Skip to content

Le 8 principali funzionalità nascoste di Android 13 da provare

13 de Ottobre de 2022

Android 13 ottiene diversi plug-in per la qualità della vita per migliorare l’esperienza utente complessiva. Oltre a miglioramenti a Material You, nuovi sfondi, miglioramenti alla schermata di blocco e altro ancora. Queste sono le principali funzionalità nascoste di Android 13 che devi provare.

Con Android 12, Google ha portato sugli smartphone un’interfaccia più fresca con nuove animazioni e il linguaggio di progettazione Material You. Android 13 si concentra su modifiche intelligenti per apportare miglioramenti e miglioramenti agli utenti su tutta la linea.

Sebbene ci siano diverse funzionalità e miglioramenti grandi e piccoli con Android 13, abbiamo raccolto alcune delle funzionalità più impressionanti che dovresti provare sul tuo telefono. Cominciamo.

1. Scansiona un codice QR

Come te, siamo stati anche sorpresi di vedere che Google ha impiegato così tanti anni per portare uno scanner di codici QR integrato. Con Android 13, non è necessario utilizzare app di terze parti piene di annunci casuali per scansionare un codice QR. Puoi anche fare la stessa cosa dal menu di commutazione rapida.

Tieni presente che i nostri screenshot sono stati acquisiti su un Google Pixel 6a con Android 13. Pertanto, l’interfaccia del tuo telefono potrebbe essere leggermente diversa a seconda del modello e del produttore.

Passo 1: Scorri verso il basso dalla schermata principale per aprire il Centro notifiche.

Passo 2: Scorri di nuovo verso il basso per controllare il menu Impostazioni rapide.

Passaggio 3: Tocca la piccola icona a forma di matita per controllare tutte le modifiche rapide in azione.

Passaggio 4: Trascina e rilascia il riquadro dello scanner di codici QR in alto e premi il pulsante Indietro.

Quindi la prossima volta che vorrai scansionare un codice QR in un negozio o su un poster, saprai quanto velocemente estrarre il tuo telefono Android e accedere a questo pulsante dedicato dal menu Impostazioni rapide.

2. Controlla la tua casa intelligente dalla schermata di blocco

Non è più necessario sbloccare il telefono per spegnere le luci o accendere le ventole. Android 13 ti consente di accedere ai dispositivi per la casa intelligente collegati a Google Home direttamente dalla schermata di blocco. Sorprendentemente, questa opzione è disabilitata per impostazione predefinita. Pertanto, dovrai abilitarlo seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo telefono Android.

Passo 2: Seleziona Schermo.

Passaggio 3: Tocca la schermata di blocco.

Passaggio 4: Abilita l’opzione “Controllo da dispositivo bloccato”.

3. Goditi le app nella tua lingua locale

Se desideri utilizzare l’app YouTube o WhatsApp nella tua lingua locale, puoi farlo facilmente senza cambiare la lingua di sistema sul tuo telefono. Potrebbe non essere utile chattare e comunicare nella lingua che preferisci, ed è un gradito cambiamento per quelle conversazioni multilingue. Qui puoi impostare la lingua specifica dell’applicazione. Useremo YouTube come esempio.

Passo 1: Premi a lungo l’icona dell’app YouTube e apri il menu delle informazioni sull’app.

Passo 2: Scorri verso il basso fino a Lingua, che è impostata come predefinita del sistema.

Passaggio 3: Seleziona la tua lingua locale dall’elenco e goditi l’app senza problemi.

Nei primi giorni di Android 13, questa funzione potrebbe essere limitata a selezionare app native e popolari. Questo perché gli sviluppatori devono aggiornare le loro app per supportare questa funzione.

4. Appunti migliorato

La funzione copia e incolla è rimasta la stessa in Android nel corso degli anni. Android 13 ottiene un nuovo plug-in per modificare al volo il testo copiato. Se vuoi apportare piccole modifiche al testo, puoi farlo facilmente da un editor e incollare il testo.

Passo 1: Copia qualsiasi testo sul tuo telefono Android.

Passo 2: Un piccolo menu a comparsa di testo apparirà nell’angolo in basso a sinistra.

Passaggio 3: Toccalo per aprire il menu dell’editor di testo.

Passaggio 4: Apporta le modifiche necessarie e premi il pulsante Fine.

Ciò modificherà il testo copiato e sarà pronto per essere condiviso tramite testo, e-mail, WhatsApp e altri mezzi.

5. Controlla le app attive

A parte alcune eccezioni come VPN, appunti, app di monitoraggio dei dati e così via, non hai bisogno di app costantemente in esecuzione in background. Ti rimane una durata della batteria abissale (anche sulla cella della batteria da 5.000 mAh del tuo telefono Android) quando l’inutile rimane attivo sul tuo telefono. Android 13 ti mostra le app attive dal menu Impostazioni rapide. Puoi dare un’occhiata a loro e fermare quelli non necessari.

Passo 1: Accedi al menu Impostazioni rapide sul tuo telefono Android (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Quando un’app è attivamente in esecuzione in background, vedrai un’indicazione accanto all’ingranaggio delle impostazioni. Toccalo per controllare le app e premi il pulsante Interrompi.

6. Abilita il tema scuro prima di coricarsi

Se utilizzi la modalità Bedtime sul tuo telefono Android, il nuovo trucco di Android 13 potrebbe tornare utile. Android 13 introduce un plug-in intelligente per abilitare automaticamente il tema scuro durante la modalità di andare a dormire. Dopotutto, ha senso utilizzare un tema scuro di notte per ridurre l’affaticamento degli occhi.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo Android e vai alla sezione Display (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona un tema scuro.

Passaggio 3: Tocca Programma e seleziona “Si accende prima di coricarsi”.

7. Personalizza vibrazione e tattile per gli allarmi

Se la persona amata si lamenta costantemente di forti vibrazioni e tattili alle sveglie mattutine, puoi seguire i passaggi seguenti per ridurre l’intensità complessiva.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo Android e vai alla sezione Suono e vibrazione.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Vibrazione e aptica.

Passaggio 3: Utilizzare un dispositivo di scorrimento per ridurre la vibrazione dell’allarme.

8. Usa la torcia in movimento

Google ha annunciato la funzione “Quick Tap” con Android 12. Con Android 13, ora puoi toccare due volte sul retro del telefono per accendere la torcia.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo Android, scorri verso il basso fino alla sezione Sistema e toccala.

Passo 2: Seleziona Gesti.

Passaggio 3: Tocca “Tocco rapido per avviare l’azione” e abilita l’opzione “Usa tocco rapido” nel menu successivo.

Passaggio 4: Tocca il pulsante di opzione accanto a “Attiva/disattiva torcia” e sei a posto.

Android 13 è un aggiornamento gradito

Sebbene Android 13 non abbia apportato modifiche drastiche al design, il prossimo aggiornamento di Google è ricco di funzioni utili. Quali plugin stai aspettando di più? Condividi i tuoi preferiti nei commenti.