Skip to content

I 7 modi migliori per correggere l’errore IMAP di Outlook 0x800CCC0E su Windows 11

16 de Settembre de 2022

Microsoft Outlook si è evoluto nel corso degli anni per semplificare l’invio di e-mail. Tuttavia, ogni nuova versione non è priva di problemi. Uno di questi casi è quando Outlook non può inviare o ricevere e-mail per mostrare l’errore IMAP 0x800CCC0E sul tuo computer Windows 11.

Se hai già escluso problemi di connettività Internet, puoi utilizzare i seguenti suggerimenti per la risoluzione dei problemi per correggere l’errore IMAP di Outlook 0x800CCC0E in Windows 11.

1. Avvia Outlook in modalità provvisoria

Componenti aggiuntivi di terze parti difettosi in Outlook possono spesso dare origine a questo tipo di errori. Per escludere questa possibilità, puoi aprire Outlook in modalità provvisoria dove viene eseguito senza componenti aggiuntivi.

Per avviare Outlook in modalità provvisoria, tieni premuto il tasto CTRL e fai doppio clic sul collegamento di Outlook. Fare clic su Sì quando viene visualizzato il messaggio.

Prova a utilizzare l’app Outlook per vedere se riscontri l’errore 0x800CCC0E. Se Outlook funziona correttamente in modalità provvisoria, puoi disabilitare tutti i componenti aggiuntivi e riavviare l’app seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Fai clic sul menu File in alto.

Passo 2: Passa a Opzioni.

Passaggio 3: Nella scheda Plugin, utilizza il menu a discesa accanto a Gestisci per selezionare Plugin COM. Quindi fare clic sul pulsante Vai avanti.

Passaggio 4: Deseleziona le caselle per disabilitare i plug-in e fai clic su OK.

Riavvia l’app Outlook e abilita i tuoi componenti aggiuntivi singolarmente per isolare quello che causa il problema.

2. Elimina le email dalla posta in uscita

Outlook potrebbe generare l’errore 0x800CCC0E se alcuni dei tuoi messaggi sono bloccati nella posta in uscita. In tal caso, puoi eliminare le tue e-mail dalla posta in uscita e provare a inviarle di nuovo.

Passo 1: Nell’app Outlook, passa alla scheda Invia/Ricevi e fai clic sull’opzione Lavora offline.

Passo 2: Usa il pannello di sinistra per accedere alla cartella Posta in uscita. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul messaggio bloccato e selezionare Elimina.

3. Verificare i requisiti del server dalle impostazioni

Se Outlook non è in grado di autenticare il server di posta in uscita (SMTP), potrebbe impedirti di inviare nuovi messaggi visualizzando l’errore 0x800CCC0E. Ecco cosa puoi fare per risolverlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita control nel campo Apri e premi Invio.

Passo 2: Cambia il tipo di visualizzazione in Icone grandi e vai su Posta (Microsoft Outlook).

Passaggio 3: Fare clic su Account di posta elettronica.

Passaggio 4: Seleziona il tuo indirizzo e-mail e fai clic su Modifica.

Passaggio 5: Fare clic su Altre impostazioni.

Passaggio 6: Vai alla scheda Server in uscita e seleziona la casella “Il mio server in uscita (SMTP) richiede l’autenticazione”. Quindi fare clic su OK.

Riavvia l’app Outlook per vedere se l’errore si ripresenta.

4. Modificare il numero di porta del server

Tali errori possono essere visualizzati anche in Outlook se il numero di porta del server in uscita non è corretto o è bloccato. Segui i passaggi seguenti per risolverlo.

Passo 1: Nell’app Outlook, fai clic sul menu File nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Nella scheda Informazioni, espandi Impostazioni account e seleziona Impostazioni server.

Passaggio 3: In Posta in uscita, modificare il valore della porta su 587.

Passaggio 4: Usa il dispositivo di scorrimento per aumentare i timeout del server e fai clic su Avanti per salvare le modifiche.

Successivamente, prova a utilizzare nuovamente Outlook per vedere se funziona correttamente.

5. Disabilita la funzione di scansione della posta elettronica nel programma antivirus

Se si utilizza un programma antivirus di terze parti con una funzione di scansione della posta elettronica, potrebbe interferire con le operazioni di Outlook e creare problemi. Puoi disabilitare temporaneamente la funzione di scansione della posta elettronica nel tuo programma antivirus per vedere se ciò migliora la situazione.

6. Crea un nuovo profilo di Outlook

Il tuo profilo di Outlook contiene le impostazioni di Outlook. Se si verifica un problema con quel profilo o se è danneggiato, Outlook potrebbe avere problemi di connessione al server o di scambio di e-mail. Puoi creare un nuovo profilo di Outlook per risolvere il problema.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare pannello di controllo e premere Invio.

Passo 2: Cambia il tipo di visualizzazione in Icone grandi e fai clic su Posta (Microsoft Outlook).

Passaggio 3: In Profili, seleziona Mostra profili.

Passaggio 4: Fai clic sul pulsante Aggiungi, inserisci un nome per il tuo nuovo profilo e premi OK.

Passaggio 5: Nella finestra Aggiungi account, inserisci i dettagli del tuo account e fai clic su Avanti.

Passaggio 6: Seleziona il tuo nuovo profilo utilizzando il menu a tendina e premi Applica.

Dopodiché, l’errore non dovrebbe più disturbarti.

7. Ripara Outlook

Microsoft fornisce un pratico strumento di riparazione di Office che puoi utilizzare per riparare qualsiasi applicazione, incluso Outlook. Quindi, se nessuna delle soluzioni precedenti funziona, puoi riparare l’app di Outlook seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per eseguire il comando Esegui. Nel campo Apri, digita appwiz.cpl e premi Invio.

Passo 2: Cerca Microsoft Office Suite o Microsoft 365 nell’elenco. Fare clic destro su di esso e selezionare Modifica.

Passaggio 3: Seleziona Riparazione rapida o Riparazione online e fai clic sul pulsante Ripara.

Da lì, segui le istruzioni sullo schermo per completare la riparazione. Successivamente, prova a utilizzare nuovamente Outlook.

una prospettiva migliore

Microsoft Outlook è uno dei client di posta elettronica più affidabili in circolazione. Di tanto in tanto, potresti riscontrare un singhiozzo o due durante l’utilizzo. Siamo sicuri che uno dei suggerimenti per la risoluzione dei problemi di cui sopra ti abbia aiutato a correggere il fastidioso errore di Outlook. Come sempre, facci sapere quale ha fatto il trucco per te nei commenti qui sotto.