Skip to content

I 7 modi migliori per correggere le app di Microsoft Store che non si aggiornano automaticamente

6 de Settembre de 2022

È sempre una buona idea aggiornare regolarmente le app e i giochi sul PC. Puoi impostare comodamente Microsoft Store per scaricare e installare gli aggiornamenti delle app non appena arrivano. Tuttavia, se Microsoft Store non è in grado di aggiornare automaticamente le tue app, potresti voler risolvere immediatamente il problema.

I motivi possono essere vari, che vanno dalla mancanza di autorizzazioni app pertinenti a dati cache obsoleti. In ogni caso, i suggerimenti per la risoluzione dei problemi elencati di seguito dovrebbero aiutarti a risolvere il problema in pochissimo tempo. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Controlla le impostazioni di aggiornamento automatico in Microsoft Store

Se Microsoft Store non può aggiornare automaticamente le tue app, la prima cosa da fare è controllare le impostazioni di aggiornamento automatico nell’app Microsoft Store. È così che.

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, digitare microsoft store e premere Invio.

Passo 2: Fai clic sulla tua immagine del profilo nell’angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni app.

Passaggio 3: Abilita l’opzione di aggiornamento delle app se non lo è già.

Passaggio 4: Dopo averlo abilitato, vai alla scheda Libreria nell’angolo in basso a sinistra per vedere se sono stati avviati gli aggiornamenti automatici.

2. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi delle app di Microsoft Store

Sia Windows 10 che Windows 11 includono uno strumento di risoluzione dei problemi per Microsoft Store e le sue app. Può diagnosticare e riparare automaticamente eventuali problemi con l’app Microsoft Store per te. Ecco come eseguirlo.

Passo 1: Apri il menu Start, digita le impostazioni di risoluzione dei problemi e seleziona il primo risultato visualizzato.

Passo 2: Fare clic su Altri strumenti per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 3: Scorri verso il basso per fare clic sul pulsante Esegui accanto alle app di Windows Store.

Dopo aver eseguito lo strumento di risoluzione dei problemi, Microsoft Store dovrebbe avviare gli aggiornamenti automatici per app e giochi.

3. Disabilitare la connessione a consumo

Puoi limitare l’utilizzo dei dati del tuo PC impostando la tua rete come connessione a consumo in Windows. Tuttavia, ciò impedisce anche a Windows di scaricare gli aggiornamenti di sistema e app in background. Per evitare ciò, devi disabilitare l’opzione di connessione a consumo per la tua rete Wi-Fi.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per avviare l’app Impostazioni. Vai alla scheda Rete e Internet e fai clic su Wi-Fi.

Passo 2: Clicca sulla tua rete Wi-Fi per aprirne le proprietà.

Passaggio 3: Disattiva l’opzione di connessione a consumo.

4. Consenti a Microsoft Store di essere eseguito in background

Un altro motivo per cui Microsoft Store potrebbe non riuscire ad aggiornare automaticamente le app è se l’app non dispone dell’autorizzazione richiesta per l’esecuzione in background. Ecco come puoi cambiarlo.

Passo 1: Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e seleziona Applicazioni installate dal menu che si apre.

Passo 2: Individua Microsoft Store nell’elenco. Fai clic sul menu a tre punti accanto ad esso e seleziona Opzioni avanzate.

Passaggio 3: Utilizza il menu a discesa in Autorizzazioni app in background per selezionare Sempre.

Riavvia l’app Microsoft Store per vedere se aggiorna le app automaticamente.

5. Impostare Windows Update e il servizio di installazione di Microsoft Store per l’avvio automatico

Microsoft Store non aggiornerà le app se alcuni servizi di Windows, come Windows Update e il servizio di installazione di Microsoft Store, non sono impostati per l’avvio automatico all’avvio. Ecco come risolverlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per eseguire il comando Esegui, digita services.msc e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra Servizi, trova e fai doppio clic sul servizio Windows Update per aprirne le proprietà.

Passaggio 3: Cambia il tipo di avvio in Automatico e fai clic su Applica.

Passaggio 4: Quindi, cerca il servizio di installazione di Microsoft Store. Fare doppio clic su di esso per aprirne le proprietà.

Passaggio 5: Cambia il tipo di avvio in Automatico e premi Applica.

Riavvia il PC dopo questo e verifica se Microsoft Store inizia ad aggiornare automaticamente le app.

6. Cancella la cache di Microsoft Store

Microsoft Store genera file temporanei mentre scarichi o aggiorni app e giochi sul tuo PC. Sebbene questi dati abbiano lo scopo di aiutare, a volte possono interferire con le prestazioni dell’app e creare problemi.

Dovrai svuotare la cache di Microsoft Store esistente per risolvere il problema seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Esegui dal menu seguente.

Passo 2: Digita wsreset.exe nella casella e premi Invio.

Per alcuni secondi si aprirà una finestra di terminale. Dopo aver svuotato la cache, Microsoft Store dovrebbe aprirsi automaticamente e iniziare a funzionare.

7. Riparare o ripristinare Microsoft Store

Se le correzioni elencate finora non funzionano, l’ultima opzione è riparare Microsoft Store dall’app Impostazioni. Ecco come farlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + S per aprire il menu di ricerca, digita microsoft store e fai clic su Impostazioni app.

Passo 2: Scorri verso il basso fino alla sezione Ripristina e fai clic su Ripara.

Windows dovrebbe iniziare a riparare l’applicazione. Una volta risolto, controlla se aggiorna le app automaticamente.

Puoi provare a ripristinare l’app dallo stesso menu se il problema persiste. In questo modo eliminerai tutti i dati dell’app esistenti e ripristinerai le impostazioni dell’app ai valori predefiniti.

Costruito per il comfort

L’abilitazione della funzionalità di aggiornamento automatico in Microsoft Store può farti risparmiare molto tempo. Tuttavia, se la funzione non funziona come previsto, può lasciarti frustrato. Le soluzioni sopra menzionate ti aiuteranno a risolvere il problema e Microsoft Store aggiornerà nuovamente le app.