Skip to content

I 5 modi migliori per correggere la barra di gioco Xbox che non funziona su Windows 11

14 de Novembre de 2022

Xbox Game Bar mira a essere la soluzione all-in-one per i giocatori che desiderano avviare rapidamente giochi dal proprio PC Windows 11, connettersi con gli amici e registrare il gameplay sullo schermo. Tuttavia, l’app Xbox Game Bar è ancora lontana dall’essere perfetta. C’è una piccola possibilità che non funzioni affatto, il che può essere frustrante mentre sei nel mezzo di una veloce sessione di gioco con i tuoi amici.

Per aiutarti a evitare una situazione del genere, abbiamo compilato un elenco delle prime cinque soluzioni per riparare Xbox Game Bar sul tuo PC Windows 11.

1. Abilita Xbox Game Bar nelle Impostazioni

Xbox Game Bar è abilitato per impostazione predefinita e puoi accedervi premendo il collegamento Windows + G. Tuttavia, se stai tentando di avviare Xbox Game Bar premendo il logo Xbox illuminato sul controller Xbox, dovrai farlo manualmente abilitalo usando l’app Impostazioni in Windows. Ecco i passaggi per lo stesso:

Passo 1: Premi i tasti Finestra + I per aprire l’app Impostazioni e fai clic su Giochi nella colonna di sinistra.

Passo 2: Fai clic sulla prima opzione che dice “Barra di gioco Xbox”.

Passaggio 3: Attiva l’opzione “Apri Xbox Game Bar con questo pulsante su un controller”.

Successivamente, puoi premere il pulsante Xbox illuminato su un controller Xbox collegato per avviare Xbox Game Bar sul tuo PC Windows 11. Oltre a questo, sarai comunque in grado di utilizzare la scorciatoia da tastiera Windows + G predefinita per accedere alla barra. dei giochi Xbox.

Se ciò non abilita l’app Xbox Game Bar sul tuo PC Windows 11, troviamo un’altra soluzione.

2. Riparare o ripristinare l’app Xbox Game Bar

Molte volte, la Xbox Game Bar potrebbe non rispondere se non è aggiornata o è rotta. Fortunatamente, Windows ti consente di riparare o ripristinare rapidamente senza problemi. Segui i passaggi seguenti per ripristinare o riparare l’app Xbox Game Bar:

Passo 1: Premi i tasti Finestra + I per aprire l’app Impostazioni e fai clic su App nella colonna di sinistra.

Passo 2: Fai clic su App installate nel riquadro di destra.

Passaggio 3: Digita Xbox Game Bar nella casella di ricerca in alto.

Passaggio 4: Nei risultati della ricerca, fai clic sul menu orizzontale a tre punti accanto al risultato “Barra di gioco Xbox”. Quindi seleziona Opzioni avanzate dal menu.

Passaggio 5: Nelle opzioni avanzate di Xbox Game Bar, scorri verso il basso e fai clic sul pulsante Ripara. Se la riparazione non funziona, fare clic sul pulsante di ripristino.

Successivamente, Windows proverà a riparare o ripristinare l’applicazione e visualizzerà un segno di spunta accanto al pulsante su cui hai fatto clic, indicando che il processo è completo.

Se questo non funziona, un file di configurazione danneggiato potrebbe essere la causa dei tuoi problemi.

3. Riparare il file ieframe.dll danneggiato

A volte un file danneggiato può rendere Xbox Game Bar non rispondente. Diversi utenti hanno scoperto che il file ieframe.dll a volte viene danneggiato e risolverlo risolve il problema. Questo file di configurazione cruciale è necessario per il corretto funzionamento della Xbox Game Bar.

Se ritieni che questo possa essere il motivo alla base dei tuoi problemi, puoi eseguire rapidamente una scansione SFC (System File Checker) per riparare il file ieframe.dll corrotto seguendo i passaggi seguenti:

Passo 1: Premi i tasti Windows + S e digita Prompt dei comandi. Quindi, dai risultati del prompt dei comandi, fai clic su “Esegui come amministratore”.

Passo 2: Fare clic su Sì quando sullo schermo viene visualizzata la richiesta di controllo dell’account utente (UAC).

Passaggio 3: Digita il seguente comando nella finestra Terminale e premi Invio sulla tastiera.

SFC /scannow

Una volta completata la scansione, verrà visualizzato un messaggio che indica se sono stati rilevati problemi o meno. Se la scansione SFC non ha rilevato alcun problema, verrà visualizzato un messaggio che dice “La protezione delle risorse di Windows non ha rilevato alcuna violazione dell’integrità”.

Tuttavia, se vengono rilevati problemi relativi a un file ieframe.dll danneggiato o altri file .dll, li riparerà automaticamente.

4. Verifica se Xbox Game Bar è disabilitato utilizzando l’editor del registro

Giocare con l’editor del registro può modificare il tuo computer Windows. Ma non comprendere appieno gli effetti dell’adeguamento può essere dannoso. Un registro errato può impedire la visualizzazione della barra di gioco Xbox ogni volta che la richiami. Fortunatamente, puoi risolverlo. Ecco come verificare se Xbox Game Bar è erroneamente disabilitato nell’editor del registro:

Passo 1: Premi il tasto Windows + i tasti R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digita regedit nel campo di testo. Quindi premere Invio.

Passo 2: Copia e incolla la seguente posizione nella barra di navigazione:

ComputerHKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionGameDVR

Passaggio 3: Nel riquadro di destra, fai clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro di destra e seleziona l’opzione “Valore DWORD (32 bit)”.

Passaggio 4: Digitare AppCaptureEnabled e premere Invio per creare il valore DWORD (32 bit).

Passaggio 5: Fare doppio clic sulla voce AppCaptureEnabled appena creata per aprire una finestra di dialogo Modifica valore DWORD (32 bit) e impostare i dati del valore su 1, quindi fare clic su OK per salvare le modifiche.

5. Verifica se Xbox Game Bar è disabilitato utilizzando l’Editor criteri di gruppo

Se il tuo computer esegue Windows 11 Home Edition, puoi saltare questa soluzione perché non funzionerà per te. Editor criteri di gruppo è disponibile solo per le edizioni di Windows 11 Pro, Education ed Enterprise.

Passo 1: Premi il tasto Windows + i tasti R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digita gpedit.msc nel campo di testo. Quindi premere Invio.

Passo 2: All’interno dell’Editor criteri di gruppo locali, vai al percorso seguente:

Local Computer Policy > Administrative Templates > Windows Components > Windows Game Recording and Broadcasting

Passaggio 3: Dopo aver navigato nella cartella “Registrazione e streaming del gioco di Windows”, fai doppio clic sull’opzione “Abilita o disabilita la registrazione e lo streaming del gioco di Windows…” situata nel riquadro di destra.

Passaggio 4: Nella pagina “Abilita o disabilita la registrazione e lo streaming di giochi di Windows”, seleziona le opzioni Abilitate. Quindi fare clic su Applica per salvare le modifiche.

Correggi Xbox Game Bar sul tuo PC Windows 11

Dopo aver seguito le soluzioni di cui sopra, puoi correggere rapidamente Xbox Game Bar sul tuo PC Windows 11 e ricominciare a utilizzarlo per avviare giochi dal desktop o registrare le sessioni di gioco. Facci sapere quale soluzione ha funzionato per te o se esiste un altro modo migliore per riparare Xbox Game Bar sul tuo PC Windows 11.