Skip to content

I 5 modi migliori per correggere l’errore AS-3 in Epic Games Launcher su Windows 11

24 de Ottobre de 2022

Epic Games è diventata un importante concorrente di Steam per la distribuzione di giochi digitali. Tuttavia, il launcher di Epic Games ha molte patch difficili, costringendoti a risolvere i problemi per farlo funzionare. Ad esempio, diversi utenti riscontrano l’errore AS-3 o si verifica un errore “offline” durante l’utilizzo di Epic Games Launcher su Windows 11. Questo errore significa che Epic Games Launcher ha problemi a utilizzare la connessione Internet del computer.

Riscontri lo stesso errore quando usi Epic Launcher per giocare? Innanzitutto, è una buona idea controllare se la velocità della tua connessione Internet è sufficiente per eseguire il gioco. Se questo non è un problema, non preoccuparti. Abbiamo raccolto le migliori soluzioni per correggere Nessuna connessione o Errore AS-3 in Epic Games Launcher su Windows 11.

1. Consenti Epic Games Launcher tramite Windows Defender Firewall

Windows Defender Firewall consente o impedisce ai programmi di accedere alla rete o ad altre risorse Internet per impedire ad applicazioni e programmi dannosi di accedere al computer dall’esterno della rete o di comunicare con altre posizioni dal computer. Questo è il motivo per cui dovrai consentire a Epic Games Launcher con le autorizzazioni necessarie nel tuo Windows Defender Firewall.

È una buona idea controllare e consentire manualmente l’app Epic Games Launcher tramite Windows Defender Firewall. Ecco come puoi facilmente consentire Epic Games Launcher tramite Windows Defender Firewall sul tuo PC Windows 11. Ovviamente, avrai bisogno dei privilegi di amministratore per apportare modifiche.

Passo 1: Fare clic sul pulsante Start sulla barra delle applicazioni, digitare Windows Defender Firewall e fare clic su Apri accanto al risultato della ricerca di Windows Defender Firewall.

Passo 2: Quando le impostazioni di Windows Defender Firewall si aprono nella finestra del Pannello di controllo, fai clic sull’opzione “Consenti un’app o una funzionalità tramite Windows Defender Firewall” nella colonna di sinistra.

Passaggio 3: Nella schermata successiva, fai clic sul pulsante Modifica impostazioni. Quando viene visualizzata una richiesta di controllo dell’account utente, seleziona Sì. Quindi fai clic sul pulsante “Consenti un’altra app” in basso.

Passaggio 4: Quando si apre una finestra, fare clic sul pulsante Sfoglia.

Passaggio 5: Copia e incolla il seguente percorso nella barra degli indirizzi della finestra:

C:Program Files (x86)Epic GamesLauncherPortalBinariesWin32

Quando la finestra apre la cartella designata, seleziona “EpicGamesLauncher.exe” e fai clic su Apri.

Passaggio 6: Ciò aggiungerà l’app “UnrealEngineLauncherProxy” all’elenco. Fai clic su Aggiungi in basso.

Passaggio 7: La nuova voce “UnrealEngineLauncherProxy” apparirà nell’elenco delle app e delle funzionalità consentite. Assicurati di selezionare le caselle per Privato e Pubblico accanto ad esso.

2. Disabilita i server VPN o proxy

Epic consiglia di disabilitare i server VPN o proxy se ne utilizzi uno con Epic Games Launcher. I server VPN o proxy possono rallentare le cose sulla tua rete. Quindi è una buona idea disattivarli temporaneamente per verificare se questo aiuta. Dovrai disabilitare la VPN o il server proxy sul tuo PC Windows 11 e utilizzare normalmente la connessione Internet.

Ecco come disabilitare VPN e server proxy sul tuo PC Windows 11. Per questa guida, utilizzeremo ProtonVPN e lo disabiliteremo.

Passo 1: Apri il tuo client VPN e fai clic sull’opzione Disconnetti. Il pulsante di disconnessione dovrebbe apparire sull’interfaccia dell’app e si troverà in una posizione diversa a seconda del client VPN utilizzato.

Passo 2Nota: apri l’app Impostazioni utilizzando la scorciatoia da tastiera Windows + I. Fai clic su “Rete e Internet” nella colonna di sinistra e seleziona Proxy sul lato destro.

Passaggio 3: In Impostazioni proxy, assicurati che “Usa un server proxy” sia deselezionato.

Passaggio 4: Se il server proxy è abilitato, dovrai fare clic sull’opzione e disabilitarla. Quindi fai clic sull’opzione “Usa un server proxy” per disabilitarlo e fai clic sul pulsante Salva.

3. Svuotare la cache DNS e riavviare la scheda di rete

Un’altra possibile soluzione che può aiutarti a correggere l’errore AS-3 in Epic Games Launcher e altri problemi di connettività in Windows 11 include lo svuotamento o l’aggiornamento della cache DNS del PC. Puoi anche ripristinare la scheda di rete sul tuo computer Windows. Ecco come puoi farlo in Windows 11 usando il prompt dei comandi:

Passo 1: Fare clic sul pulsante Start sulla barra delle applicazioni, digitare Prompt dei comandi e selezionare “Esegui come amministratore” per aprire il prompt dei comandi con privilegi di amministratore.

Passo 2: Copia e incolla il seguente comando nel prompt dei comandi, quindi premi Invio per svuotare la cache DNS:

ipconfig /flushdns

Passaggio 3: Copia e incolla il seguente comando nel prompt dei comandi, quindi premi Invio per ripristinare la scheda di rete:

netsh winsock reset

Chiudi la finestra del prompt dei comandi e riavvia il PC per applicare le modifiche. Dopo il riavvio del computer, apri Epic Games Launcher e prova ad avviare un gioco.

4. Modificare il file Engine.ini

Di solito, alcuni programmi o applicazioni memorizzano le impostazioni e le regolazioni in formato testo normale in un file .INI. Anche Epic Games Launcher utilizza la stessa cosa per funzionare correttamente su Windows. Quando altre soluzioni non hanno aiutato, puoi provare a modificare il file “Engine.ini” per regolare la connettività e i problemi di velocità di download quando utilizzi Epic Games Launcher. Ecco come puoi trovare e modificare il file Engine.ini sul tuo PC Windows 11:

Passo 1: Fare clic sul pulsante Start sulla barra delle applicazioni, digitare %localappdata% nella ricerca di Windows e premere Invio per aprire la cartella in Esplora file.

Passo 2: In Esplora file, trova la cartella EpicGamesLauncher e fai doppio clic per aprirla.

Passaggio 3: Passare alla cartella Saved, fare clic sulla cartella Settings, selezionare la cartella Windows e fare doppio clic sul file Engine.ini. Avrai bisogno dei privilegi di amministratore per aprire e apportare modifiche a questo file.

Passaggio 4: Copia e incolla le seguenti righe nella finestra Blocco note che appare:

[HTTP] HttpTimeout=10
HttpConnectionTimeout=10
HttpReceiveTimeout=10
HttpSendTimeout=10

[Portal.BuildPatch] ChunkDownloads=3
ChunkRetries=20
RetryTime=0.5

Passaggio 5: Salva il file e apri Epic Games Launcher per verificare se genera ancora lo stesso errore.

5. Prova a utilizzare diversi server DNS

Un server DNS lento potrebbe essere alla base dei tuoi problemi che ti impediscono di accedere a Epic Games Launcher. Se utilizzi quello fornito dal tuo ISP, potresti voler utilizzare i server DNS pubblici forniti da servizi diversi. Ecco come puoi facilmente cambiare il server DNS sul tuo PC per risolvere i problemi relativi al server DNS lento:

Passo 1: Fare clic sul pulsante Start sulla barra delle applicazioni, digitare “visualizza connessioni di rete” in Windows Search e fare clic su Apri per ottenere il risultato “Visualizza connessioni di rete”.

Passo 2: Quando si apre una finestra del Pannello di controllo, fai clic con il pulsante destro del mouse su Ethernet o Wi-Fi (a seconda di quale stai utilizzando) e seleziona Proprietà.

Passaggio 3: Nella finestra Proprietà Wi-Fi, seleziona l’opzione “Protocollo Internet versione 4” dall’elenco e fai clic sul pulsante Proprietà.

Passaggio 4: Fai clic su “Utilizza il seguente indirizzo del server DNS”, digita i dettagli per le caselle “Server DNS preferito” e “Server DNS alternativo”. Ad esempio, utilizziamo Cloudflare DNS.

Puoi scegliere tra i server DNS pubblici di Google, i server OpenDNS o persino i server DNS Cloudflare.

Goditi la tua sessione di gioco

Con le soluzioni sopra menzionate, l’errore “Offline” o AS-3 non ti impedirà di giocare con Epic Games Launcher. Oltre ad applicare le soluzioni di cui sopra, riavvia il router e il modem per creare una nuova connessione per tutti i dispositivi della tua rete. Facci sapere quale soluzione ti ha aiutato di più nella sezione commenti qui sotto.