Skip to content

Le 12 migliori soluzioni per velocità di caricamento e download lente su Google Drive

6 de Settembre de 2022

Quando si pensa al cloud storage, vengono in mente alcuni servizi di grandi dimensioni. Dropbox, Microsoft OneDrive, Google Drive e alcuni altri giganti della tecnologia ti offrono uno spazio di archiviazione basato su server cloud. Per impostazione predefinita, gli utenti Android tendono a utilizzare Google Drive più spesso poiché è preinstallato sulla maggior parte dei telefoni e ottieni 15 GB di spazio di archiviazione gratuito.

velocità di caricamento lenta su google drive

Sebbene Google Drive sia affidabile nella maggior parte dei casi, a volte possono verificarsi alcuni problemi. Potresti vedere che lo spazio di archiviazione è pieno, ma i file non vengono visualizzati. Google Drive può essere lento e impiegare un’eternità per caricare o scaricare file. Ecco alcuni dei modi migliori per correggere le velocità di caricamento e download lente su Google Drive.

Correggi la velocità di caricamento e download lenta in Google Drive

Alcuni dei metodi di risoluzione dei problemi si applicano a tutte le piattaforme, mentre una selezione è limitata solo ad Android e iPhone.

1. Controlla se la tua connessione Internet funziona correttamente

Poiché Google Drive si basa sulla tua connessione Internet per caricare e scaricare file, una modifica delle velocità di Internet avrà un impatto diretto sulle velocità di caricamento e download dei file di Google Drive.

Quindi controlla se la tua connessione Internet funziona correttamente e se stai ottenendo le solite velocità sulla rete. Puoi farlo visitando siti Web popolari come Speedtest o Fast ed eseguendo il test all’interno del tuo browser.

Visita speedtest.net

Visita Fast.com

2. Passa a una rete a 5 GHz per velocità più elevate

La maggior parte dei router Wi-Fi dual-band può funzionare su due frequenze diverse: 2,4 GHz e 5 GHz. La banda a 2,4 GHz è generalmente più affollata e le velocità sono saturate su vari dispositivi.

router wifi

Un buon modo per affrontare questo problema è connettere il tuo computer alla banda di rete a 5 GHz del tuo router. In questo modo le velocità saranno più elevate e poiché la rete può essere meno popolata e il tuo dispositivo può godere di una maggiore larghezza di banda. Ciò significa che i caricamenti e i download saranno più veloci con Google Drive.

3. Assicurati di non utilizzare una connessione a consumo

Una connessione a consumo indica essenzialmente che la larghezza di banda disponibile è limitata. Pertanto, il tuo computer cercherà di limitare l’uso di Internet per preservare più dati.

Pertanto, se utilizzi un hotspot mobile da un telefono per caricare o scaricare file tramite Drive sul tuo computer, potresti riscontrare problemi di velocità. Prova a connetterti a una connessione Wi-Fi stabile in modo che le velocità rimangano costanti.

4. Comprimere il file per ridurne le dimensioni

Non è scienza missilistica che un file più grande richieda più tempo per essere caricato. Dovrai anche assicurarti che la tua connessione Internet rimanga veloce e stabile durante tutto il processo di caricamento. Pertanto, ridurre le dimensioni del file prima di caricarlo.

comprimi il file zip

Il modo migliore per farlo è comprimere i file in formato ZIP o RAR. In questo modo è possibile ridurre la dimensione del file di alcuni megabyte. Un’altra opzione sarebbe quella di dividere i file o le cartelle in diversi file più piccoli e caricarli singolarmente.

5. Cancella i cookie e la cache del tuo browser (Web)

La cancellazione dei cookie e della cache nel browser a volte può aumentare la velocità di download e caricamento.

Svuota la cache di Chrome

Sebbene i passaggi siano simili per la maggior parte dei browser Web, puoi fare riferimento a come svuotare la cache in Google Chrome per istruzioni dettagliate.

6. Prova a utilizzare un browser diverso (Web)

A volte un browser web potrebbe essere lento o potrebbe esserci un bug in una particolare versione del browser. Ciò può rallentare il caricamento o il download di file in Google Drive.

Prova lo stesso caricamento o scaricamento tramite un browser web diverso. Se hai problemi con Google Chrome, prova a utilizzare Firefox o Safari.

7. Abilita accelerazione hardware (Web)

Google Chrome ti dà la possibilità di abilitare l’accelerazione hardware. In parole povere, ciò consente a Chrome di utilizzare i vari componenti hardware sul tuo computer in un modo migliore per ottimizzare le prestazioni. Sebbene ciò non influisca direttamente sulla velocità di Internet, consentirebbe a Chrome di funzionare senza intoppi. Ecco come puoi abilitarlo.

Passo 1: Apri Chrome sul tuo computer e fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.

cromo 3 punti

Passo 2: Seleziona l’opzione Impostazioni.

Impostazioni di Chrome

Passaggio 3: Fare clic sull’opzione Sistema nel riquadro di sinistra.

Impostazioni di sistema

Passaggio 4: Abilita l’opzione accanto a “Utilizza l’accelerazione hardware quando disponibile”.

accelerazione hardware

8. Svuota la cache dell’app Drive (Android)

Proprio come ti chiediamo di svuotare la cache del browser quando utilizzi Drive sul Web, è una buona idea svuotare la cache dell’app Google Drive per vedere se risolve il problema con velocità di caricamento o download lente. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo telefono Android e scorri verso il basso fino alla sezione App.

Impostazioni dell'applicazione

Passo 2: Trova l’app Google Drive e toccala.

Impostazioni dell'app Drive

Passaggio 3: Seleziona l’opzione Archiviazione.

Configurazione di archiviazione

Passaggio 4: Tocca Cancella cache in basso.

svuota la cache

9. Prova a utilizzare Google Drive nel browser anziché nell’app

È possibile che ci sia qualcosa di sbagliato nella versione dell’app Google Drive sul tuo Android, iPhone e iPad. Se il caricamento o il download tramite l’app Drive è troppo lento, prova a caricare tramite Drive nel browser web.

Puoi anche provare ad aggiornare l’app Drive per vedere se fa la differenza.

10. Tieni aperta l’app Google Drive durante il caricamento e il download (iPhone e iPad)

Quando si tenta di caricare un file su Google Drive su un iPhone o iPad, è fondamentale mantenere aperta l’app Drive durante il trasferimento. In caso contrario, la ricarica sarà difficile e dovrai ricominciare da capo.

Apri l'app Drive su iOS

È inoltre essenziale mantenere acceso lo schermo del tuo iPhone con l’app Drive aperta. Anche spegnere lo schermo renderebbe difficile la ricarica.

11. Disabilita la modalità di risparmio energetico (iPhone e iPad)

La modalità di risparmio energetico in iOS riduce l’utilizzo della batteria del tuo iPhone disattivando la sincronizzazione in background e limitando l’utilizzo di Internet. Ciò potrebbe ostacolare il caricamento o il download di file sul tuo iPhone. Quindi per favore disabilita la modalità a basso consumo e poi prova. Ecco come farlo.

Passo 1: Vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone e seleziona Batteria.

configurazione della batteria

Passo 2: Disattiva l’opzione Modalità risparmio energetico nella parte superiore dello schermo.

modalità a basso consumo

12. Disabilita la modalità dati bassi (iPhone e iPad)

Durante l’utilizzo di una connessione di rete a consumo o di un hotspot mobile, il tuo iPhone abiliterà automaticamente la modalità dati bassi. Questa modalità impedisce alle applicazioni di utilizzare molta larghezza di banda, impedendo il caricamento o il download di file di grandi dimensioni. Ecco come puoi disattivarlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca Wi-Fi.

impostazioni wifi

Passo 2: Seleziona il piccolo cerchio blu con l’icona ‘i’ accanto alla rete a cui è connesso l’iPhone.

preferenze wifi

Passaggio 3: Disattiva l’interruttore accanto a Modalità dati bassi.

modalità dati bassi

Scarica e salva velocemente i tuoi file

Dal momento che molte persone stanno passando di recente all’archiviazione su cloud, non sarebbe un’ottima esperienza se i file impiegassero un’eternità per essere caricati o scaricati. Pertanto, seguire queste istruzioni dovrebbe aiutarti a completare il processo in modo rapido e semplice. Se stai esaurendo lo spazio di archiviazione di Drive, puoi scoprire i modi migliori per liberare spazio di archiviazione su Google Drive.