Skip to content
IOS

I 8 modi migliori per correggere Google Calendar non sincronizzati su iPhone

26 de Ottobre de 2022

L’app Calendario sul tuo iPhone ti consente di aggiungere e rimuovere le festività in base alla tua pianificazione o alla tua posizione di lavoro. Se utilizzi un Google Calendar, puoi anche sincronizzarlo direttamente con l’app Calendario predefinita sul tuo iPhone. Ma cosa succede se le voci di Google Calendar smettono di sincronizzarsi?

Può essere difficile rivedere l’agenda, le riunioni e le occasioni importanti. Mantenere la tua routine lavorativa diventa frenetica quando utilizzi Google Calendar per scopi professionali. Per evitare di entrare in tali scenari, ecco le soluzioni che dovresti utilizzare per correggere l’app Google Calendar che non si sincronizza sul tuo iPhone.

1. Passa dai dati mobili al Wi-Fi

La sincronizzazione di Google Calendar richiede una connessione dati coerente e affidabile. Diventa una sfida quando utilizzi i dati mobili sul tuo iPhone e sei spesso in viaggio per tutto il giorno. Pertanto, passare dai dati mobili al Wi-Fi è una buona idea per garantire una migliore connettività Internet e velocità di trasferimento sul tuo iPhone.

2. Verifica se l’account Google è abilitato per l’app Calendario

Per visualizzare le voci di Google Calendar nell’app Calendario, devi abilitare l’autorizzazione per utilizzare il tuo account Google sul tuo iPhone. Se Google Calendar non si sincronizza, ecco come verificare se il tuo account Google è abilitato per l’app Calendar o meno.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Calendario.

Passaggio 3: Tocca Account dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 4: Seleziona Gmail dall’elenco degli account di posta elettronica.

Passaggio 5: Tocca l’interruttore per abilitare il Calendario se non l’hai abilitato in precedenza.

Passaggio 6: Chiudi l’app Impostazioni e apri l’app Calendario per verificare se il problema è stato risolto.

3. Abilita Google Calendar nell’app Calendario

Dopo aver consentito l’accesso all’account Google all’app Calendario, dovrai anche verificare se il tuo Google Calendar è abilitato nell’app Calendario. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Calendario sul tuo iPhone.

Passo 2: Tocca Calendari in basso.

Passaggio 3: Trova il tuo indirizzo Gmail e tocca l’interruttore sul lato sinistro per abilitarlo.

Passaggio 4: Tocca Fine nell’angolo in alto a destra per confermare la tua scelta. Quindi controlla se il problema è stato risolto.

4. Verifica se il recupero di nuovi dati è abilitato per Google Calendar

Se non riesci a vedere le ultime voci per date specifiche dopo aver abilitato Google Calendar nell’app Calendario, ora devi verificare se il recupero dei dati è abilitato per il tuo account Gmail o meno. Ciò contribuirà ad aggiornare tutti i dati di Google Calendar nell’app. Ecco come controllare lo stesso.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Calendario.

Passaggio 3: Tocca Account dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 4: Seleziona Ottieni nuovi dati.

Passaggio 5: Tocca Gmail nell’elenco degli account e-mail in alto.

Passaggio 6: Assicurati che Ottieni sia selezionato nei dati di Google Calendar.

Passaggio 7: In Ottieni, seleziona Automaticamente in basso per aggiornare regolarmente i dati di Google Calendar.

Passaggio 8: Chiudi l’app Impostazioni e apri Calendario per verificare se il problema è stato risolto.

L’utilizzo della raccolta dati automatica per varie applicazioni può influire sul consumo di dati e sulla durata della batteria del tuo iPhone. Per evitarlo, puoi scegliere l’app per recuperare nuovi dati in base a diversi intervalli di tempo: ogni ora, ogni 30 minuti o ogni 60 minuti.

5. Rimuovere e aggiungere nuovamente un account Google

Se non riesci a sincronizzare Google Calendar sul tuo iPhone, puoi provare ad aggiungere nuovamente il tuo account Google sul tuo iPhone seguendo questi passaggi.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Calendario.

Passaggio 3: Tocca Account dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 4: Seleziona il tuo account Gmail.

Passaggio 5: Tocca Elimina account.

Passaggio 6: Tocca Rimuovi dal mio iPhone in basso per confermare.

Passaggio 7: Seleziona Aggiungi account dal menu Account.

Passaggio 8: Seleziona Google per aggiungere nuovamente il tuo account Gmail. Quindi abilita l’accesso a Calendar per l’account Google.

Passaggio 9: Chiudi l’app Impostazioni e apri Calendario per verificare se il problema è stato risolto.

6. Passa a Google Calendar come predefinito

Se ancora non riesci a vedere le voci del tuo calendario e desideri utilizzare solo Google Calendar sul tuo iPhone, puoi passare a Gmail come account predefinito per l’app Calendario. È così che.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Calendario.

Passaggio 3: Scorri il menu Calendario e seleziona Calendario predefinito.

Passaggio 4: Tocca l’e-mail del tuo account Google per impostarla come predefinita.

7. Forza la chiusura e riavvia l’app del calendario

Prima di riaprire l’app Calendario per verificare se le soluzioni di cui sopra funzionano, ti consigliamo di forzare la chiusura e quindi riavviare l’app sul tuo iPhone. Ecco come farlo.

Passo 1: Nella schermata iniziale del tuo iPhone, scorri verso l’alto e tieni premuto per mostrare le app in background.

Passo 2: Trova l’app Calendario e scorri verso l’alto per rimuoverla dallo sfondo.

Passaggio 3: Riapri l’app Calendario e controlla se il problema è stato risolto.

8. Aggiorna iOS per aggiornare l’app Calendario

Se nessuna delle soluzioni sopra menzionate ti ha aiutato, devi aggiornare l’app Calendario per eseguire l’ultima versione. Ecco come verificare la presenza di un aggiornamento iOS.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo iPhone.

Passo 2: Scorri un po’ verso il basso e tocca Generale.

Passaggio 3: Tocca Aggiornamento software.

Passaggio 4: Se è disponibile un aggiornamento, scaricalo e installalo.

Passaggio 5: Apri l’app Calendario al termine dell’installazione per verificare se il problema è stato risolto.

segna le tue date

Google Calendar è una buona alternativa all’app di calendario predefinita sul tuo iPhone. Sebbene ci siano altre alternative al Calendario Apple, puoi sincronizzarle direttamente con l’app Calendario predefinita senza scaricarle separatamente.