Skip to content
IOS

I 6 modi migliori per correggere i file di iPhone che non vengono visualizzati sul PC

10 de Ottobre de 2022

Le fotocamere dell’iPhone continuano a migliorare ogni anno. Gli ultimi iPhone possono acquisire video in Dolby Vision HDR. Mentre puoi fare clic su molte immagini e registrare video con il tuo iPhone, è un piacere goderteli su un monitor o TV invece che sullo schermo del tuo iPhone.

I file dell'iPhone non vengono visualizzati sul PC

Se hai un Mac, trasferire file multimediali dal tuo iPhone è abbastanza semplice. Puoi usare AirDrop e farla finita in pochissimo tempo. Il vero problema sorge quando provi a trasferire file dal tuo iPhone a un PC Windows. A volte alcuni file non vengono visualizzati sul tuo PC anche dopo aver collegato l’iPhone con il cavo USB. Il problema si verifica principalmente se si tratta di un file di grandi dimensioni come un video.

Se non riesci a visualizzare e trasferire file dal tuo iPhone al computer, ecco alcune delle migliori soluzioni per i file iPhone che non vengono visualizzati sul tuo PC.

1. Sblocca il tuo iPhone prima di collegarlo al computer

Questo è un errore da principiante che la maggior parte delle persone commette quando collega il proprio iPhone a un computer. iOS richiede di sbloccare il dispositivo con Touch ID, Face ID o password prima di poter accedere ai file sul PC.sbloccare iphone

Quindi, sblocca iPhone e collegalo al tuo computer utilizzando un cavo USB con una porta Lightning. I tuoi file appariranno nella cartella DCIM.

2. Utilizzare un cavo USB con supporto per il trasferimento dei dati

Idealmente, il miglior cavo per il trasferimento di dati da e verso il tuo iPhone è quello che viene fornito nella confezione. Il cavo da USB-C a illuminazione direttamente da Apple dovrebbe darti la migliore compatibilità e velocità di trasferimento dati.

cavo lightning per iphone

Se hai smarrito il cavo Lightning originale incluso nella confezione, acquistane uno certificato MFI e in grado di trasferire i dati. Un cavo Lightning economico potrebbe non essere certificato e causare problemi nella visualizzazione dei file sul PC.

3. Modificare il formato di acquisizione in “Più compatibile”

iPhone può acquisire foto e video in due formati: ad alta efficienza e più compatibile. Il formato ad alta efficienza utilizza lo standard di compressione HEIF o HEVC per risparmiare più spazio sulla memoria del tuo iPhone. Tuttavia, questo formato non è supportato da tutti i dispositivi. Di conseguenza, i file registrati in questi formati potrebbero non essere visualizzati sul PC.

D’altra parte, il formato più compatibile utilizza gli standard di compressione JPEG o H.264 standard compatibili con la maggior parte dei dispositivi. Pertanto, è una buona idea cambiare il formato di acquisizione in questa opzione. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.App Impostazioni su iPhone

Passo 2: Scorri verso il basso e vai alla scheda Fotocamera.aprire le impostazioni della fotocamera

Passaggio 3: Seleziona l’opzione Formati in alto.

Passaggio 4: Tocca Più compatibile.più compatibile

D’ora in poi, tutti i tuoi file multimediali verranno acquisiti nel formato più compatibile, facilitando la condivisione con altri dispositivi.

4. Usa iTunes per trasferire i file

iTunes è un’applicazione sviluppata da Apple per trasferire file da e verso il tuo iPhone. Se non riesci ad accedere ai file del tuo iPhone utilizzando Esplora risorse, ti consigliamo di utilizzare iTunes. Tutti i file sul tuo iPhone saranno accessibili.

Passo 1: Installa iTunes sul tuo PC Windows utilizzando il link sottostante.

installa iTunes

Passo 2: Apri iTunes e collega il tuo iPhone al computer utilizzando un cavo USB.

Apri iTunes

Passaggio 3: Sul tuo iPhone verrà visualizzato un messaggio che ti chiede se desideri consentire al dispositivo di accedere a foto e video. Seleziona Consenti.consenti foto

Passaggio 4: Vedrai un altro messaggio sul tuo iPhone che ti chiede se vuoi fidarti del computer. Tocca Fiducia. Quindi inserisci il tuo codice di accesso.computer fidatoinserire un codice di accesso

Passaggio 5: Successivamente, devi consentire al tuo computer di accedere alle informazioni sul tuo iPhone. Fare clic su Continua.

pulsante continua

Passaggio 6: Il contenuto del tuo iPhone apparirà ora in iTunes. Usa il pannello a sinistra per navigare alla categoria desiderata e accedere ai suoi file.

accedere ai file

5. Abilita l’opzione “Mantieni originali” nelle impostazioni delle foto

Questa impostazione è correlata al punto di compatibilità menzionato in precedenza. C’è un’opzione all’interno dell’app Foto che ti consente di scegliere se desideri che il tuo iPhone trasferisca i file multimediali in un formato supportato o nel formato registrato originale. Se i file di grandi dimensioni non vengono visualizzati sul tuo PC, la modifica di questa impostazione lo risolverà. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.App Impostazioni su iPhone

Passo 2: Scorri verso il basso e vai alla scheda Foto.impostazioni della foto

Passaggio 3: In basso, in “Trasferisci su Mac o PC”, seleziona Mantieni originali.i file vengono visualizzati sul PC

Collega il tuo iPhone al PC e i file che non erano elencati prima saranno visibili.

6. Utilizzare un metodo wireless per trasferire i file

Se nessuno dei metodi precedenti è riuscito a visualizzare i file del tuo iPhone sul PC, è meglio utilizzare un metodo wireless per trasferire i file. Ovviamente, questo richiederà più tempo rispetto a un trasferimento cablato, ma almeno tutti i tuoi file saranno visibili sull’iPhone per essere inviati al tuo PC.

Trasferisci tutti i file senza problemi

Puoi seguire le soluzioni sopra menzionate per far apparire i file del tuo iPhone sul tuo computer Windows 11. In generale, il problema riguarda la compatibilità, che abbiamo affrontato in due diverse soluzioni. Una volta visualizzati i file, puoi trasferirli facilmente dal tuo iPhone al PC.