Skip to content

I 7 principali modi per correggere il pannello di controllo non si apre in Windows 11

18 de Novembre de 2022

Sebbene Microsoft si sia impegnata molto per rendere l’app Impostazioni predefinita l’opzione di riferimento per gli utenti Windows, alcuni preferiscono ancora il Pannello di controllo per familiarità. Inoltre, il menu delle impostazioni in Windows 11 non ha tante funzioni come il Pannello di controllo. Ma quando il Pannello di controllo non si apre, torni a utilizzare l’app Impostazioni non intuitiva. Ecco i modi principali per correggere il pannello di controllo che non si apre in Windows 11.

Se si tratta di un’installazione di Windows corrotta o quando il tuo PC è infetto da file dannosi, può interferire con il Pannello di controllo. Invece di reinstallare Windows 11 sul tuo computer, puoi seguire i suggerimenti per la risoluzione dei problemi per utilizzare il Pannello di controllo come al solito. Senza ulteriori indugi, iniziamo.

1. Eseguire una scansione completa del PC

Quando sviluppi l’abitudine di scaricare file multimediali da fonti sconosciute sul Web, ti ritroverai con file falsi e dannosi sul tuo PC. È necessario utilizzare l’app di sicurezza di Windows predefinita per trovare e rimuovere tali file.

Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Sicurezza di Windows.

Passo 2: Premere Invio per aprire l’app.

Passaggio 3: Seleziona “Protezione da virus e minacce” nella barra laterale di sinistra.

Passaggio 4: Apri “Opzioni di scansione”.

Passaggio 5: Seleziona il pulsante di opzione accanto a “Scansione completa” e premi il pulsante Esegui scansione.

Puoi ridurre a icona l’applicazione e continuare con il tuo lavoro. Dopo che Sicurezza di Windows ha rimosso i file dannosi dal tuo PC, prova ad aprire nuovamente il Pannello di controllo.

2. Aprire il Pannello di controllo da Esplora file

Sebbene non sia il modo più ideale per accedere al Pannello di controllo in Windows 11, è un modo efficace e può tornare utile a volte.

Passo 1: Premi i tasti Ctrl + E per aprire il menu Esplora file.

Passo 2: Apri l’unità locale (C:): la tua partizione Windows principale.

Passaggio 3: Seleziona Windows e apri il menu System 32.

Passaggio 4: Fare clic sulla barra di ricerca nell’angolo in alto a destra per cercare “appwiz.cpl” e premere Invio.

Passaggio 5: L’apertura del file ti porterà a “Programmi e funzionalità” nel Pannello di controllo.

Passaggio 6: Seleziona Tutti gli elementi del pannello di controllo nella barra degli indirizzi in alto.

3. Eseguire lo strumento Controllo file di sistema

Se Sicurezza di Windows non rileva file contraffatti, puoi eseguire una scansione SFC (System File Checker). Questo è quello che dovresti fare.

Passo 1: Fare clic con il tasto destro sul tasto Windows e aprire Terminale.

Passo 2: Digita il seguente comando e premi Invio:

sfc /scannow

Se il sistema rileva malware, Windows lo sostituirà da solo. Fare clic sul tasto Windows e riavviare il computer. Prova ad aprire nuovamente il Pannello di controllo.

4. Riavviare i servizi Windows

Quando uno dei servizi Windows smette di funzionare in background, il sistema potrebbe non essere in grado di aprire il Pannello di controllo.

Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Servizi. Premere Invio per aprire l’app.

Passo 2: Scorri verso il basso fino a “Protezione software” e fai doppio clic su di essa.

Passaggio 3: Se lo stato è interrotto, fare clic sul pulsante Avvia.

Passaggio 4: Fare clic su OK per confermare la decisione.

Passaggio 5: Passare a “Servizio di segnalazione errori di Windows” e avviarlo dal menu Proprietà.

Riavvia il tuo PC (vedi sezione precedente) e apri il Pannello di controllo senza alcun problema.

5. Disabilitare applicazioni e servizi di avvio

Quando hai troppe applicazioni e servizi che si avviano all’avvio, avrai problemi con le applicazioni Windows predefinite aperte, come il Pannello di controllo. Segui i passaggi seguenti per trovare e disabilitare tali app e servizi.

Passo 1: Apri il menu Impostazioni di Windows.

Passo 2: Seleziona App nella barra laterale sinistra.

Passaggio 3: Apri Start e disabilita le app non necessarie nel menu successivo.

Puoi anche fare lo stesso dal Task Manager.

Passo 1: Fare clic con il tasto destro del mouse sul tasto Windows per aprire Task Manager.

Passo 2: Seleziona l’app di avvio dal menu dell’hamburger.

Passaggio 3: Trova app e servizi con lo stato “Abilitato”.

Passaggio 4: Fare clic con il tasto destro su quelli non necessari e selezionare Disabilita dal menu contestuale.

6. Modificare la scala di visualizzazione

Molti hanno trovato una soluzione insolita per risolvere il problema che il Pannello di controllo non si apre in Windows 11. Quando il ridimensionamento dello schermo di Windows è impostato oltre il 100%, il Pannello di controllo potrebbe non aprirsi sul tuo computer. Mettiamola al 100%.

Passo 1: Apri il menu Impostazioni di Windows e seleziona Sistema nella barra laterale sinistra.

Passo 2: Apri il menu Visualizza.

Passaggio 3: Selezionare Scala in “Scala e layout”.

Passaggio 4: Impostalo al 100%.

Riavvia il PC e riprova.

7. Aggiorna Windows

Il pannello di controllo che non si apre in Windows potrebbe essere causato dalla build di Windows di un amico. Microsoft di solito è veloce nel risolvere problemi così evidenti.

Vai su Impostazioni di Windows e apri il menu di Windows Update per scaricare e installare eventuali aggiornamenti in sospeso.

Gestisci il tuo PC dal Pannello di controllo

Il pannello di controllo che non si apre in Windows potrebbe lasciare modi alternativi per portare a termine il lavoro. Prima di riavviare il tuo PC Windows da zero o fare un viaggio al centro di assistenza più vicino, segui i passaggi precedenti per risolvere il problema in pochissimo tempo.