Skip to content

I 6 modi migliori per correggere lo scanner che non funziona in Windows 11

10 de Novembre de 2022

Di tanto in tanto, potrebbe essere necessario utilizzare lo scanner per archiviare digitalmente i documenti importanti. Sebbene Windows 11 possa connettersi alla maggior parte degli scanner senza alcuna configurazione speciale, può essere frustrante quando non riesci a comunicare con lo scanner.

Indipendentemente dal fatto che tu stia riscontrando questo problema con la tua MFP o con lo scanner autonomo, i seguenti suggerimenti per la risoluzione dei problemi ti aiuteranno a risolvere il problema per sempre. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Verificare la connessione

La prima cosa da fare è controllare la connessione tra lo scanner e il computer. Mentre ci sei, assicurati che l’adattatore dello scanner sia collegato saldamente allo scanner e a una presa funzionante.

Se si tratta di uno scanner wireless, assicurarsi che il PC e lo scanner siano collegati alla stessa rete.

2. Rimuovere e aggiungere nuovamente lo scanner

Quindi prova a rimuovere lo scanner dal computer e a configurarlo di nuovo. Questo dovrebbe aiutare a risolvere eventuali problemi causati da impostazioni errate.

Segui i passaggi per rimuovere lo scanner da Windows 11:

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Impostazioni dall’elenco.

Passo 2: Seleziona Bluetooth e dispositivi nella barra laterale sinistra e vai a Stampanti e scanner.

Passaggio 3: Seleziona il tuo scanner dall’elenco.

Passaggio 4: Fare clic sul pulsante Rimuovi per rimuoverlo.

Passaggio 5: Torna al menu Stampanti e scanner.

Passaggio 6: Fare clic su Aggiungi dispositivo e seguire le istruzioni sullo schermo per configurare nuovamente lo scanner.

3. Configurare i servizi dello scanner

Windows richiede che alcuni servizi siano in esecuzione in background affinché lo scanner funzioni correttamente. Ad esempio, Windows Image Acquisition (WIA) è un servizio responsabile dell’acquisizione di immagini dallo scanner.

Se uno dei servizi relativi allo scanner non riesce, Windows avrà problemi a comunicare con lo scanner. Ecco cosa puoi fare per risolverlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita services.msc nella casella e premi Invio.

Passo 2: Scorri verso il basso per individuare il servizio Windows Image Acquisition (WIA). Fare doppio clic su di esso per aprirne le proprietà.

Passaggio 3: Utilizzare il menu a discesa accanto a Tipo di avvio per selezionare Automatico. Quindi premere Applica, seguito da OK.

Sarà necessario ripetere i passaggi precedenti per configurare la chiamata di procedura remota, l’avvio del processo del server DCOM, il mapping degli endpoint RPC e i servizi di rilevamento dell’hardware della shell. Dopodiché, riavvia il PC e prova a utilizzare nuovamente lo scanner.

4. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di hardware e dispositivi

Lo strumento di risoluzione dei problemi hardware e dispositivi in ​​Windows è in grado di rilevare e risolvere automaticamente eventuali problemi comuni. Puoi eseguire questo particolare strumento di risoluzione dei problemi se Windows 11 continua a non connettersi allo scanner.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita msdt.exe -id DeviceDiagnostic nella casella e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra Hardware e dispositivi, fare clic su Avanti per avviare la scansione.

Dopo aver eseguito lo strumento di risoluzione dei problemi, riavvia il PC per applicare tutte le modifiche.

5. Eseguire scansioni SFC e DISM

Windows 11 potrebbe riscontrare tali problemi se alcuni file di sistema sono danneggiati o mancanti. In questi casi, l’esecuzione della scansione SFC (o Controllo file di sistema) può aiutarti a riparare i file di sistema danneggiati. Ecco come eseguirlo.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare l’opzione Terminale di Windows (amministratore) dal menu visualizzato.

Passo 2: Selezionare Sì quando viene visualizzato il messaggio Controllo account utente (UAC).

Passaggio 3: Digita il comando menzionato di seguito e premi Invio.

SFC /scannow

Al termine della scansione, verrà visualizzato un messaggio che indica se la scansione è stata eseguita correttamente o meno. In caso contrario, riceverai anche istruzioni su come risolvere i file problematici.

Successivamente, è necessario eseguire la scansione DISM (Deployment Image Servicing and Management). Oltre alla scansione dei file di sistema, se necessario scaricherà i file di sistema interni dal server Microsoft.

Apri di nuovo Windows Terminal con i diritti di amministratore ed esegui i seguenti comandi uno per uno.

DISM /Online /Cleanup-Image /CheckHealth
DISM /Online /Cleanup-Image /ScanHealth
DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Riavvia il PC dopo aver eseguito i comandi precedenti. Dopodiché, lo scanner dovrebbe funzionare correttamente.

6. Aggiornare o reinstallare i driver dello scanner

Driver obsoleti o malfunzionanti possono anche impedire a Windows 11 di connettersi allo scanner. Nella maggior parte dei casi, è possibile risolvere il problema aggiornando il driver.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Gestione dispositivi dall’elenco.

Passo 2: Espandi Dispositivi di imaging, fai clic con il pulsante destro del mouse sullo scanner e seleziona Aggiorna driver.

Segui le istruzioni sullo schermo per completare l’aggiornamento del driver. Se il problema persiste anche dopo questo, è possibile che il driver dello scanner sia danneggiato. In tal caso, dovrai disinstallare il driver.

Una volta rimosso, riavvia il computer per consentire a Windows di installare automaticamente il driver mancante al successivo avvio.

Risolvi i problemi dello scanner in Windows

Tali problemi con il tuo scanner non dovrebbero costringerti a scansionare documenti e immagini con il tuo smartphone. Una delle soluzioni sopra elencate dovrebbe far funzionare di nuovo lo scanner. Facci sapere quale ha funzionato per te nei commenti qui sotto.