Skip to content

Le 8 migliori soluzioni per l’errore di configurazione IP Wi-Fi non valido in Windows 11

31 de Ottobre de 2022

È fastidioso quando devi inviare un’e-mail o guardare un film e il tuo PC non si connette al Wi-Fi? A un’occhiata più da vicino, scoprirai che il tuo PC Windows 11 non è in grado di ottenere un indirizzo IP dal router. Questo è il modo in cui ottieni l’errore “Il Wi-Fi non ha una configurazione IP valida”.

Varie cause, che vanno da guasti temporanei del router a driver di rete malfunzionanti, possono attivare questo errore. Se non riesci a individuare la causa esatta, abbiamo compilato alcuni metodi solidi di seguito per aiutarti a correggere il messaggio di errore sul tuo computer Windows 11.

1. Riavvia il router

Riavviare il router è una buona idea poiché non lo facciamo quasi mai. È possibile che il router abbia una vecchia cache o configurazione e un semplice riavvio dovrebbe cancellare quei dettagli per far posto a quelli nuovi.

Spegni il router Wi-Fi e scollegalo dalla fonte di alimentazione. Attendi circa un minuto, ricollega il router alla fonte di alimentazione e accendilo.

2. Impostare l’indirizzo IP su Automatico

Questi problemi possono sorgere se hai modificato di recente la scheda di rete wireless del tuo PC con un indirizzo IP personalizzato. Per risolvere questo problema, è necessario configurare Windows per acquisire automaticamente un indirizzo IP seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita control nella casella e premi Invio per aprire il Pannello di controllo.

Passo 2: Usa il menu a discesa nell’angolo in alto a destra per cambiare il tipo di visualizzazione in icone piccole o grandi e vai al Centro connessioni di rete e condivisione.

Passaggio 3: Fai clic sull’opzione “Modifica impostazioni adattatore” nella colonna di sinistra.

Passaggio 4: Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete Wi-Fi e selezionare Proprietà.

A seconda delle impostazioni di Controllo dell’account utente (UAC), se viene visualizzato l’UAC, selezionare Sì.

Passaggio 5: Quando si apre la finestra delle proprietà del Wi-Fi, fare doppio clic su “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)” per aprirne le proprietà.

Passaggio 6: Seleziona “Ottieni un indirizzo IP automaticamente” e fai clic su OK.

Allo stesso modo, seleziona “Ottieni automaticamente un indirizzo IPv6” per “Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6)”.

3. Riavviare il servizio di configurazione automatica della WLAN

Windows utilizza il servizio WLAN AutoConfig per semplificare la connessione alla rete Wi-Fi. Pertanto, quando questo servizio riscontra un problema, Windows potrebbe visualizzare l’errore “Il Wi-Fi non ha una configurazione IP valida”. In questo modo è possibile riavviare il servizio per rimediare a un errore temporaneo.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare servizi e selezionare il primo risultato visualizzato.

Passo 2: Scorri verso il basso per individuare il servizio di configurazione automatica della WLAN. Fare clic destro su di esso e selezionare Riavvia.

Successivamente, verifica se il tuo PC può connettersi a Internet senza alcun problema.

4. Rinnova il tuo indirizzo IP e svuota la cache DNS

Uno dei modi per correggere l’errore di configurazione IP non valido è assegnare un nuovo IP al computer. Puoi forzare Windows ad acquisire un nuovo indirizzo IP del router e svuotare la cache DNS con alcuni comandi in Windows PowerShell. Puoi anche eseguire gli stessi comandi al prompt dei comandi.

Passo 1: Premi il tasto Windows + S per aprire il menu di ricerca. Digita Windows PowerShell e seleziona Esegui come amministratore.

Passo 2: Esegui i seguenti comandi uno per uno.

ipconfig /release
ipconfig /flushdns
ipconfig /renew

Dopo aver eseguito i comandi precedenti, controlla se Windows può connettersi alla rete.

5. Reimposta TCP/IP

Windows utilizza il protocollo di controllo della trasmissione e il protocollo Internet (o TCP/IP) per comunicare con altre macchine sulla rete e Internet per trasmettere e ricevere dati digitali. Pertanto, il ripristino dello stack TCP/IP può eliminare eventuali problemi per risolvere il problema di configurazione IP non valido in Windows.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Terminale (amministratore) dall’elenco.

Passo 2: Esegui i seguenti comandi nella console, premendo Invio dopo ciascuno di essi:

netsh winsock reset
netsh int ip reset

Riavvia il PC e controlla se l’errore “Wi-Fi non ha una configurazione IP valida” si verifica di nuovo.

6. Disabilitare e abilitare la scheda di rete

Anche i problemi con l’adattatore di rete wireless del PC possono causare questo tipo di errori. Puoi provare a disabilitare e riattivare la scheda di rete per vedere se ciò migliora la situazione.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita ncpa.cpl nel campo Apri e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra Connessioni di rete, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete e selezionare Disattiva. Quando viene visualizzata una richiesta di controllo dell’account utente, selezionare Sì.

Attendi almeno 10 secondi, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete e riattivala.

7. Aggiorna i driver di rete

I driver di solito non causano molti problemi dopo averli installati. Ma se non sono aggiornati o alcuni software li incasinano, potresti riscontrare tali errori. Allo stesso modo, puoi aggiornare i driver di rete sul tuo PC Windows 11.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Gestione dispositivi dall’elenco.

Passo 2: Fare doppio clic su Schede di rete per espanderlo. Fare clic con il tasto destro sulla scheda di rete e selezionare Aggiorna driver.

Da lì, segui le istruzioni sullo schermo per completare l’aggiornamento del driver di rete. Riavvia il PC dopo questo e controlla se il problema persiste.

8. Ripristina le impostazioni di rete

È possibile ripristinare le impostazioni di rete del PC come ultima risorsa. Ciò significa che perderai tutte le impostazioni di rete come l’indirizzo IP e le impostazioni del server DNS che inserisci per consentire al tuo PC di connettersi alla rete. Ovviamente dovrai inserirlo di nuovo. Ecco come ripristinare le impostazioni di rete in Windows.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per avviare l’app Impostazioni. Vai alla scheda Rete e Internet e fai clic su Impostazioni di rete avanzate.

Passo 2: In Altre impostazioni, fai clic su Ripristino rete.

Passaggio 3: Fare clic sul pulsante Ripristina ora accanto a Ripristino rete.

Il PC si riavvierà e tornerà alle impostazioni di rete predefinite. Successivamente, dovrai inserire manualmente i dettagli dell’indirizzo IP o lasciare che acquisisca automaticamente i dettagli dell’indirizzo IP della tua rete.

saluta Internet

I problemi con il Wi-Fi sono i peggiori. Tali problemi di Internet possono influire sulla tua produttività e anche impedirti di goderti l’intrattenimento tramite servizi di streaming e giochi. Detto questo, l’applicazione delle correzioni di cui sopra dovrebbe aiutarti a correggere l’errore “Il Wi-Fi non ha una configurazione IP valida” in Windows e riportarti online.