Skip to content

I 6 modi principali per correggere il riquadro di anteprima che non funziona in Windows 11

17 de Ottobre de 2022

In Windows 11, il riquadro di anteprima di Esplora file può darti un’idea di un file senza aprirlo. Puoi utilizzare il pannello Anteprima per dare un’occhiata a immagini, video, documenti e altro. Molto utile per vedere l’istantanea del tipo di file prima di aprirlo.

A volte il pannello Anteprima potrebbe non rilevare alcuni tipi di file oscuri. Peggio ancora, il pannello Anteprima potrebbe non mostrare tutte le miniature dei tuoi file. Fortunatamente, ci sono alcuni trucchi per la risoluzione dei problemi per riportare il riquadro di anteprima alla normalità. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Abilita il riquadro di anteprima

Se il pannello Anteprima non è presente in Esplora file, potrebbe essere stato disabilitato. Ecco come puoi ripristinarlo sul tuo computer Windows 11.

Passo 1: Premi il tasto Windows + E per aprire Esplora file.

Passo 2: Fai clic sul menu Visualizza in alto, vai su Mostra e seleziona l’opzione del pannello Anteprima.

Il pannello Anteprima apparirà a destra della finestra di Explorer. Puoi sfogliare una cartella e selezionare qualsiasi file da visualizzare in anteprima.

Il pannello Anteprima potrebbe non essere visualizzato se la finestra di Esplora file è troppo stretta. Sarà necessario massimizzare la visualizzazione della finestra per sfruttare appieno il riquadro di anteprima.

2. Controllare le Opzioni di Esplora file

Mentre il riquadro di anteprima è abilitato, potrebbe non funzionare normalmente se i driver non sono abilitati. Questi gestori sono responsabili della visualizzazione dell’istantanea dello stile di sola lettura del file selezionato. Ecco come farlo.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Esplora file dall’elenco.

Passo 2: Fai clic sull’icona del menu a tre punti in alto e seleziona Opzioni.

Passaggio 3: Nella finestra Opzioni di Esplora file, passa alla scheda Visualizza e seleziona la casella di controllo “Mostra gestori di anteprima nel riquadro di anteprima”.

Passaggio 4: Deseleziona la casella “Mostra sempre icone, mai miniature”. Quindi premere Applica seguito da OK.

Riavvia Esplora file dopo questo e verifica se il problema persiste.

3. Riavvia Esplora risorse

Esplora risorse è un processo critico che fornisce l’interfaccia utente grafica (GUI) per varie utilità di Windows, incluso Esplora file. Se il processo riscontra problemi, alcune funzionalità come il riquadro di anteprima potrebbero smettere di funzionare. Puoi risolvere questi problemi semplicemente riavviando il processo di Esplora risorse.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start o premere il tasto Windows + X per accedere al menu Power User e selezionare Task Manager.

Passo 2: Nella scheda Processi, trova Esplora risorse. Fare clic destro su di esso e selezionare Riavvia.

La barra delle applicazioni scomparirà per alcuni secondi prima di riapparire. Successivamente, controlla se il pannello Anteprima funziona.

4. Regola le opzioni di prestazione

Le impostazioni di sistema avanzate in Windows 11 consentono di modificare gli effetti visivi, l’utilizzo della memoria, la pianificazione del processore, ecc. Se in precedenza hai modificato una di queste opzioni per dare priorità alle prestazioni, il pannello Anteprima potrebbe smettere di funzionare. Ecco cosa puoi fare per risolverlo.

Passo 1: Apri il menu Start e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per avviare l’app Impostazioni.

Passo 2: Nella scheda Sistema, scorri verso il basso per selezionare Informazioni su.

Passaggio 3: Fare clic su Impostazioni di sistema avanzate.

Passaggio 4: Nella scheda Avanzate, fare clic sul pulsante Impostazioni in Prestazioni. Si aprirà la finestra Opzioni prestazioni.

Passaggio 5: Seleziona “Regola per un aspetto migliore”, quindi fai clic sui pulsanti Applica e OK.

5. Eseguire una scansione del Controllo file di sistema (SFC).

Alcune funzioni di Windows potrebbero non funzionare correttamente se alcuni dei file di sistema del tuo PC sono danneggiati o mancanti. È possibile eseguire una scansione SFC (System File Checker) per rilevare e riparare tali file di sistema danneggiati in Windows.

Passo 1: Premi il tasto Windows + S per accedere al menu di ricerca e digita Terminale nella casella. Fare clic con il tasto destro sul primo risultato e selezionare Esegui come amministratore.

Passo 2: Nella console, digita il seguente comando e premi Invio.

sfc /scannow

SFC eseguirà la scansione di tutti i file di sistema protetti e se rileva un errore, riceverai le istruzioni per risolverlo.

Una volta completata la scansione, riavvia il PC e verifica se il pannello Anteprima funziona.

6. Ripristina le impostazioni di Esplora file

Se non funziona nulla, puoi ripristinare le impostazioni di Esplora file come ultima risorsa. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri il menu di ricerca, digita Opzioni Esplora file e seleziona il primo risultato che appare.

Passo 2: Nella scheda Generale, fare clic sul pulsante Ripristina impostazioni predefinite.

Passaggio 3: Quindi, passa alla scheda Visualizza e fai clic sul pulsante Ripristina impostazioni predefinite. Quindi premere Applica seguito da OK.

Riavvia Esplora file dopo questo e il riquadro Anteprima dovrebbe funzionare come prima.

Anteprima dei file in Windows

Non è un segreto che Esplora file non sia l’utilità più affidabile in Windows 11. Tuttavia, tali problemi con il riquadro Anteprima non dovrebbero costringerti ad aprire tutti i file per visualizzarne il contenuto. Passare attraverso le soluzioni di cui sopra dovrebbe aiutarti a correggere il riquadro di anteprima in Windows 11 in pochissimo tempo.