Skip to content

I 11 modi migliori per risolvere le chiamate WhatsApp che non funzionano su Windows 11

14 de Settembre de 2022

Non è più necessario passare alle app mobili di WhatsApp per effettuare o ricevere chiamate. WhatsApp ha integrato lo stesso in WhatsApp per Windows e Mac. Sebbene le chiamate vocali e video funzionino come previsto, a volte potresti riscontrare problemi. Se stai affrontando spesso la stessa cosa, segui i trucchi per la risoluzione dei problemi di seguito per correggere le chiamate WhatsApp che non funzionano su Windows 11.

Proprio come il tuo telefono, le app desktop di WhatsApp richiedono autorizzazioni pertinenti e Internet ad alta velocità per effettuare o ricevere chiamate senza problemi.

1. Utilizzare una connessione Internet ad alta velocità

Puoi farla franca con la velocità di Internet a una cifra (in Mbps) durante le chiamate vocali di WhatsApp. Ma per una videochiamata WhatsApp impeccabile, devi connetterti a Internet ad alta velocità.

Se utilizzi il Wi-Fi, connettiti a una frequenza di 5 GHz più veloce, non a una più lenta di 2,4 GHz. Gli utenti di PC possono anche optare per una connessione Ethernet per velocità Internet più elevate durante lo streaming.

2. Abilita l’autorizzazione del microfono

Se gli altri partecipanti non riescono a sentirti nelle chiamate WhatsApp, è probabile che tu abbia disabilitato l’autorizzazione al microfono per WhatsApp in Windows 11. Segui i passaggi seguenti e abilita l’accesso al microfono per WhatsApp.

Passo 1: Avvia il menu delle impostazioni di Windows 11 (usa i tasti Windows + I).

Passo 2: Vai al menu Privacy e sicurezza.

Passaggio 3: Scorri verso il basso fino a Autorizzazioni app e apri Microfono.

Passaggio 4: Attiva l’opzione “Consenti alle app di accedere al tuo microfono”. Scorri verso il basso e attiva l’autorizzazione del microfono per WhatsApp.

3. Abilita l’autorizzazione della fotocamera per WhatsApp

WhatsApp richiede l’autorizzazione della fotocamera per accedere alla webcam sul tuo laptop o desktop e fornire un feed live durante le videochiamate.

Passo 1: Vai al menu Privacy e sicurezza nelle Impostazioni di Windows 11 (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Apri il menu Fotocamera.

Passaggio 3: Abilita l’accesso alla telecamera e scorri verso il basso fino a WhatsApp per attivare l’autorizzazione.

D’ora in poi, non vedrai una schermata nera durante le videochiamate di WhatsApp.

4. Mantieni WhatsApp aperto in background

Devi tenere WhatsApp aperto in background per ricevere tutte le chiamate vocali e video in arrivo. Se WhatsApp non è attivo in background, riceverai comunque le chiamate sul tuo telefonino.

5. Controlla lo stato del server WhatsApp

Se i server WhatsApp subiscono un’interruzione, nessuna delle funzionalità dell’app funzionerà sul desktop. Non è possibile inviare messaggi, foto o effettuare chiamate. Puoi visitare downdetector sul Web e cercare WhatsApp per confermare il problema. Noterai che grafici di interruzione elevati e recensioni degli utenti riportano lo stesso. Attendi che WhatsApp risolva i problemi tecnici e prova a effettuare nuovamente le chiamate.

6. Non disattivare l’audio delle chiamate desktop in arrivo

La ricezione di continue chiamate WhatsApp sul desktop può interrompere il flusso di lavoro. Potresti aver disattivato l’audio delle chiamate WhatsApp in arrivo sul desktop. È ora di attivarlo.

Passo 1: Apri WhatsApp su Windows.

Passo 2: Seleziona il menu a tre punti nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 3: Apri configurazione.

Passaggio 4: Vai al menu Notifiche.

Passaggio 5: Deseleziona il segno di spunta accanto all’opzione “Disattiva tutte le chiamate desktop in arrivo”.

7. Seleziona il microfono e la fotocamera pertinenti per le chiamate WhatsApp

Stai usando un microfono esterno o una webcam sul tuo PC? È necessario selezionare il microfono e la fotocamera corrispondenti nel menu delle impostazioni, quando si effettuano chiamate WhatsApp.

Passo 1: Apri WhatsApp e vai a una conversazione.

Passo 2: Avvia una chiamata vocale o una videochiamata.

Passaggio 3: Seleziona il menu a tre punti nell’interfaccia di chiamata.

Passaggio 4: Seleziona la fotocamera, il microfono e gli altoparlanti pertinenti per le tue chiamate WhatsApp.

8. Spegnere i dispositivi Bluetooth

Potresti aver collegato le cuffie o gli auricolari al PC tramite Bluetooth e te ne sei dimenticato. Per tutte le chiamate in entrata o in uscita, WhatsApp continuerà a utilizzare il dispositivo connesso per il microfono e l’uscita audio. È necessario disconnettere il dispositivo Bluetooth dal PC.

9. Assicurati che nessuno ti blocchi

Se il destinatario ti ha bloccato su WhatsApp, le tue chiamate mostreranno lo stato della connessione (anziché squillare). Anche se non esiste un modo concreto per sapere se qualcuno ti ha bloccato, dai un’occhiata al nostro post e fai un’ipotesi plausibile sul tuo stato WhatsApp con qualcuno.

10. Prova l’app WhatsApp Beta

WhatsApp sta sviluppando un’app desktop nativa separata per Windows 11. Se l’app attuale continua a darti problemi con le chiamate vocali/video, puoi scaricare WhatsApp beta sul tuo PC e tentare la fortuna con le chiamate.

Scarica WhatsApp Beta su Windows

11. Prova WhatsApp desktop

WhatsApp desktop offre anche una funzione di chiamata. Puoi passare temporaneamente a WhatsApp sul Web e iniziare a effettuare o ricevere chiamate.

Visita WhatsApp Web

Goditi le chiamate WhatsApp sul desktop

Le chiamate WhatsApp che non funzionano sul desktop possono causare inconvenienti. Prima di passare a Skype, Google Meet o Zoom per rispondere alle chiamate, usa i trucchi di cui sopra e risolvi il problema in pochissimo tempo.