Skip to content
IOS

I 7 modi migliori per correggere i video di Google Meet che non funzionano su iPhone

15 de Settembre de 2022

Dopo FaceTime, Google Meet è un’app degna per effettuare videochiamate con i tuoi contatti. Puoi anche condividere lo schermo su Google Meet sul tuo iPhone se vuoi fare una presentazione veloce, soprattutto quando non hai accesso al tuo computer.

Ma potrebbe essere fastidioso per te se non riesci ad avviare una videochiamata con Google Meet. Ciò può causare inutili ritardi nelle riunioni o impedirti di partecipare in tempo a un evento online. Se stai affrontando la stessa cosa, ecco le soluzioni per correggere i video di Google Meet che non funzionano su iPhone.

1. Disattiva il limite di utilizzo dei dati nell’app Google Meet

Se ti affidi principalmente ai dati mobili per le videochiamate di Google Meet, puoi attivare Limita utilizzo dati nell’app. Quando il video di Google Meet non funziona sul tuo iPhone, ti suggeriamo di disabilitare la funzione. Ecco come puoi disabilitare Limita utilizzo dati nell’app Meet.

Passo 1: Apri l’app Google Meet sul tuo iPhone.

Passo 2: Premi l’icona del menu dell’hamburger nell’angolo in alto a sinistra.

Passaggio 3: Tocca Impostazioni.

Passaggio 4: Seleziona l’account e-mail che utilizzi per le videochiamate di Google Meet.

Passaggio 5: Tocca l’interruttore accanto a Limita utilizzo dati per disabilitarlo.

Passaggio 6: Prova ad avviare una videochiamata e verifica se il problema è stato risolto.

2. Passa dai dati mobili al Wi-Fi

Se la disattivazione di Limita utilizzo dati nell’app Google Meet non aiuta, è possibile che tu non stia ottenendo una buona velocità di Internet sui dati mobili. Pertanto, ti consigliamo di passare dai dati mobili al Wi-Fi sul tuo iPhone. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone, vai su Wi-Fi e abilita l’opzione per connetterti alla migliore rete disponibile. Questo farà molto per migliorare la velocità dei dati.

3. Collegarsi alla banda di frequenza 5GHz

Se utilizzi un router dual-band, è una buona idea passare da una banda di frequenza a 2,4 GHz a una banda di frequenza a 5 GHz per usufruire di velocità Internet più elevate. Dopo la connessione a una banda da 5 GHz, controlla la velocità di Internet per la massima tranquillità. Inoltre, è utile sedersi più vicino al router per evitare cali di velocità di Internet.

4. Forza la chiusura e il riavvio dell’app Google Meet

Dopo aver preso cura della tua velocità di Internet, ti consigliamo di forzare la chiusura e il riavvio dell’app Google Meet sul tuo iPhone per ricominciare da capo. Ecco come puoi farlo.

Passo 1: Dalla schermata iniziale del tuo iPhone, scorri verso l’alto dal basso e tieni premuto.

Passo 2: Dopo che tutte le finestre dell’app in background sono state visualizzate, cerca l’app Google Meet.

Passaggio 3: Tocca per selezionare e scorrere verso l’alto la finestra dell’app Google Meet per rimuoverla dallo sfondo.

Passaggio 4: Riavvia l’app Google Meet sul tuo iPhone e verifica se il problema è stato risolto.

5. Riattivare l’accesso alla fotocamera e al microfono

Se il video di Google Meet continua a non funzionare sul tuo iPhone, devi controllare l’accesso alla videocamera e al microfono per l’app. È possibile che in precedenza sia stato disabilitato l’accesso alla videocamera o al microfono prima di avviare una videochiamata. Ora puoi andare avanti e verificare se l’accesso è abilitato o meno con i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.

Passo 2: Scorri verso il basso e tocca Incontra.

Passaggio 3: Verificare se l’accesso per fotocamera e microfono è abilitato o meno.

Passaggio 4: Se è già abilitato, tocca entrambi i pulsanti per disabilitare l’accesso.

Passaggio 5: Attendi un momento e tocca nuovamente entrambi i pulsanti per riattivare l’accesso.

Passaggio 6: Chiudi l’app Impostazioni, apri Google Meet e verifica se il problema è stato risolto.

6. Aggiorna l’app Google Meet

Se riscontri ancora lo stesso problema, ti suggeriamo di aggiornare l’app Google Meet sul tuo iPhone. Secondo la pagina di supporto di Google Meet, è necessario aggiornare l’app all’ultima versione. Questo perché il team di Google Meet supporta ogni versione dell’app per 6 mesi dopo il suo rilascio. Se non aggiorni l’app da un po’, ti consigliamo di scaricare e installare l’ultima versione.

Aggiorna l’app Google Meet

7. Usa Google Meet dall’app Gmail

Se finora nessuno dei passaggi ha funzionato per te, ti suggeriamo di utilizzare il video di Google Meet dall’app Gmail. L’app Gmail ha la scheda Meet abilitata per impostazione predefinita per ogni utente. Ecco come puoi avviare una videochiamata di Google Meet nell’app Gmail.

Passo 1: Apri l’app Gmail sul tuo iPhone.

Passo 2: Tocca la scheda Meet nell’angolo in basso a destra.

Passaggio 3: Ora avvia una nuova riunione o partecipa con un codice.

Come con l’app Google Meet, assicurati che la funzione Limita utilizzo dati sia disabilitata nell’app Gmail.

Ecco come controllare lo stato dell’opzione “Limita utilizzo dati” nell’app Gmail.

Passo 1: Nell’app Gmail, tocca l’icona Menu Hamburger nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Scorri il menu verso il basso e tocca Impostazioni.

Passaggio 3: Seleziona l’account e-mail con cui avvii il video di Google Meet.

Passaggio 3: Nel menu Impostazioni, scorri verso il basso e trova Limita utilizzo dati.

Passaggio 4: Tocca l’interruttore per disabilitare Limita utilizzo dati se era abilitato.

Incontra i tuoi contatti su Google Meet

Queste soluzioni ti aiuteranno a risolvere il problema con i video di Google Meet sul tuo iPhone. Sebbene l’app Gmail ti consenta anche di avviare videochiamate di Google Meet, a volte l’app Gmail può bloccarsi. Se ti è successo, dai un’occhiata al nostro post che fornisce alcune soluzioni funzionanti per risolverlo.