Skip to content

I 5 migliori modi per correggere le icone della barra delle applicazioni mancanti in Windows 11

5 de Dicembre de 2022

La nuova barra delle applicazioni di Windows 11 ha un bell’aspetto e sembra moderna, ma non è così semplice come una volta. Potresti riscontrare errori occasionali che possono renderlo inutilizzabile, come la scomparsa delle icone sulla barra delle applicazioni o il menu Start che non risponde.

Tuttavia, è strano che le icone della barra delle applicazioni scompaiano all’improvviso. Per aiutarti a rimediare, abbiamo compilato un elenco delle cinque migliori soluzioni per ripristinare le icone della barra delle applicazioni mancanti sul tuo PC Windows 11.

1. Riavvia Esplora file

Windows Explorer ti fornisce un gateway per tutti i file e le cartelle importanti sul tuo computer. Tuttavia, può causare vari problemi ogni volta che non funziona normalmente e potresti riscontrare problemi tecnici come l’icona che scompare, il riquadro di anteprima non funziona, ecc.

Fortunatamente, puoi risolvere rapidamente questi problemi riavviando Windows Explorer. Segui i passaggi seguenti:

Passo 1: Premi i tasti Ctrl + Alt + Canc per aprire il menu delle opzioni di sicurezza e seleziona Task Manager.

Passo 2: Nella finestra Task Manager che appare, vai alla scheda dei processi e seleziona il processo di Windows Explorer. Quindi fare clic sul pulsante “Riavvia attività”.

Se vedi più di un processo relativo a Esplora file, seleziona quello con il maggior utilizzo di memoria.

Dopo aver riavviato Windows Explorer, le icone potrebbero riapparire sulla barra delle applicazioni. Se non ha funzionato, passiamo alla soluzione successiva.

2. Riavvia i componenti di Windows

Molti problemi relativi ad altri componenti di Windows possono causare numerosi problemi sul tuo PC e la scomparsa delle icone della barra delle applicazioni è uno di questi.

Puoi risolvere rapidamente i problemi relativi ai componenti di Windows riavviandoli, come mostrato nei passaggi seguenti:

Passo 1: Premi i tasti Ctrl + Alt + Canc per aprire il menu delle opzioni di sicurezza e seleziona Task Manager.

Passo 2: Quando viene visualizzata la finestra Task Manager, vai alla scheda dei dettagli, come indicato nell’immagine sottostante.

Passaggio 3: Nella scheda dei dettagli, scorri verso il basso e seleziona il processo “ShellExperienceHost”. Fare clic sul pulsante Termina attività.

Passaggio 4: Quando viene visualizzata una finestra di dialogo di conferma, selezionare l’opzione Termina processo.

Segui gli stessi quattro passaggi precedenti per terminare altri tre processi, tra cui SearchIndexer, SearchHost e RuntimeBroker.

Passaggio 5: Fare clic sul pulsante “Esegui nuova attività”.

Passaggio 6: Nella finestra di dialogo Crea nuova attività digitare SearchIndexer.exe e fare clic su OK.

Ripeti lo stesso per i processi (ShellExperienceHost, SearchHost e RunTimeBroker) che hai terminato in precedenza. Se ricevi un errore all’avvio di un particolare, Windows potrebbe aver già riavviato quell’attività.

Dopo aver riavviato tutti e quattro i servizi, controlla se le icone vengono nuovamente visualizzate sulla barra delle applicazioni. Se questo non ha aiutato, passa alla soluzione successiva.

3. Ricostruisci la cache delle icone

Windows crea diversi file di cache delle icone per ridurre il tempo necessario per caricare le icone ogni volta che si avvia il PC. Tuttavia, nel tempo, la cache delle icone accumulata può causare problemi sfavorevoli che potrebbero influire sulla stabilità del tuo PC invece di aiutarlo.

Se desideri risolvere eventuali problemi relativi alle icone sul tuo PC, puoi facilmente ricostruire la cache delle icone. Ecco come puoi farlo sul tuo PC Windows 11:

Passo 1: Premi i tasti Windows + S e digita Prompt dei comandi. Quindi dai risultati del prompt dei comandi fai clic su “Esegui come amministratore”.

Passo 2: Fare clic su Sì quando sullo schermo viene visualizzata una richiesta di controllo dell’account utente (UAC).

Passaggio 3: Copia e incolla il seguente comando nella finestra del prompt dei comandi e premi Invio per accedere alla cartella di sistema di Esplora risorse.

cd /d %userprofile%AppDataLocalMicrosoftWindowsExplorer

Passaggio 4: Digita il seguente comando nella finestra del prompt dei comandi e premi Invio per accedere alla directory in cui è memorizzata la cache delle icone:

dir

Passaggio 5: Copia e incolla il seguente comando nella finestra del prompt dei comandi e premi Invio per rimuovere tutti i file della cache delle icone.

del iconcache*

Dopo aver eliminato i file della cache delle icone, riavvia il PC. Al riavvio di Windows 11, creerà un nuovo set di file di cache delle icone e riporterà le icone delle app sulla barra delle applicazioni.

4. Rimuovere il servizio Iris

Il servizio Iris è responsabile del corretto funzionamento degli annunci Microsoft, dei suggerimenti sulla schermata di blocco, dello sfondo del giorno di Bing e altro ancora. La rimozione dello stesso sul tuo sistema può anche aiutarti a correggere le icone della barra delle applicazioni mancanti e altri problemi relativi alla barra delle applicazioni.

Tuttavia, tieni presente che potresti perdere l’accesso a determinate funzionalità, come lo sfondo del giorno di Bing, i suggerimenti per la schermata di blocco e altro, se rimuovi il servizio Iris. Detto questo, ecco come puoi rimuovere il servizio Iris sul tuo PC Windows 11:

Passo 1: Premi il tasto Windows + i tasti R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digita regedit nel campo di testo. Quindi premere Invio.

Passo 2: Copia e incolla la seguente posizione nella barra di navigazione:

ComputerHKEY_CURRENT_USERSOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionIrisService

Passaggio 3: Fare clic con il tasto destro sulla cartella che dice IrisService e selezionare Elimina.

Passaggio 4: Fare clic su Sì quando viene visualizzata la finestra di dialogo Conferma rimozione chiave.

Riavvia il PC per applicare le modifiche e attendi che le icone delle app ricompaiano sulla barra delle applicazioni.

5. Utilizzare i comandi SFC e DISM

A volte un file di sistema corrotto può anche interrompere funzioni importanti in Windows, portando a problemi sfavorevoli che possono rendere il tuo PC instabile o addirittura inutilizzabile nei casi più gravi.

Se ritieni che questo possa essere il motivo dei tuoi problemi, puoi eseguire rapidamente una scansione SFC (System File Checker) seguita da una scansione DISM (Deployment Image Servicing and Management) per riparare i file di sistema danneggiati. Ecco i passaggi per lo stesso:

Passo 1: Premi i tasti Windows + S e digita Prompt dei comandi. Quindi dai risultati del prompt dei comandi fai clic su “Esegui come amministratore”.

Passo 2: Fare clic su Sì quando sullo schermo viene visualizzata una richiesta di controllo dell’account utente (UAC).

Passaggio 3: Digita il seguente comando nella finestra Terminale e premi Invio:

SFC /scannow

Dopo che la scansione SFC (Controllo file di sistema) ha completato la scansione del PC, verrà visualizzato un messaggio che indica se sono stati rilevati o meno problemi che devono essere risolti.

Se la scansione SFC non rileva alcun problema, viene visualizzato un messaggio che dice: “La protezione delle risorse di Windows non ha rilevato violazioni di integrità”. Tuttavia, se vengono rilevati problemi relativi a file di configurazione danneggiati, li riparerà automaticamente.

Passaggio 4:Eseguire una scansione DISM (Deployment Image Servicing and Management) una volta completata la scansione SFC. Per eseguire una scansione DISM, eseguire tutti i comandi elencati di seguito, uno per uno, digitando ciascun comando e premendo il tasto Invio.

DISM /Online /Cleanup-Image /CheckHealth

DISM /Online /Cleanup-Image /ScanHealth

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Questa analisi DISM potrebbe richiedere del tempo. Riavvia il PC dopo aver completato entrambe le scansioni per vedere se aiuta a ripristinare le icone della barra delle applicazioni mancanti.

Dì addio alle icone della barra delle applicazioni mancanti

Dopo aver seguito le soluzioni di cui sopra, Windows ripristinerà le icone della barra delle applicazioni mancanti sul tuo computer. Facci sapere quale soluzione ha funzionato per te o se hai trovato un altro trucco per recuperare le icone mancanti sulla barra delle applicazioni.