Skip to content

I 6 migliori modi per modificare i video in Adobe Lightroom

24 de Novembre de 2022

Sebbene specifico per l’elaborazione delle immagini, Adobe ha aggiunto silenziosamente il supporto per l’editing video in Lightroom. Se sei un abbonato a Lightroom o un utente Creative Cloud, aggiorna l’app e segui i trucchi per modificare i video in un’interfaccia familiare.

Adobe Lightroom continua ad essere una delle app preferite dai fotografi per modificare le foto. L’azienda ha portato gli stessi fantastici strumenti di fotoritocco ai video. Ora puoi applicare preimpostazioni, cambiare illuminazione, colore ed effetti o persino ritagliare il tuo video in Lightroom. Non è più necessario utilizzare un’altra app di editing video per apportare piccole modifiche.

1. Taglia un video

Come suggerisce il nome, lo strumento Ritaglia ti consente di tagliare le immagini non necessarie dal video. Ecco come importare un video in Lightroom e ritagliarlo.

Nota: Lightroom per Windows e Mac utilizza un’interfaccia utente identica. Abbiamo utilizzato Lightroom per Mac nell’esempio seguente. Puoi seguire gli stessi passaggi nell’app Lightroom per Windows e portare a termine il lavoro.

Passo 1: Apri Lightroom su Windows o Mac.

Passo 2: Seleziona File sulla barra dei menu e fai clic su Aggiungi foto.

Passaggio 3: Si aprirà il menu del Finder. Cerca il tuo video, selezionalo e fai clic sul pulsante “Rivedi per l’importazione”.

Passaggio 4: Seleziona l’icona di ritaglio dalla barra laterale destra.

Passaggio 5: Lightroom abiliterà un dispositivo di scorrimento arancione per ritagliare il video. Una volta tagliato, fai clic sull’icona di condivisione in alto per esportare il video.

2. Ruota e capovolgi un video

Il tuo piccolo ha registrato un video con un orientamento strano? Con Lightroom, puoi facilmente ruotare e capovolgere un video per una migliore esperienza visiva.

Passo 1: Importa un video in Lightroom (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona l’icona di ritaglio dalla barra laterale.

Passaggio 3: Lightroom offre quattro opzioni di rotazione e capovolgimento per raddrizzare il video.

Dopo aver corretto l’orientamento, continua a leggere per correggere luce e colore.

3. Effettuare le regolazioni del colore

Lightroom consente di regolare la temperatura del colore, la tonalità, la vivacità e la saturazione di un video clip. Seguire i passaggi seguenti per apportare le modifiche pertinenti.

Passo 1: Dopo aver importato un video in Adobe Lightroom (vedi i passaggi nella prima sezione), seleziona il pulsante Modifica nell’angolo in alto a destra.

Passo 2: Espandi il menu Colore.

Passaggio 3: Usa un cursore per modificare tonalità, saturazione, vividezza, tonalità e ombre.

Puoi anche espandere il menu Color Mixer e Color Grad per ulteriori modifiche. Non esagerare con così tante opzioni di editing video a portata di mano. Finirai per rovinare un video invece di migliorarlo. Mantieni le modifiche sottili e minime.

4. Usa gli effetti video per un aspetto cinematografico

Questo è il nostro strumento preferito per applicare effetti cinematografici a un video. Seguire i passaggi seguenti per utilizzare lo strumento Vignetta.

Passo 1: Puoi trascinare e rilasciare un video dal Finder o Esplora file in Lightroom per iniziare a modificarlo.

Passo 2: Apri il menu Modifica ed espandi Effetti.

Passaggio 3: Usa il cursore Vignetta e controlla gli effetti dal vivo in tempo reale.

Puoi applicare effetti di grana per dare ai tuoi video un tocco di stile in più.

5. Gioca con strumenti leggeri

Puoi giocare con esposizione, contrasto, luci, ombre, bianchi e neri in un video. Vediamoli in azione.

Passo 1: Importa un video e vai al menu di modifica (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Espandi il menu Luce e apporta le modifiche necessarie con il dispositivo di scorrimento.

Una volta comprese le basi di tali strumenti, è un piacere apportare modifiche a un video in base alle tue preferenze.

Puoi anche espandere il menu Profilo e selezionare “Sfoglia tutti i profili” per controllare i filtri Artistico, Moderno e Vintage in azione.

6. Seleziona Predefiniti video

I preset pronti all’uso sono una delle caratteristiche principali di Adobe Lightroom. È bello vedere che Adobe supporta lo stesso anche per i video. Diamo un’occhiata in azione.

I preset analizzano il tuo video e offrono suggerimenti pronti all’uso per dare un tocco professionale ai tuoi video noiosi. Puoi anche creare un elenco predefinito separato da utilizzare rapidamente su tutti i tuoi video e foto.

Passo 1: Apri il menu di editing video in Adobe Lightroom.

Passo 2: Seleziona “Preimpostazioni” in alto.

Passaggio 3: La scheda “Consigliati” analizzerà il video per offrire suggerimenti di modifica.

Passaggio 4: Vai alla scheda “Premium” per vedere altri preset.

Che tu stia modificando un vlog di viaggio, video di cibo, panorami o vecchi filmati, c’è un preset dedicato per tutti i tipi di video.

Non confondere Lightroom con uno strumento di editing video professionale

Lightroom è ben lungi dall’essere uno strumento di editing video professionale. Simile a Photoshop per le immagini, è necessario Adobe Premier Pro per sbloccare strumenti di editing video più professionali. Lightroom è abbastanza buono per filtri, preimpostazioni e ritaglio. Se non preferisci la soluzione di Adobe, dai un’occhiata alle migliori alternative a Lightroom per Mac.