Skip to content
IOS

Come modificare automaticamente la schermata di blocco dell’iPhone

16 de Settembre de 2022

La schermata di blocco dell’iPhone di Apple ha ricevuto una revisione significativa con iOS 16. Oltre alla personalizzazione dell’orologio, ai pacchetti di sfondi e ai widget della schermata di blocco, iOS 16 ha un altro asso nella manica per consentire agli utenti di cambiare automaticamente la schermata di blocco. Puoi impostare iOS per cambiare la schermata di blocco in base all’ora e alla posizione. Continua a leggere per sapere come.

Apple ha introdotto Focus (un DND migliorato) con iOS 15 su iPhone. L’azienda ha integrato lo stesso con la schermata di blocco e la schermata iniziale in iOS 16. Ad esempio, puoi collegare un profilo Focus a una schermata di blocco e una schermata iniziale specifiche e utilizzare l’automazione della messa a fuoco per modificare la schermata iniziale, il blocco e il layout della schermata iniziale.

Perché devi cambiare automaticamente la schermata di blocco dell’iPhone?

Apple non supporta profili diversi (lavoro, lavoro, personale, ecc.) su iPhone. Collegando Focus a una schermata di blocco e a una schermata iniziale, puoi personalizzare le preferenze dell’app e del widget in base all’ora e alla posizione. Ad esempio, puoi impostare Work Focus dalle 9:00 alle 17:00 e mantenere i tuoi widget di lavoro e un semplice sfondo della schermata di blocco. Dopo le 17, puoi utilizzare il Focus personale e passare a una schermata di blocco che mostra le foto personali e i widget dei social media.

Aggiorna iPhone al software iOS 16

iOS 16 è disponibile in versione beta pubblica. Puoi iscriverti al programma beta pubblico di Apple e provare nuove funzionalità prima che Apple le metta a disposizione dei consumatori questo autunno. Una volta rilasciato iOS 16, puoi installarlo seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Avvia Impostazioni su iPhone.

Passo 2: Vai al menu Generale.

Passaggio 3: Apri “Aggiornamento software” per scaricare e installare iOS 16.

Crea più schermate di blocco su iPhone

Per passare da un insieme fisso di opzioni di blocco schermo, dovrai crearne diverse. Ecco come creare più schermate di blocco sul tuo iPhone per cambiarle automaticamente.

Passo 1: Premi il pulsante laterale e sblocca con l’autenticazione Face ID.

Passo 2: Non saltare alla schermata iniziale. Tocca a lungo la schermata di blocco, seleziona l’icona + nell’angolo in basso a destra o scorri verso sinistra per creare una nuova schermata di blocco.

Passaggio 3: Personalizza la nuova schermata di blocco con sfondi, widget app e stile orologio.

Puoi leggere la nostra guida alla personalizzazione della schermata di blocco dell’iPhone dedicata per tutti i suggerimenti e i trucchi. Devi creare più schermate di blocco in base alle tue preferenze.

Crea collegamento schermata di blocco e messa a fuoco multipla su iPhone

iPhone ha diversi profili di messa a fuoco: Non disturbare, Guida, Personale, Dormire e Lavoro. Puoi anche creare un nuovo Focus specifico per le tue esigenze. Consulta la nostra guida dedicata alla creazione di un Focus personalizzato su iPhone.

Dovrai creare l’automazione per Focus che intendi utilizzare con la schermata di blocco. Ti mostreremo come creare l’automazione per Focus personale e di lavoro e collegarla alla schermata di blocco creata sul tuo iPhone.

Passo 1: Apri Impostazioni su iPhone.

Passo 2: Seleziona ‘Nitidezza’.

Passaggio 3: Scegli Lavoro.

Passaggio 4: Tocca “Scegli” sotto la schermata di blocco.

Passaggio 5: Tocca il pulsante di opzione sotto la schermata di blocco preferita e premi il pulsante Fine.

Passaggio 6: Seleziona “Aggiungi automazione.

Passaggio 7: Seleziona “Ora”.

Passaggio 8: Imposta il tuo programma di lavoro ideale e scegli i giorni della settimana.

Una volta iniziato l’orario di lavoro, iOS abiliterà Work Focus e cambierà la schermata di blocco collegata.

Condividiamo un altro esempio con Focus personale.

Passo 1: Vai al menu Focus nelle impostazioni di iPhone (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona Focus personale.

Passaggio 3: Scegli la schermata di blocco (come mostrato nell’approccio di lavoro sopra). Seleziona “Aggiungi automazione” dallo stesso menu.

Passaggio 4: Seleziona “Posizione”, imposta il tuo indirizzo di casa nel menu successivo e premi il pulsante Fine.

Questo è tutto. iOS abiliterà automaticamente Personal Focus ogni volta che torni a casa e cambierà la schermata di blocco associata.

È possibile creare una schermata iniziale personalizzata dal menu Focus stesso. È necessario mantenere le app e i widget di lavoro durante Work Focus e sostituirli con app e widget di social network simili in Personal Focus. Puoi anche assegnare Focus a un elemento specifico dalla schermata di blocco. È così che.

Passo 1: Apri il menu di personalizzazione della schermata di blocco (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Tocca Focus come mostrato nello screenshot qui sotto. Collega il tuo Focus preferito dal menu in basso.

Abilita l’automazione della schermata di blocco

Puoi creare più schermate di blocco e collegare Focus a una schermata di blocco specifica. Non dimenticare di creare l’automazione in Focus per modificare automaticamente la schermata di blocco e il layout della schermata iniziale su iPhone. Come pensi di utilizzare il trucco dell’automazione della schermata di blocco sul tuo iPhone? Condividi la tua routine nei commenti qui sotto.