Skip to content

Cos’è Instagram Shadowban?

15 de Settembre de 2022

Con oltre 2 miliardi di utenti su Instagram, è comprensibile che l’azienda si affidi ad algoritmi e bot per automatizzare il filtraggio e la moderazione dei contenuti. Tuttavia, molti utenti perdono improvvisamente l’accesso al proprio account e quindi vengono a conoscenza dello shadowban di Instagram. Questo è un modo subdolo per fungere da ostacolo al coinvolgimento e alla portata di un utente. Ecco tutto ciò che devi sapere su Instagram Shadowban e come evitarlo.

Prima che diventi confuso, chiariamo prima una cosa: “Shadowban” non è il termine ufficiale su Instagram. Ma la società ha l’autorità per nascondere il tuo account dai risultati di ricerca, rimuovere commenti e persino escludere i tuoi post dalla pagina “Esplora”. La pratica ha un enorme impatto sulla portata del tuo account e influisce sui livelli di coinvolgimento complessivi. Shadowban può influire su di te quando fai affidamento su Instagram per gestire la tua attività o desideri utilizzare le guide di Instagram come influencer.

Come funziona Instagram Shadowban?

Già nel 2019, Instagram ha iniziato a retrocedere i contenuti vagamente inappropriati sulla piattaforma. Se un post suggerisce un tema per adulti o ha un meme sgradevole, violento o offensivo, Instagram inizia a declassare il post. Instagram non farà apparire il post nelle pagine Esplora o hashtag per la comunità generale.

Alcuni utenti hanno approfittato delle linee guida lassiste della community di Instagram per condividere contenuti violenti, graficamente scioccanti e sessualmente allusivi. Poiché questi utenti non stanno violando le linee guida di Instagram, l’azienda non può vietarli, ma con una recente modifica, Instagram può limitare la loro portata nascondendo i post e l’account nell’app.

Come accennato in precedenza, Instagram utilizza l’apprendimento automatico per determinare se i contenuti multimediali reali pubblicati possono essere consigliati alla community. In breve, Instagram può bloccare i tuoi contenuti che sembrano inappropriati.

Poiché lo shadowbanning è un processo automatizzato, molti utenti hanno ritenuto che Instagram stesse soffocando le loro voci sulla piattaforma. Dopotutto, non c’era modo di sapere se il tuo post fosse stato oscurato o meno. Instagram ha annunciato un nuovo strumento “Stato dell’account” per affrontare una preoccupazione crescente nel 2020.

dichiarazione d’uso

Stato dell’account ti aiuterà a saperne di più su come le Linee guida della community di Instagram influiscono sul tuo account. Con lo stato dell’account, gli utenti possono vedere se il loro post è stato rimosso, contrassegnare se non sono d’accordo con l’azione di Instagram e seguire i passaggi successivi. Ecco come puoi usarlo.

Passo 1: Apri Instagram e tocca l’icona del profilo nell’angolo in basso a destra.

Passo 2: Tocca il menu dell’hamburger nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni”.

Passaggio 3: Seleziona “Account” e tocca “Stato account” nel menu successivo.

Passaggio 4: Se il tuo account non è shadowbannato, Instagram visualizzerà il seguente messaggio per il tuo account (vedi screenshot sotto).

Ogni volta che ritieni che la tua portata su Instagram sia influenzata, visita il menu Stato dell’account in Impostazioni e tieniti informato sul tuo account.

Motivi per Instagram Shadowban

Sebbene Instagram non menzioni chiaramente le possibili ragioni dietro Shadowban, ecco alcuni punti che possono penalizzare il tuo account:

  • La violazione delle Linee guida della community di Instagram o la pubblicazione di contenuti inappropriati può comportare uno shadowban sulla piattaforma.
  • Impegni falsi, come pagare per Mi piace e nuovi follower, possono comportare uno shadowban di Instagram.
  • Quando utilizzi hashtag proibiti su Instagram, l’azienda potrebbe limitare il tuo account e i tuoi post nella pagina Esplora.
  • Quando aggiungi troppi hashtag a un post, gli algoritmi di Instagram possono rilevarlo come spam e limitarne la portata.
  • L’azienda può agire sui tuoi post se partecipi frequentemente a un hashtag di tendenza.

Come evitare uno Shadowban di Instagram

Ora che conosci i motivi dietro lo shadowban di Instagram, ecco alcuni suggerimenti per evitarlo:

  • Evita di utilizzare uno strumento di terze parti incompleto per automatizzare il tuo account Instagram. Se Instagram rileva un accesso non autorizzato, potrebbe influire sulla portata del tuo account nella pagina Esplora.
  • Non dovresti spammare su Instagram seguendo troppi account in poco tempo.
  • Evita di utilizzare hashtag vietati o non funzionanti su Instagram.

Come rimuovere uno shadowban da Instagram

Se il tuo coinvolgimento su Instagram sta diminuendo, puoi prima controllare il menu “Stato dell’account” nelle impostazioni dell’app (vedi i passaggi precedenti). Puoi segnalare uno shadowban a Instagram, rimuovere app di terze parti collegate al tuo account Instagram e controllare gli hashtag sui post interessati.

Una volta trovata la vera causa che interessa il tuo account Instagram, puoi sempre pubblicare un nuovo post e assicurarti di seguire le linee guida dell’azienda.

Scopri perché la tua portata su Instagram è in calo

Lo shadowban di Instagram non è sempre perfetto. La società si è scusata dopo aver rimosso l’immagine seminuda di una modella nera: Nyome Nicholas-Williams. In un altro caso, Instagram ha ricevuto molte critiche quando la società ha iniziato a rimuovere i post sulla campagna MMIWG (Missing and Murdered Indigenous Women and Girls). Il tuo account Instagram ha subito shadowban? Come ti sei avvicinato? Condividi la tua esperienza con i nostri lettori nei commenti qui sotto.