Skip to content

I 6 modi migliori per correggere gli effetti di trasparenza che non funzionano in Windows 11

19 de Settembre de 2022

Gli effetti di trasparenza in Windows 11 rendono il sistema operativo più moderno e visivamente accattivante. E se apprezzi questi sottili effetti, potresti voler tenerlo abilitato. Ma cosa succede se gli effetti di trasparenza smettono di funzionare in Windows 11?

Questo post contiene 6 soluzioni efficaci per correggere gli effetti di trasparenza che non funzionano in Windows 11 se lo si verifica anche tu. Quindi, diamo un’occhiata.

1. Verificare le impostazioni di trasparenza

Devi verificare se hai abilitato gli effetti di trasparenza sul tuo PC. Se non sei sicuro, segui i passaggi seguenti per abilitare gli effetti di trasparenza in Windows 11.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Impostazioni dall’elenco.

Passo 2: Vai alla scheda Personalizzazione e fai clic su Colori.

Passaggio 3: Attiva Effetti di trasparenza, se non lo è già.

2. Disattiva Risparmio batteria (solo laptop)

Quando abiliti la modalità di risparmio energetico sul tuo laptop, Windows disabilita automaticamente le funzionalità che consumano energia non necessarie come gli effetti di trasparenza. Pertanto, è necessario disabilitare la modalità di risparmio della batteria affinché gli effetti di trasparenza funzionino.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della batteria sulla barra delle applicazioni e selezionare “Impostazioni di alimentazione e sospensione”.

Passo 2: Fare clic su Risparmio batteria per espanderlo. Quindi fai clic sul pulsante “Spegni ora” per disattivare il risparmio batteria.

Per impostazione predefinita, Windows attiva il risparmio batteria ogni volta che la batteria del laptop scende al di sotto del 20%. Quindi dovrai anche assicurarti che il tuo laptop o tablet abbia abbastanza energia.

3. Passa alla modalità ad alte prestazioni

Windows 11 include diverse modalità di alimentazione che ti consentono di dare priorità alle prestazioni e all’efficienza energetica o di trovare un equilibrio. Puoi configurare Windows 11 per favorire le prestazioni se gli effetti di trasparenza non funzionano. È così che.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare pannello di controllo e premere Invio.

Passo 2: Usa il menu a discesa nell’angolo in alto a destra per cambiare il tipo di visualizzazione in Icone grandi. Quindi vai su Opzioni risparmio energia.

Passaggio 3: Seleziona Alte prestazioni.

Dopodiché, prova ad abilitare nuovamente gli effetti di trasparenza per vedere se funziona.

4. Aggiorna i driver video

Un driver video parzialmente danneggiato o obsoleto sul PC può anche creare problemi con gli effetti di trasparenza. L’aggiornamento di questi driver di visualizzazione può aiutarti a risolvere il problema. Ecco come farlo.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Gestione dispositivi dall’elenco.

Passo 2: Fare doppio clic su Schede video per espanderlo. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver dello schermo e selezionare l’opzione Aggiorna driver.

Da lì, segui le istruzioni sullo schermo per aggiornare il driver. Quindi controlla se il problema persiste.

5. Modificare i file di registro

Se il problema persiste, puoi utilizzare l’Editor del Registro di sistema per abilitare gli effetti di trasparenza in Windows 11.

Si noti che la modifica dei file di registro senza la conoscenza può causare danni irreversibili a Windows. Pertanto, è necessario seguire attentamente i passaggi ed eseguire il backup dei file di registro prima di apportare modifiche.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita regedit nel campo Apri e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra dell’Editor del Registro di sistema, incolla il seguente percorso e premi Invio:

ComputerHKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionThemesPersonalize

Passaggio 3: Fare doppio clic su EnableTransparency DWORD, modificare i suoi dati di valore su 1 e premere OK.

Riavvia il PC per rendere effettive le modifiche e gli effetti di trasparenza funzioneranno normalmente.

6. Prova l’avvio pulito

Quando avvii il PC in uno stato di avvio pulito, carica i driver essenziali e i programmi di avvio. L’esecuzione del PC in uno stato di avvio pulito ti aiuterà a determinare se un servizio o un programma in background è responsabile del problema con gli effetti di trasparenza.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, digita msconfig.msc e premi Invio.

Passo 2: Nella scheda Servizi, seleziona la casella “Nascondi tutti i servizi Microsoft” e fai clic sul pulsante Disabilita tutto.

Passaggio 3: Passa alla scheda Avvio e fai clic su Apri Task Manager.

Passaggio 4: Nella scheda Avvio, seleziona un programma di terze parti e fai clic su Disabilita in alto. Ripeti questo passaggio per disabilitare tutte le app e i programmi di terze parti.

Riavvia il PC per accedere a un ambiente di avvio pulito e verifica se gli effetti di trasparenza funzionano. In tal caso, dovrai rimuovere eventuali app o programmi installati di recente per risolvere il problema.

Per riavviare in modalità normale, segui i passaggi precedenti per abilitare tutte le applicazioni e i servizi di avvio prima di riavviare il PC.

Goditi il ​​meglio di Windows 11

Con Windows 11, Microsoft ha apportato diverse modifiche visive al sistema operativo, inclusi effetti di trasparenza migliorati. Sebbene tali modifiche siano sempre benvenute, a volte potrebbero non funzionare. Si spera che l’esame delle soluzioni di cui sopra ti abbia aiutato a correggere gli effetti di trasparenza in Windows 11 e sei in pace.