Skip to content

I 8 modi migliori per risolvere il problema dello schermo nero di Android Auto

17 de Ottobre de 2022

Usare il telefono durante la guida è un’idea terribile, motivo per cui esistono interfacce come Android Auto e Apple CarPlay. Poiché queste interfacce funzionano sullo schermo della tua auto e forniscono funzionalità minime, puoi concentrarti completamente sulla strada. Ma, in vari momenti, potresti dover affrontare problemi con Android Auto che possono essere piuttosto frustranti.

A volte Android Auto continua a disconnettersi o peggio, semplicemente non funziona affatto. Di recente, gli utenti si sono lamentati di un altro problema con Android Auto: il problema dello schermo nero. Questo è quando ottieni una schermata nera sullo schermo della tua auto quando sei connesso ad Android Auto. Ovviamente, può diventare piuttosto fastidioso, soprattutto quando fai affidamento sulla navigazione durante la guida.

Se anche tu hai affrontato la famigerata schermata nera della morte durante l’utilizzo di Android Auto, ecco alcuni semplici modi per risolverlo.

1. Spegni Wi-Fi e Bluetooth e riaccendili

Il tuo smartphone si connette al sistema di infotainment della tua auto tramite Wi-Fi e Bluetooth. Questa connessione è ciò che facilita il funzionamento di Android Auto. Se stai riscontrando un problema con lo schermo nero nella tua auto, l’aggiornamento della connessione Android Auto può riportarlo alla normalità. Il modo più semplice per farlo è disabilitare Wi-Fi e Bluetooth prima di riattivarli.

Passo 1: abbassa la barra delle notifiche sul tuo telefono Android per visualizzare le modifiche rapide.Notifiche modifiche

Passo 2: Disattiva gli interruttori Wi-Fi e Bluetooth.

Attiva/disattiva Wi-FiAttiva/disattiva Bluetooth

Passaggio 3:Attendere qualche secondo e riaccenderli.

Ora lascia che il tuo telefono stabilisca una connessione con Android Auto.

2. Ripristina il sistema di infotainment dell’auto

Il motivo per cui stai affrontando il problema dello schermo nero potrebbe non essere nemmeno correlato ad Android Auto sul tuo telefono. L’impianto stereo o l’unità principale della tua auto potrebbero non funzionare correttamente, quindi non puoi utilizzare Android Auto. Una soluzione rapida per questo problema è riavviare l’unità principale della tua auto.

Riavvia l'unità principale Android Auto

Puoi farlo spegnendo l’accensione dell’auto e aspettando che l’unità principale si spenga automaticamente. Dopodiché, riavvia l’auto e lascia che il sistema di infotainment si riaccenda. Prova a connettere il telefono ora e non dovresti vedere una schermata nera se il problema riguardava l’unità principale.

3. Usa Android Auto cablato anziché wireless

È possibile che lo smartphone non riesca a stabilire una connessione wireless stabile con l’impianto stereo dell’auto. In tal caso, Android Auto Wireless potrebbe visualizzare una schermata nera. Per escludere la possibilità di un errore relativo ad Android Auto wireless sul telefono, prova a collegarlo all’auto utilizzando un cavo USB.Android Auto cablato per problemi di schermo nero

Se Android Auto funziona correttamente tramite il metodo cablato, è necessario associare nuovamente lo smartphone all’auto tramite Bluetooth affinché Android Auto wireless funzioni. Puoi fare riferimento alla soluzione finale in questo articolo per informazioni dettagliate su come farlo.

4. Assicurati che il tuo telefono abbia una batteria sufficiente

Android Auto consuma energia e risorse, il che significa che se la batteria del telefono è scarica, Android Auto potrebbe non funzionare correttamente. Di conseguenza, potresti riscontrare il problema dello schermo nero. Pertanto, se la batteria del telefono è scarica, è consigliabile collegarlo a un caricabatteria per auto mentre si utilizza Android Auto.Durata della batteria

Facoltativamente, puoi anche terminare le app in background sul telefono per liberare RAM aggiuntiva. Ciò garantirà che Android Auto disponga di risorse sufficienti per funzionare senza problemi.

5. Se il telefono si surriscalda, lascialo raffreddare

Mentre il sistema di infotainment della tua auto viene utilizzato come schermo per Android Auto, tutta l’elaborazione viene comunque eseguita sul tuo telefono. Di conseguenza, può stressare la CPU del telefono che a sua volta può causare il surriscaldamento del telefono. Quando il telefono si surriscalda, le prestazioni vengono ridotte per mantenere le temperature sotto controllo.

risolve il problema della schermata nera di Android Auto che si sta raffreddando

Questa limitazione delle prestazioni può impedire ad Android Auto di funzionare come previsto, causando il problema dello schermo nero. Quindi, se il tuo telefono si surriscalda, lascialo raffreddare per un po’ prima di utilizzare Android Auto. Inoltre, assicurati di tenere il telefono in un luogo all’interno dell’auto dove non riceva la luce solare diretta.

6. Svuota la cache dell’app Android Auto

Svuotare la cache di un’app che non funziona come previsto spesso risolve il problema. Puoi provare a farlo anche se Android Auto non funziona. Ecco come svuotare la cache di Android Auto.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo smartphone e vai alla sezione App.Apri l'app Impostazioni per Android Auto

Passo 2: tocca “Vedi tutte le app”.

Vedi tutte le app

Passaggio 3: scorri verso il basso e seleziona Android Auto.

Android automatico

Passaggio 4: scegli l’opzione “Archiviazione e cache”.

archiviazione e cache

Passaggio 5: Tocca Cancella cache.Svuota la cache per il problema dello schermo nero automatico di Android

Ora ricollega il telefono ad Android Auto e il problema dovrebbe essere risolto.

7. Aggiorna Android Auto dal Play Store

A volte un bug o una versione obsoleta dell’app Android Auto potrebbe causare il problema dello schermo nero. Oppure potrebbe anche essere possibile che una determinata versione dell’app non funzioni correttamente su alcuni dispositivi. Il modo migliore per affrontare questo problema è aggiornare l’app dal Google Play Store.

Passo 1: apri l’app Impostazioni e vai alla sezione App.Apri l'app Impostazioni per Android Auto

Passo 2: tocca “Vedi tutte le app”.

Vedi tutte le app

Passaggio 3: scorri verso il basso e seleziona Android Auto.Android auto

Passaggio 4: Ora vai nella parte inferiore dello schermo e tocca Dettagli app in Store.

Dettagli dell'app Android Auto

Passaggio 5: Accederai alla pagina dell’applicazione nel Play Store. Se è disponibile un aggiornamento, tocca l’opzione Aggiorna.

Aggiorna il problema dello schermo nero di Android Auto

Prova a utilizzare Android Auto dopo l’aggiornamento e vedi se fa la differenza.

8. Disaccoppiare il telefono e riassociarlo all’auto

L’app Android Auto sul tuo smartphone ti consente di dimenticare le auto connesse e di disconnetterti da esse. Puoi farlo e accoppiare nuovamente il telefono con l’unità principale dell’auto. Ecco come lo fai.

Passo 1: apri l’app Impostazioni sul tuo smartphone.Apri l'app Impostazioni per Android Auto

Passo 2: vai alla sezione Dispositivi connessi.

dispositivi collegati

Passaggio 3: tocca Preferenze di connessione.

Preferenze di connessione per problemi di schermo nero

Passaggio 4: Seleziona Android Auto.

Preferenze di connessione per Android Auto

passaggio 5: Ora accederai alle impostazioni di Android Auto. Tocca Auto precedentemente collegate.

Auto precedentemente collegate

Passaggio 6: Seleziona il menu a tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo.menu a tre punti in Android Auto

passaggio 7: Ora tocca “Dimentica tutte le auto”.

Dimentica tutte le auto con il problema dello schermo nero di Android Auto

passaggio 8: Torna al menu precedente e seleziona “Collega un’auto”. Segui le istruzioni sullo schermo per collegare il telefono all’unità principale dell’auto.

Collega l'auto e risolvi il problema dello schermo nero di Android Auto

Porta via i tuoi problemi

Sappiamo quanto può essere fastidioso vedere improvvisamente una schermata nera su Android Auto durante la guida. Non preoccuparti perché il problema può essere facilmente risolto seguendo tutti i passaggi sopra menzionati. Il problema della schermata nera di Android Auto mostra solo come l’interfaccia non è ottimizzata per funzionare bene su tutti i dispositivi, quindi speriamo che Google risolva presto questo problema.