Skip to content

I 4 modi migliori per disinstallare un aggiornamento di Windows in Windows 11

19 de Settembre de 2022

Microsoft rilascia regolarmente aggiornamenti per Windows 11 per mantenerlo in esecuzione in modo fluido e sicuro sul tuo computer. Naturalmente, sta a te decidere se installare l’aggiornamento o meno. A volte gli aggiornamenti di Windows rendono le cose difficili. Gli aggiornamenti di Windows possono occasionalmente fallire e finire per causare più problemi di quanti ne risolvano.

Fortunatamente, Windows 11 ti consente di rimuovere un aggiornamento di Windows in diversi modi. In questo post, ti guideremo attraverso tutti loro. Ma prima, capiamo quando è opportuno rimuovere un aggiornamento di Windows.

Quando dovresti disinstallare un aggiornamento di Windows?

È una buona idea mantenere Windows aggiornato all’ultima versione. Tuttavia, se sospetti che un recente aggiornamento di Windows abbia ridotto le prestazioni del tuo PC o interrotto alcune delle sue funzionalità, potresti voler disinstallare l’aggiornamento problematico.

A volte il tuo PC potrebbe non avviarsi a causa di un aggiornamento di Windows difettoso o di un’installazione errata. Questo può accadere se ti sei registrato al programma Windows Insider.

Sapere come rimuovere un aggiornamento di Windows può aiutare se ti imbatti in tali circostanze.

1. Disinstalla un aggiornamento di Windows utilizzando l’app Impostazioni

L’app Impostazioni in Windows 11 ha una sezione dedicata agli aggiornamenti di Windows che consente di visualizzare, scaricare e gestire gli aggiornamenti di Windows. Puoi anche usarlo per rimuovere un aggiornamento di Windows. È così che.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Impostazioni dall’elenco.

Passo 2: Vai alla scheda Windows Update e fai clic su Cronologia aggiornamenti.

Passaggio 3: In Impostazioni correlate, fai clic su Disinstalla aggiornamenti.

Passaggio 4: Fare clic sul pulsante Disinstalla accanto a un aggiornamento per rimuoverlo.

2. Disinstallare un aggiornamento di Windows utilizzando il Pannello di controllo

Se preferisci fare le cose alla vecchia maniera, puoi anche utilizzare il Pannello di controllo per disinstallare un recente aggiornamento di Windows. Questo è ciò che dovrai fare.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, digita control e premi Invio.

Passo 2: Usa il menu a discesa nell’angolo in alto a destra per cambiare il tipo di visualizzazione in Icone grandi. Quindi vai su Programmi e funzionalità.

Passaggio 3: Fai clic su Visualizza aggiornamenti installati nel riquadro a sinistra.

Passaggio 4: In Microsoft Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’aggiornamento di Windows che desideri rimuovere e seleziona Disinstalla. Quindi fare clic su Sì per confermare.

3. Disinstallare un Windows Update con il prompt dei comandi o PowerShell

Se hai dimestichezza e dimestichezza con l’utilizzo del prompt dei comandi o di Windows PowerShell per modificare il tuo PC Windows, puoi anche disinstallare un aggiornamento di Windows utilizzando uno di essi con alcuni comandi. Ecco come farlo.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare Prompt dei comandi o Windows PowerShell e fare clic su Esegui come amministratore.

Passo 2: Nella console, incolla il comando seguente per visualizzare la cronologia degli aggiornamenti di Windows:

wmic qfe list brief /format:table

Passaggio 3: Annotare il numero KB dell’aggiornamento di Windows che si desidera rimuovere.

Passaggio 4: Eseguire il comando seguente per disinstallare un aggiornamento di Windows:

wusa /uninstall /kb:number

Sostituisci “numero” nel comando precedente con il numero KB visualizzato dopo aver utilizzato il comando del passaggio precedente.

Passaggio 5: Selezionare Sì per continuare quando viene visualizzata la finestra di dialogo “Programma di installazione autonomo di Windows Update”.

Attendi qualche minuto e Windows rimuoverà l’aggiornamento specificato.

4. Disinstallare un aggiornamento di Windows tramite Ambiente ripristino Windows

Windows Update può modificare i file di sistema critici se non è installato correttamente. Quindi, Windows potrebbe rimanere bloccato nella schermata di avvio. Sarà necessario avviare il PC nell’ambiente di ripristino di Windows per disinstallare l’aggiornamento problematico di Windows. Ecco come puoi farlo.

Passo 1: Durante l’avvio del PC, tieni premuto il pulsante di accensione fisico fino al riavvio. Ripetere questo passaggio per interrompere il processo di avvio tre volte.

Nella quarta occasione, Windows ti accoglierà con la schermata “Riparazione automatica”. Fare clic su Opzioni avanzate per continuare.

Passo 2: In Scegli un’opzione, fai clic su Risoluzione dei problemi.

Passaggio 3: Vai a Opzioni avanzate.

Passaggio 4: Nella schermata Opzioni avanzate, fare clic su Disinstalla aggiornamenti.

Passaggio 5: Vedrai due opzioni: “Disinstalla l’ultimo aggiornamento della qualità” e “Disinstalla l’ultimo aggiornamento delle funzionalità”.

Gli aggiornamenti di qualità (noti anche come aggiornamenti cumulativi) sono aggiornamenti mensili che contengono patch e correzioni di bug. D’altra parte, gli aggiornamenti delle funzionalità sono importanti aggiornamenti semestrali che includono nuove funzionalità, miglioramenti e altre modifiche significative al sistema operativo.

Passaggio 6: Seleziona l’aggiornamento che desideri disinstallare e inserisci la tua password per verificare la tua identità. Quindi fare clic su Continua.

Dopo aver disinstallato l’aggiornamento, Windows 11 si avvierà normalmente.

Risolvi i problemi di Windows 11

Sapere come disinstallare un aggiornamento di Windows può essere utile per la risoluzione dei problemi di Windows. È possibile utilizzare i metodi precedenti per rimuovere in sicurezza un aggiornamento di Windows. Facci sapere quale metodo intendi utilizzare nei commenti qui sotto.