Skip to content

I 9 modi migliori per correggere DisplayPort che non funziona su Windows

28 de Ottobre de 2022

DisplayPort si trova comunemente sul monitor di un PC e di solito si trova accanto a una porta HDMI. È l’opzione preferita da molti per collegare il tuo PC o Mac a un monitor esterno. Il problema sorge quando DisplayPort non funziona e non visualizza il flusso sul monitor. Se incontri spesso la stessa cosa, continua a leggere per imparare i trucchi per la risoluzione dei problemi per risolvere il problema con DisplayPort che non funziona in Windows.

Quando DisplayPort non funziona, torna a utilizzare un laptop per completare il lavoro. L’uso di un laptop può essere scomodo, soprattutto per chi è abituato a un monitor di grandi dimensioni. Puoi seguire rapidamente i trucchi seguenti per correggere DisplayPort che non funziona con Windows.

1. Ricollegalo

Prima di passare attraverso trucchi avanzati per correggere DisplayPort, copriamo alcune nozioni di base. Puoi scollegare il cavo DisplayPort e ricollegarlo correttamente.

2. Controllare il cavo

Se utilizzi un cavo DisplayPort da molto tempo, dovresti controllare attentamente le condizioni del cavo. Rimuovere il cavo DisplayPort e verificare l’usura su entrambi i lati. Se noti danni al cavo, è ora di acquistarne uno nuovo. Abbiamo selezionato per te i migliori cavi da USB-C a DisplayPort. Controlla l’elenco e acquistane uno nuovo per il tuo PC Windows.

3. Pulisci DisplayPort

La funzione DisplayPort potrebbe non funzionare se la porta diventa polverosa e sporca nel tempo. È necessario rimuovere il cavo DisplayPort, pulire la porta con un soffiatore o del nastro adesivo e riprovare.

4. Ripristinare il driver grafico

Questo trucco ha funzionato come un incantesimo quando abbiamo affrontato problemi con DisplayPort con il nostro laptop. Innanzitutto, disinstalla i driver grafici e riavvia il laptop.

Passo 1: Fare clic con il tasto destro del mouse sul tasto Windows e aprire Gestione dispositivi.

Passo 2: Espandi Schede video. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda video e selezionare “Proprietà”.

Passaggio 3: Seleziona “Roll Back Driver” e conferma la tua decisione.

Riavvia il laptop e collegalo al monitor utilizzando un cavo DisplayPort. Successivamente, puoi reinstallare i driver grafici sul tuo computer.

5. Aggiorna i driver della scheda video

Stai lavorando con driver video obsoleti sul tuo laptop? Può interferire con la connessione DisplayPort con un monitor. Segui i passaggi seguenti per aggiornare i driver della scheda video sul tuo laptop.

Prima di installare i driver della scheda video più recenti utilizzando il menu Gestione dispositivi, è necessario scaricarli dal sito Web OEM (produttore di apparecchiature originali). Ecco come puoi trovare e scaricare schede video dal web.

Passo 1: Apri il menu delle impostazioni di Windows 11 (usa i tasti Windows + I).

Passo 2: Seleziona Sistema nella barra laterale sinistra e apri il menu Display.

Passaggio 3: Seleziona il menu di visualizzazione avanzato.

Passaggio 4: Annotare i dettagli della scheda video nel menu seguente.

Se hai installato la grafica AMD, visita AMD Drivers and Support sul Web e installa i driver compatibili. Per chi ha il driver grafico NVIDIA, leggi i nostri post per scaricare e installare i driver NVIDIA senza GeForce Experience.

Segui i passaggi seguenti per installare i driver video più recenti.

Passo 1: Apri il menu Gestione dispositivi (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Espandi Schede video.

Passaggio 3: Fare clic con il pulsante destro del mouse sulle schede video e aprire il menu contestuale.

Passaggio 4: Fai clic su Aggiorna driver e seleziona “Cerca driver automaticamente” dal menu a comparsa.

Passaggio 5: Il sistema cercherà i driver più recenti sul tuo laptop per installarlo.

Riavvia il laptop e collegalo al monitor tramite DisplayPort.

6. Rileva manualmente un’altra schermata

Windows viene fornito con un’opzione per rilevare manualmente un altro schermo. Se DisplayPort continua a non funzionare, segui i passaggi seguenti per rilevare manualmente il display collegato.

Passo 1: Apri il menu Display nelle Impostazioni di Windows 11 (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Espandi più display.

Passaggio 3: Seleziona Rileva e verifica se il laptop rileva lo schermo.

7. Aggiorna Windows 11

Una build difettosa di Windows 11 sul tuo laptop può lasciarti con una connessione DisplayPort incompleta. Microsoft rilascia frequentemente aggiornamenti con nuove funzionalità e correzioni di bug. Puoi installare l’ultimo aggiornamento di Windows 11 sul tuo laptop e riprovare.

Passo 1: Premi i tasti Windows + I per aprire il menu delle impostazioni di Windows 11.

Passo 2: Seleziona Windows Update nella barra laterale di sinistra. Scarica e installa l’ultimo aggiornamento e ristabilisci la connessione DisplayPort.

Se riscontri problemi con DisplayPort subito dopo l’aggiornamento di Windows, installa l’aggiornamento opzionale sul tuo laptop. Segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Vai al menu di Windows Update (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona “Opzioni avanzate”.

Passaggio 3: Apri “Aggiornamenti facoltativi” e installa tutti gli aggiornamenti in sospeso.

8. Monitorare l’aggiornamento del firmware

I produttori di monitor spesso rilasciano aggiornamenti del firmware per correggere i bug. È possibile accedere alle impostazioni del monitor per trovare l’opzione di aggiornamento software e installare l’ultima versione.

9. Utilizzare un cavo HDMI

HDMI è una buona alternativa a DisplayPort. Puoi leggere il nostro post dedicato per conoscere le differenze tra HDMI 2.1 e DisplayPort 1.4. Puoi utilizzare un cavo HDMI per collegare il tuo laptop a un monitor e lavorare su un grande schermo.

Goditi una connessione DisplayPort senza interruzioni

DisplayPort che non funziona in Windows potrebbe confonderti. Prima di acquistare un nuovo cavo o accontentarti di un’esperienza Windows inferiore alla media su un piccolo schermo, segui i trucchi sopra per risolvere il problema in pochissimo tempo.