Skip to content
IOS

I 8 modi migliori per correggere le notifiche ritardate su iPhone

14 de Settembre de 2022

Ricevere avvisi ritardati su iPhone vanifica lo scopo di utilizzare le notifiche in tempo reale in primo luogo. Potresti perdere informazioni sulla riunione imminente, messaggi importanti e il potluck della prossima settimana quando le notifiche non arrivano in tempo. Prima che le cose sfuggano di mano, segui i trucchi seguenti per correggere le notifiche ritardate su iPhone.

Quando ricevi notifiche ritardate sul tuo iPhone, di solito apri l’app per verificare la presenza di nuovi messaggi e aggiornamenti. È lento e scomodo. Invece, puoi utilizzare i trucchi seguenti per risolvere i problemi di notifica ritardata sul tuo iPhone.

1. Disattiva la messa a fuoco

Focus è la versione Apple di DND (non disturbare) su iPhone. Se hai abilitato Focus, iOS metterà in pausa tutte le notifiche su iPhone. Devi disabilitare Focus su iPhone o escludere le tue app preferite da Focus.

Passo 1: Scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra su iPhone X e versioni successive oppure scorri verso l’alto dal basso (su iPhone con un pulsante Home) per aprire Centro di controllo.

Passo 2: Disabilita la messa a fuoco.

Se utilizzi più profili Focus e consenti a determinate app di inviarti notifiche, per impostazione predefinita non riceverai alcuna notifica. Fortunatamente, puoi includere più app in un profilo Focus se desideri utilizzare Focus con esse. Questo è ciò che dovresti fare.

Passo 1: Apri Impostazioni su iPhone.

Passo 2: Seleziona ‘Nitidezza’.

Passaggio 3: Seleziona un profilo Focus che usi regolarmente.

Passaggio 4: Apri il menu Applicazioni.

Passaggio 5: Tocca “Aggiungi” e seleziona le app da cui desideri ricevere le notifiche.

Successivamente, l’iPhone invierà notifiche dalle app selezionate, soprattutto quando abiliti il ​​Focus specifico.

2. Abilita aggiornamento app in background

Se hai disabilitato “Aggiorna app in background” per un’app specifica, non può funzionare in background o inviare notifiche in tempo reale. Dovrai abilitare l’opzione di attivazione/disattivazione per l’app dal menu Impostazioni.

Passo 1: Apri Impostazioni su iPhone.

Passo 2: Passa a un’app che ti dà problemi con le notifiche.

Passaggio 3: Abilita l’opzione “Aggiorna app in background” nel menu successivo.

È una buona idea abilitare “Dati mobili” dallo stesso menu, nel caso in cui il Wi-Fi non funzioni.

3. Ripristina le impostazioni di rete

Eliminare tutte le opzioni di rete salvate sul tuo iPhone è una seccatura. Dopotutto, dovrai aggiungerli di nuovo. Questo perché il ripristino delle impostazioni di rete sul tuo iPhone rimuove tutte le preferenze Wi-Fi e Bluetooth dal tuo iPhone. Tuttavia, la configurazione non richiede molto tempo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e vai al menu Generale.

Passo 2: Seleziona “Trasferisci o ripristina iPhone”.

Passaggio 3: Tocca Ripristina e seleziona Ripristina impostazioni di rete.

Il tuo iPhone potrebbe chiederti di inserire il PIN o la password, se ne hai configurato uno.

4. Disattiva la modalità di risparmio energetico

La modalità Risparmio energetico disattiva le attività in background per risparmiare la batteria e garantire che il tuo iPhone funzioni più a lungo. Tuttavia, impedisce anche qualsiasi notifica push dalle app. Questo è il motivo per cui potresti notare un ritardo nelle notifiche. Segui i passaggi seguenti per disattivare la Modalità risparmio energetico su iPhone.

Passo 1: Avvia Impostazioni e apri “Batteria”.

Passo 2: Disattiva l’opzione “Modalità risparmio energetico”.

Se riscontri ancora problemi con le notifiche ritardate, devi riavviare il tuo iPhone.

5. Rimuovi l’app dal rollup pianificato

Scheduled Resume è una nuova aggiunta a iOS 15 che ritarda le notifiche a un orario conveniente. Se hai aggiunto un’app a un digest pianificato, iOS invierà un avviso solo a una determinata ora.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sull’iPhone e scorri verso il basso per selezionare Notifiche.

Passo 2: Tocca “Riepilogo programmato”.

Passaggio 3: Disabilita le app importanti dal menu successivo.

6. Controlla le impostazioni di notifica dell’app

Puoi anche personalizzare l’esperienza di notifica dall’interno dell’app. Se disattivi o disattivi le notifiche da un’app, non riceverai alcun avviso. Prendiamo WhatsApp come esempio.

Passo 1: Apri WhatsApp su iPhone.

Passo 2: Tocca l’ingranaggio Impostazioni nell’angolo in basso a destra.

Passaggio 3: Seleziona “Notifiche”.

Passaggio 4: Attiva le notifiche per conversazioni e gruppi.

Devi apportare le stesse modifiche da altre app interessate per correggere le notifiche ritardate.

7. Mantieni l’app aperta nel menu delle app recenti

Il sistema potrebbe uccidere l’app in background se hai un vecchio iPhone con 1 GB o 2 GB di RAM. Devi mantenere l’app aperta nel menu “App recenti”. Quando un’app è aperta in multitasking, iOS le darà la priorità rispetto ad altre app e non subirai alcun ritardo nella ricezione delle notifiche.

8. Aggiorna iOS

Una build iOS difettosa potrebbe rovinare l’esperienza di notifica per te. Apple è pronta a risolvere tali problemi con un nuovo aggiornamento. Devi aggiornare il tuo iPhone all’ultima versione per risolvere il problema delle notifiche ritardate.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e scorri verso il basso fino a toccare Generali (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona “Aggiornamento software”.

Passaggio 3: Scarica e installa eventuali aggiornamenti iOS in sospeso sul tuo iPhone.

Ricevi notifiche in tempo reale su iPhone

Le notifiche ritardate su iPhone possono creare confusione ed errori. Prima di ripristinare il tuo iPhone da zero, usa i trucchi di cui sopra e inizia a ricevere le notifiche in tempo. Già che ci sei, facci sapere il trucco che ha funzionato per te.