Skip to content
Mac

I 2 modi migliori per formattare l’unità USB su Mac

10 de Ottobre de 2022

Un’unità USB è uno dei migliori dispositivi di archiviazione esterni portatili che puoi portare in giro. Puoi collegarlo al tuo Mac per archiviare e trasferire file importanti come documenti, foto, video, presentazioni e altro ancora. Ma cosa succede se desideri formattare un’unità USB sul tuo Mac?

La formattazione di un’unità USB sul tuo Mac può essere eseguita facilmente utilizzando le applicazioni integrate. Questo post ti mostrerà i due modi migliori per formattare l’unità USB su Mac.

Perché dovresti formattare la tua chiavetta USB?

Se utilizzi spesso un’unità USB per trasferire o archiviare i tuoi dati, dovresti considerare di formattarla per rimuovere i file che non ti servono più. Se hai un numero limitato di unità USB, formattarne una ti darà la tranquillità di archiviare più dati quando necessario. Se stai passando da un Mac a un PC Windows o viceversa, è una buona idea formattare l’unità USB per cambiarne il formato del file per una migliore compatibilità.

Ma prima di formattare un’unità USB, devi ricordarti di eseguire il backup dei tuoi dati su un archivio cloud come iCloud, Google Drive o OneDrive. Scegli anche i tuoi formati di file.

Formatta l’unità USB su Mac utilizzando Utility Disco

Utility Disco è un programma integrato disponibile per gli utenti macOS per gestire i dispositivi di archiviazione su Mac. Con Utility Disco, puoi controllare lo spazio di archiviazione disponibile sul tuo dispositivo, riparare eventuali errori di archiviazione utilizzando First Aid e formattare dispositivi di archiviazione come unità USB, unità e schede SD sul tuo Mac.

Ecco come formattare la tua chiavetta USB su Mac.

Passo 1: Inserisci la tua chiavetta USB nel tuo Mac.

Passo 2: Premi Comando + Spazio per aprire la ricerca Spotlight, digita Finder e premi A capo.

Passaggio 3: Fai clic su Applicazioni nel menu a sinistra.

Passaggio 4: Fai clic sulla barra di ricerca nell’angolo in alto a destra sotto Applicazioni.

Passaggio 5: Digita Utility Disco e premi Invio. Fare doppio clic su Utility Disco per aprirlo.

Passaggio 6: Fai clic sul nome dell’unità USB nel menu a sinistra in Utility Disco.

Passaggio 7: Dopo aver visualizzato tutte le informazioni di archiviazione sull’unità USB, fare clic su Cancella nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 8: Se vuoi cambiare il nome della tua chiavetta USB, puoi digitare il nuovo nome che preferisci.

Passaggio 9: Fare clic su Formato per modificare il formato del file dell’unità USB.

Ottieni tre opzioni di formato file: Mac OS esteso, MS-DOS (FAT) ed ExFat.

Mac OS esteso: Seleziona questa opzione se desideri formattare l’unità in modo che sia compatibile solo con i sistemi basati su macOS. Questo formato offre la migliore compatibilità con i Mac. Dopo aver scelto questa opzione, l’unità non funzionerà con computer Windows o telefoni Android.

MS-DOS (FAT32): Scegli questa opzione per far funzionare la tua unità USB su piattaforme diverse. Sebbene l’interoperabilità multipiattaforma sia eccezionale, non ti consentirà di copiare file di dimensioni superiori a 4 GB.

ExFAT: Scegli questo per superare il limite di trasferimento file di 4 GB di FAT32. Inoltre, otterrai la compatibilità con più dispositivi e piattaforme.

Passaggio 10: Dopo aver selezionato il formato del file, fare clic su Elimina.

Hai formattato correttamente la tua chiavetta USB. Puoi formattare qualsiasi unità utilizzando Utility Disco su Mac.

Formatta l’unità USB su Mac usando Terminale

Il secondo modo per formattare un’unità USB sul tuo Mac è utilizzare Terminal se sei un utente avanzato. L’app Terminal può anche aiutarti a personalizzare l’interfaccia e le impostazioni del tuo Mac. Ecco come puoi formattare la tua unità USB usando Terminal su Mac.

Passo 1: Inserisci l’unità USB nella porta USB del Mac. Se hai un modello di Mac più recente, utilizza un dongle per collegare l’unità USB.

Passo 2: Premi Comando + Spazio per aprire Ricerca Spotlight, digita Terminale e premi Invio.

Passaggio 3: Dopo l’apertura dell’app Terminal, digita il seguente comando e premi Invio per visualizzare tutti i dispositivi di archiviazione montati:

diskutil list 

Passaggio 4: Tra i dispositivi di archiviazione elencati, trova il nome del disco dell’unità USB e l’identificatore del disco che desideri formattare.

Passaggio 5: Digita il seguente comando e premi Invio per formattare l’unità USB.

disktuil erasedisk FILE_SYSTEM DISK_NAME DISK_INDENTIFIER

Sotto File System, menzionerà la sintassi del nuovo formato di file per l’unità USB.

Per Mac OS estesousa HFS+

Per MS-DOS (FAT)usa FAT32

per ExFatusa ExFat.

Nel nostro caso, utilizzeremo il seguente comando e premere Invio.

diskutil erasedisk ExFat ESD-USB disk4 

Passaggio 6: Fare clic su OK per consentire l’accesso al Terminale.

Una volta formattata l’unità USB, vedrai il seguente comando.

Formatta la tua USB su Mac

Questi due metodi ti aiuteranno a formattare un’unità USB sul tuo Mac. Se hai porte di tipo C sul tuo MacBook, puoi consultare i nostri consigli per i migliori hub USB-C con uno slot per lettore di schede SD.