Skip to content

Come abilitare e utilizzare la modalità ibernazione in Windows 11

28 de Ottobre de 2022

La modalità ibernazione è un’utile opzione disponibile in Windows 11. Sebbene possa metaforicamente spegnere il sistema senza chiudere finestre o applicazioni aperte. Successivamente, puoi riprendere il lavoro riattivando questo sistema dalla modalità di ibernazione. La parte interessante è che Windows in modalità ibernazione esegue ancora i servizi in background e presenta vari aggiornamenti per programmi e applicazioni.

Sia che tu voglia fare una pausa o evitare di perdere tempo ad avviare il computer, la modalità Ibernazione ti fa risparmiare tempo. Ti mostreremo come abilitare e utilizzare la modalità di ibernazione in Windows 11. Ma prima di arrivarci, cerchiamo prima di capire cos’è l’ibernazione in Windows e come funziona.

Che cos’è la modalità ibernazione in Windows 11?

L’ibernazione è uno stato di risparmio energetico in cui Windows acquisisce un’istantanea del sistema e salva il contenuto sul disco rigido prima di spegnere il sistema. Quando riaccendi il computer, legge lo stato della memoria dalla memoria e ripristina tutti i programmi e i dati aperti esattamente come li hai lasciati.

A differenza della modalità di sospensione, la modalità di ibernazione consuma meno energia. Pertanto, se non prevedi di utilizzare il PC per un periodo di tempo prolungato, è una buona idea ibernare il computer invece di metterlo in modalità di sospensione. In questo modo puoi evitare che la batteria del tuo laptop si esaurisca. Quando sei pronto per riprendere il lavoro, puoi premere il pulsante di accensione per accendere il computer.

Vediamo come abilitare la modalità Sospensione sul tuo computer Windows.

Come abilitare la modalità ibernazione in Windows 11

Per utilizzare la modalità di ibernazione di Windows 11, devi prima abilitare la funzione sul tuo computer. Fortunatamente, è abbastanza facile abilitare la modalità.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Terminale (amministratore) dall’elenco.

Passo 2: Digita il seguente comando nella finestra del prompt dei comandi e premi Invio:

powercfg /availablesleepstates

Passaggio 3: Controlla se la funzione di ibernazione è abilitata sul tuo PC. In caso contrario, eseguire il comando seguente per abilitarlo.

powercfg.exe /hibernate on

Ciò abiliterà la modalità Ibernazione sul tuo PC Windows 11.

Come aggiungere l’opzione di ibernazione al menu di accensione

Anche dopo aver abilitato la modalità ibernazione sul PC, l’opzione Sospensione non viene visualizzata nel menu di alimentazione di Windows 11 per impostazione predefinita. È possibile seguire i passaggi seguenti per aggiungere l’opzione Ibernazione al menu di alimentazione.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare pannello di controllo e premere Invio.

Passo 2: Usa il menu a discesa nell’angolo in alto a destra per cambiare il tipo di visualizzazione in icone piccole o grandi e seleziona Opzioni risparmio energia.

Passaggio 3: Fai clic su “Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione” nella colonna di sinistra.

Passaggio 4: Fai clic su “Modifica le impostazioni attualmente non disponibili”.

Passaggio 5: Seleziona l’opzione Sospensione e fai clic su Salva modifiche.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, dovresti vedere l’opzione Sospensione nel menu di alimentazione di Windows 11.

Come personalizzare e utilizzare la modalità ibernazione in Windows 11

Dopo aver aggiunto l’opzione Sospensione al menu di alimentazione, puoi utilizzarla per ibernare il PC in qualsiasi momento. Tuttavia, se intendi utilizzare frequentemente la modalità di sospensione, puoi impostare Windows in modo che entri in modalità di sospensione quando si preme il pulsante di accensione o si chiude il coperchio del laptop. Ecco come farlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita control nel campo Apri e premi Invio.

Passo 2: Vai a Opzioni risparmio energia.

Passaggio 3: Fai clic su “Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione”.

Passaggio 4: Utilizzare i menu a discesa accanto a “Quando premo il pulsante di accensione” per selezionare l’opzione Sospensione.

Passaggio 5: Per i laptop Windows, utilizzare i menu a discesa accanto a “Quando chiudo il coperchio” per selezionare l’opzione Sospensione.

Passaggio 6: Infine, fai clic su Salva modifiche.

E tutto è pronto. Windows andrà in modalità ibernazione quando si preme il pulsante di accensione o si chiude il coperchio.

Comodamente, puoi anche impostare il tuo PC in modo che si iberna automaticamente dopo un periodo di inattività. È così che.

Passo 1: Premi il tasto Windows + S per aprire il menu di ricerca. Digita modifica piano di alimentazione nella casella e seleziona il primo risultato visualizzato.

Passo 2: Fare clic su “Modifica impostazioni di alimentazione avanzate”.

Passaggio 3: Nella finestra Opzioni risparmio energia, fare doppio clic su Standby per espanderla.

Passaggio 4: Espandi Sospensione dopo e utilizza i menu a discesa accanto a Batteria e Collegato per specificare il numero di minuti di inattività, dopodiché il tuo PC dovrebbe entrare in modalità di ibernazione. Quindi premere Applica seguito da OK.

ibernare windows 11

La modalità Sospensione è un’opzione utile per accendere il computer senza consumare molte risorse e non perdere nulla del tuo lavoro. Sarai anche in grado di riprendere il lavoro abbastanza rapidamente, poiché l’avvio dall’ibernazione richiede meno tempo rispetto a un arresto completo.