Skip to content

I 4 modi migliori per trasferire file da Apple iPad a PC

3 de Novembre de 2022

Mentre il trasferimento di dati da un iPad a un Mac è semplice grazie ad AirDrop, lo stesso non vale quando vuoi spostare file da un iPad a un PC Windows. Non puoi optare per un cavo e spostare i dati da iPad a PC. Avrai bisogno di utilizzare iTunes, cloud storage o un server FTP per portare a termine il lavoro. Questi sono i modi migliori per trasferire file da iPad a PC.

Sia che tu voglia spostare alcune immagini o file video di grandi dimensioni dall’iPad al PC, l’intero processo è comunque inutilmente macchinoso. Inizieremo con il metodo Apple ufficiale e passeremo ad altri trucchi per portare a termine il lavoro.

1. Usa iTunes

Sebbene Apple abbia ritirato iTunes su Mac, è ancora il software di riferimento per la gestione del tuo iPhone o iPad su Windows. Segui i passaggi seguenti per trasferire file da iPad a PC utilizzando iTunes.

Passo 1: Scarica e installa iTunes da Microsoft Store su Windows.

Scarica iTunes su Windows

Passo 2: Apri iTunes e prendi un cavo dati per collegare il tuo iPad a un PC.

Passaggio 3: Concedi al dispositivo Windows l’autorizzazione a riconoscere il tuo iPad.

Passaggio 4: L’icona del dispositivo apparirà nell’angolo in alto a sinistra di iTunes. Il software ti chiederà di consentire al computer di accedere ai dati sull’iPad. Tocca Continua.

Passaggio 5: Premi il tasto di scelta rapida Windows + E per aprire Esplora file, fai clic su “Questo PC” nella colonna di sinistra e il tuo Apple iPad verrà elencato.

Passaggio 6: Seleziona il tuo iPad per controllare la memoria del dispositivo. Apri le cartelle pertinenti e sposta i tuoi file sul PC.

L’utilizzo di iTunes su Windows è un’esperienza al di sotto della media. Il software sembra obsoleto e potresti avere problemi con la connessione del cavo dati. Continua a leggere per scoprire i modi migliori per trasferire file da iPad a PC senza iTunes.

2. Usa iCloud

iCloud è la soluzione di archiviazione cloud predefinita su iPad. Puoi caricare foto, video e file pertinenti su iCloud e accedervi utilizzando l’app nativa di iCloud o il Web di iCloud su Windows.

Innanzitutto, devi abilitare il caricamento iCloud su iPad. Segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni su iPad.

Passo 2: Seleziona il tuo account e apri iCloud dal menu successivo. Seleziona Foto.

Passaggio 3: Quindi, abilita l’opzione “Sincronizza questo iPad”.

Se disponi di PDF e altri documenti, puoi utilizzare l’app File sul tuo iPad e spostarli in una cartella pertinente in iCloud Drive. Accediamo e spostiamo i file caricati sul PC.

Passo 1: Apri il sito Web iCloud in un browser sul tuo computer Windows.

Visita iCloud

Passo 2: Accedi con i dettagli del tuo account Apple e completa il processo di autenticazione.

Passaggio 3: Apri Foto e seleziona i file multimediali. Premi il pulsante di download in alto e salvali sul tuo PC.

Passaggio 4: Puoi anche selezionare iCloud Drive dalla home page e scaricare PDF e documenti.

Se non vuoi visitare iCloud Web ogni volta, configura iCloud in Windows e accedi alle tue foto e cartelle iCloud dal menu Esplora file. Leggi la nostra guida dedicata all’aggiunta di iCloud a Esplora file in Windows. Con un’app iCloud nativa, puoi anche accedere alla password di iCloud sul tuo PC.

3. Usa OneDrive

Non tutti preferiscono iCloud per archiviare dati sensibili online. OneDrive di Microsoft è una buona alternativa a iCloud e viene fornito per impostazione predefinita in Windows. Inoltre, se sei già abbonato a Microsoft 365, ricevi 1 TB di spazio di archiviazione OneDrive.

Passo 1: Installa OneDrive su iPad.

Scarica OneDrive per iPad

Passo 2: Accedi con i dettagli del tuo account Microsoft.

Passaggio 3: Seleziona foto o file sul tuo iPad e usa il menu di condivisione di iPadOS per caricarli su OneDrive.

Passaggio 4: Caricare correttamente i file su OneDrive.

Passaggio 5: Sul tuo computer Windows, premi i tasti Windows + E per aprire Esplora file. Seleziona OneDrive nella colonna di sinistra per controllare i file che hai caricato su iPad.

4. Stabilire un server FTP

FTP (File Transfer Protocol) è un altro metodo efficiente per trasferire file da iPad a PC. Useremo l’applicazione FE File Explorer per stabilire una connessione FTP sul PC.

Passo 1: Scarica l’app FE File Explorer dall’App Store.

Scarica FE File Explorer su iPad

Passo 2: Apri l’app e concedigli l’autorizzazione necessaria per accedere a foto e contenuti sul dispositivo.

Passaggio 3: Seleziona le foto che desideri trasferire e spostale in una cartella qualsiasi nella scheda “I miei file”.

Passaggio 4: Tocca l’ingranaggio Impostazioni.

Passaggio 5: Seleziona “Server integrati”.

Passaggio 6: Annotare l’URL del server FTP.

Passaggio 7: Apri Esplora file in Windows (usa i tasti Windows + E) e digita il nome del server FTP nella barra degli indirizzi.

Passaggio 8: Vedrai le cartelle “I miei file” nel file manager.

Passaggio 9: Seleziona i file che vuoi spostare sul PC.

Passaggio 10: Fare clic con il tasto destro su di essi e selezionare “Copia nella cartella” dal menu di scelta rapida.

Seleziona una cartella pertinente sul tuo PC per spostare i file dell’iPad.

Sposta i file dall’iPad al PC in movimento

Se sei d’accordo con una connessione via cavo dati, iTunes è ancora l’opzione migliore per spostare i file dall’iPad al PC. Il cloud storage è una buona alternativa, ma può consumare molti dati Internet. Anche il server FTP tramite FE File Manager completa il lavoro senza alcun problema. Quale metodo hai trovato più conveniente? Condividi la tua scelta nei commenti qui sotto.