Skip to content

I 8 modi migliori per riparare il consumo della batteria su Android 13

17 de Ottobre de 2022

L’ultimo aggiornamento di Android 13 di Google è stato un incubo per i primi utenti, in pratica i possessori di telefoni Pixel. Molti hanno un utilizzo anomalo della batteria dopo aver installato l’ultimo Android 13. Se si verifica la stessa cosa sul telefono, continua a leggere per risolvere i problemi di esaurimento della batteria su Android 13.

Android 13 offre aggiornamenti di benvenuto come miglioramenti di Material You, funzionalità di sicurezza e componenti aggiuntivi nascosti per la qualità della vita. Tuttavia, l’aggiornamento si è ritorto contro molti dei primi utenti. Avrai difficoltà a goderti le funzionalità di Android 13 solo quando il tuo telefono non può rimanere attivo e la batteria si scarica.

1. Controlla le app attive e chiudile

Android 13 offre un nuovo modo per verificare che le app attive siano in esecuzione in background. Ciò significa che puoi controllare quali app rimangono attive tutto il tempo e consumare il consumo della batteria. In genere, VPN, appunti, monitoraggio dei dati e altre app (come Microsoft Phone Link) funzionano sempre in background. A volte anche le app indesiderate sono costantemente in esecuzione in background per monitorare l’attività del dispositivo. Segui i passaggi seguenti per controllare tali applicazioni e chiuderle.

Passo 1: Scorri verso il basso per visualizzare il Centro notifiche sul tuo telefono Android.

Passo 2: Scorri di nuovo verso il basso e controlla il numero di app oltre all’ingranaggio delle impostazioni.

Passaggio 3: Toccalo per aprire il popup delle app attive. Verifica che l’elenco delle applicazioni sia attivo e in esecuzione, anche quando non le stai utilizzando.

Passaggio 4: Premi il pulsante Interrompi accanto alle app che non usi o di cui hai bisogno e vedrai miglioramenti nella durata della batteria del tuo telefono.

2. Limita le app

Innanzitutto, devi verificare quali app sono responsabili del consumo della batteria sul telefono. Puoi utilizzare il menu della batteria predefinito e limitare quelli non necessari dal menu delle informazioni dell’app.

Passo 1: Scorri verso l’alto sulla schermata iniziale per aprire il menu del cassetto delle app.

Passo 2: Apri l’app Impostazioni.

Passaggio 3: Seleziona Batteria e apri Utilizzo batteria dal menu successivo.

Passaggio 4: Controlla quali app sono costantemente in cima all’elenco per quanto riguarda l’utilizzo della batteria.

Passaggio 5: Torna alla schermata iniziale. Trova le app colpevoli e premilo a lungo per aprire il menu delle informazioni sull’app.

Passaggio 6: Scorri verso il basso fino a Batteria.

Passaggio 7: Tocca il pulsante di opzione accanto a Limitato e sei a posto.

Ripeti lo stesso per tutte quelle app.

3. Forza l’arresto delle app irrilevanti

Di tanto in tanto potresti aver bisogno di app specifiche. Non puoi utilizzare app di consegna cibo, taxi o corrieri su base giornaliera, ma ne hai bisogno due o tre volte al mese. Puoi forzare l’arresto di tali app in background. È così che.

Passo 1: Premi a lungo l’icona di un’app e apri il menu delle informazioni.

Passo 2: Seleziona Force Stop e conferma la tua decisione.

4. Ripristina le impostazioni di rete

A causa di impostazioni di configurazione di rete errate o obsolete durante o dopo l’aggiornamento di Android 13, potresti riscontrare un consumo anomalo della batteria. Ciò significa che la scheda SIM del tuo telefono sta cercando disperatamente di collegarsi a una buona rete, ma finisce per consumare molta batteria per scansionare e cercare detta rete. È ora di ripristinare le impostazioni di rete sul tuo telefono Android.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo telefono Android.

Passo 2: Scorri verso il basso fino a Sistema.

Passaggio 3: Apri le opzioni di ripristino.

Passaggio 4: Tocca “Ripristina Wi-Fi, cellulare e Bluetooth” e conferma lo stesso nel menu successivo.

5. Usa la modalità prima di coricarsi

La modalità Bedtime fa parte del Benessere digitale su Android. Silenzia il telefono, attenua lo sfondo e trasforma lo schermo in bianco e nero prima di coricarsi per risparmiare la batteria.

Passo 1: Apri Impostazioni su Android (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Scorri verso il basso fino a “Benessere digitale e controllo genitori” e apri “Modalità andare a dormire”.

Passaggio 3: Espandi “Routine della buonanotte” e tocca il pulsante di opzione accanto a “Utilizza un programma”.

Passaggio 4: Seleziona l’ora e i giorni per abilitare e disabilitare automaticamente la modalità Ora di andare a dormire.

6. Aggiorna il sistema operativo Android

Dopo un importante aggiornamento di Android, i produttori di telefoni rilasciano spesso un aggiornamento per la correzione di bug per migliorare la stabilità generale del sistema per i loro modelli di telefono esistenti.

Passo 1: Apri il sistema nelle impostazioni di Android (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona System Update e installa eventuali aggiornamenti in sospeso dal menu successivo.

7. Utilizzare la modalità di risparmio della batteria

Se noti ancora che la batteria si scarica dopo aver installato l’ultima patch di sicurezza, puoi provare ad attivare la modalità di risparmio energetico sul telefono.

Passo 1: Apri il menu Batteria nelle impostazioni di Android (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona “Risparmio batteria”.

Passaggio 3: Abilita l’interruttore del risparmio batteria. Puoi anche impostare una pianificazione per abilitare o disabilitare la modalità di risparmio della batteria.

Puoi anche utilizzare il menu di commutazione rapida per abilitare la modalità risparmio batteria su Android.

8. Ripristina le impostazioni di fabbrica del tuo telefono Android

Quando le soluzioni non riescono a rimediare al consumo della batteria del telefono, potresti voler eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Ciò eliminerà tutti i dati sul telefono e lo riporterà allo stato di fabbrica, nello stesso modo in cui è uscito dalla scatola. Ecco come ripristinare le impostazioni di fabbrica del telefono.

Passo 1: Apri le opzioni di riavvio nelle impostazioni di Android (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona Cancella tutti i dati (ripristino di fabbrica).

Passaggio 3: Tocca Cancella tutti i dati e autentica la tua decisione inserendo il PIN del tuo dispositivo.

Goditi una durata della batteria superiore sul tuo telefono Android

Il consumo della batteria su Android 13 può lasciare gli utenti con l’amaro in bocca. Invece di goderti le nuove funzionalità, rimani a pensare ai problemi di durata della batteria del tuo telefono. Esegui tutti i trucchi di cui sopra e termina i voti della batteria su Android 13.