il movimento degli ioni attraverso l’anodo e il catodo.

Tuttavia, l’elettrolita è abbastanza sensibile alle variazioni di calore e quando le temperature sono elevate, può cristallizzare e intasare l’anodo e i catodi.

Ciò impedisce loro di immagazzinare ioni di litio. In poche parole, il calore in eccesso impedisce il normale funzionamento di una batteria. Ciò può aumentare l’invecchiamento della batteria e, se ripetuto, peggiorare la salute della batteria nel tempo.

Pertanto, devi stare attento con questo. Nella sezione seguente dell’articolo, facci capire come puoi evitare che il tuo iPhone si surriscaldi durante la ricarica e correggere il messaggio “Ricarica iPhone in attesa”.

Messaggio di errore in ricarica per iPhone in standby: cosa fare

Ecco alcuni modi in cui puoi assicurarti che il tuo iPhone rimanga a temperatura ambiente e impedire a iOS 16 di visualizzare l’avviso “Ricarica iPhone in attesa”.

1. Rimuovi la custodia dal tuo iPhone

Se stai usando una spessa cover posteriore per il tuo iPhone, è probabile che possa aiutare a intrappolare il calore. Quindi, se senti che il tuo dispositivo si surriscalda, rimuovi la custodia durante la ricarica. Ciò garantirà una migliore ventilazione per il tuo iPhone e non intrappolerà il calore.

2. Spostati in un ambiente meno caldo

Apple consiglia di utilizzare l’iPhone a temperature inferiori a 45°C (113°F). Quindi, se stai caricando il tuo dispositivo sotto il sole cocente utilizzando un power bank, prova ad entrare e caricare il tuo iPhone. Ciò può impedire la visualizzazione della notifica di ricarica in standby dell’iPhone in iOS 16.

3. Evitare di ricaricare in macchina

Sebbene sia conveniente posizionare il dispositivo sul pad di ricarica wireless della tua auto, dovresti fare attenzione al sole caldo che può facilmente riscaldare la tua auto e di conseguenza il tuo iPhone. Questo può anche riscaldare la batteria. Pertanto, carica il tuo dispositivo in macchina solo quando è assolutamente necessario.

4. Scollega il tuo iPhone

Se noti che il tuo iPhone si surriscalda durante la ricarica, scollegalo dalla fonte di alimentazione e lascialo raffreddare un po’. Ricollegalo ancora una volta e controlla se la temperatura è normale. Se si riscalda di nuovo rapidamente, probabilmente dovrai verificare l’autenticità dei tuoi accessori o contattare il supporto Apple.

5. Utilizzare solo accessori certificati MFI

Vedi un alimentatore per iPhone economico e un cavo Lightning? Se sei tentato di acquistarne uno, ti consigliamo di evitarli. È necessario verificare la certificazione MFI – Made for iPhone/iPad e solo successivamente effettuare l’acquisto.

Ecco un elenco di produttori autorizzati dal FMI, secondo l’elenco di Apple. (assicurati di accettare i termini per visualizzare l’elenco). Questi produttori realizzano accessori che hanno superato tutti i controlli di qualità per il tuo iPhone e non danneggeranno o influiranno sul tuo dispositivo quando utilizzi l’accessorio.

6. Optare per una ricarica più lenta

La ricarica rapida accelera le reazioni chimiche e quindi genera più calore. Quindi, se il tuo dispositivo si surriscalda durante la ricarica, assicurati di utilizzare un alimentatore di potenza inferiore per un po’, finché non si raffredda. Questo ti aiuterà a correggere l’iPhone in attesa di notifica di ricarica.

7. Spegni e attendi che l’iPhone si raffreddi

Infine, puoi provare a spegnere il dispositivo e attendere che l’iPhone si raffreddi. Puoi riavviare una volta che torna alla temperatura normale. Ecco come puoi spegnere il tuo iPhone.

Passo 1: Prima di tutto, devi spegnere il tuo dispositivo.

  • Su iPhone X e versioni successive: tieni premuti il ​​pulsante di riduzione del volume e il pulsante laterale.
  • Su iPhone SE di seconda o terza generazione, serie 7 e 8: tenere premuto il pulsante laterale.
  • Su iPhone SE 1a generazione, 5s, 5c o 5: tieni premuto il pulsante di accensione in alto.

Riavvia l'iPhone

Passo 2: Trascina il cursore di accensione per spegnere il dispositivo.

Passaggio 3: Una volta che l’iPhone si è raffreddato, accendi il dispositivo tenendo premuto il pulsante di accensione sull’iPhone.

Questi sono tutti i modi in cui puoi gestire l’avviso “iPhone in carica in attesa”. Se hai altre domande, puoi leggere la nostra sezione Domande frequenti.

Domande frequenti sulla ricarica dell’iPhone in standby in iOS 16

1. Quanto tempo impiegherà il raffreddamento dell’iPhone?

Ci vorranno alcuni minuti, ma non più di 5-10 minuti.

2. Le custodie Spigen causano il surriscaldamento?

Spigen afferma che le sue custodie sono progettate per dissipare il calore in modo efficiente.

3. La ricarica wireless può causare il surriscaldamento?

Finché utilizzi un caricabatterie wireless certificato MFi per il tuo iPhone, non devi preoccuparti del surriscaldamento.

4. Il surriscaldamento danneggia la porta Lightning?

Il calore eccessivo può danneggiare l’interno di un iPhone, ma con il nuovo meccanismo per mantenere l’iPhone in carica in standby in iOS 16, puoi prevenire il danno.

Migliora la durata della batteria del tuo iPhone

Questi sono tutti i metodi per prevenire o correggere la temperatura dell’iPhone in attesa di caricare il messaggio di errore. A parte questo, ti consigliamo di seguire buone abitudini di ricarica e provare a caricare il tuo iPhone solo quando necessario, o almeno non scaricare la batteria a zero tutto il tempo. Inoltre, ti consigliamo di seguire anche questi suggerimenti per mantenere la salute della batteria del tuo iPhone.