Skip to content
Mac

I 7 modi migliori per correggere la ricerca di Apple Mail che non funziona su Mac

6 de Settembre de 2022

L’app Apple Mail è una delle tante app native fornite con macOS. L’app Mail ti consente anche di aggiungere una firma alle tue e-mail. Con varie funzionalità simili ad altri client di posta elettronica, ottieni anche una barra di ricerca dedicata per trovare e-mail specifiche.

Ma gli utenti Mac non possono utilizzare la funzione di ricerca della posta di Apple poiché smette di funzionare correttamente. Se stai affrontando la stessa cosa, ecco un elenco di soluzioni per correggere Apple Mail Search che non funziona su Mac.

1. Forza l’uscita e il riavvio di Apple Mail

La prima soluzione che ti suggeriamo è forzare la chiusura e il riavvio dell’app Apple Mail Ogni volta che un’app sul tuo Mac inizia a non funzionare correttamente, dovresti provare questo metodo per risolvere il problema. Segui questi passi.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Selezionare Uscita forzata dall’elenco di opzioni.

Passaggio 3: Nella finestra Uscita forzata, seleziona Posta e fai clic su Uscita forzata.

Passaggio 4: Apri di nuovo l’app Mail per verificare se la barra di ricerca funziona o meno.

2. Riattiva il tuo account di posta elettronica

La prossima soluzione che consigliamo è disabilitare e riattivare il tuo account e-mail nell’app Mail. Tutte le tue conversazioni e-mail verranno nuovamente caricate nell’app Mail e potrai verificare se la barra di ricerca funziona o meno. Segui questi passi.

Passo 1: Tieni aperta l’app Mail e fai clic sull’opzione Mail nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Fare clic su Preferenze dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 3: Nella scheda Generale, fare clic su Account.

Passaggio 4: Assicurati che il tuo account di posta elettronica sia selezionato nel menu a sinistra.

Passaggio 5: Fai clic sulla casella di controllo accanto a “Abilita questo account” per disabilitare il tuo account e-mail.

Passaggio 6: Attendi qualche secondo e fai clic sulla casella di controllo per riattivare il tuo account e-mail.

Passaggio 7: Dopo aver caricato tutte le tue chat e-mail, controlla se la barra di ricerca funziona.

3. Aggiorna macOS per aggiornare l’app Apple Mail

Se la barra di ricerca continua a non funzionare nell’app Mail, ti suggeriamo di verificare la presenza di un nuovo aggiornamento di versione. Per questo, devi aggiornare la versione di macOS. Segui questi passi.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Seleziona Informazioni su questo Mac dall’elenco di opzioni.

Passaggio 3: Fai clic su Aggiornamento software per verificare l’aggiornamento di macOS.

Passaggio 4: Se è disponibile un aggiornamento della versione, scaricalo e installalo sul tuo Mac.

Passaggio 5: Dopo il riavvio del Mac, avvia l’app Mail e verifica se la barra di ricerca funziona.

4. Avvia il tuo Mac in modalità provvisoria

Se le soluzioni sopra menzionate non hanno funzionato per te, prova ad avviare il tuo Mac in modalità provvisoria. Poiché Apple Mail è un’app di sistema, l’avvio del Mac in modalità provvisoria eviterà qualsiasi interferenza da parte di app di terze parti e darà priorità all’avvio delle sole app di sistema durante il processo. Segui questi passi.

Per Mac con chip M1

Passo 1: Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra e seleziona Spegni.

Passo 2: Dopo lo spegnimento del Mac, tieni premuto il pulsante di accensione fino a visualizzare due opzioni di avvio: Macintosh HD e Opzioni.

Passaggio 3: Seleziona Macintosh HD tenendo premuto il tasto Maiusc e seleziona “Continua in modalità provvisoria”.

Passaggio 4: Dopo l’avvio del Mac, apri l’app Mail e controlla se la barra di ricerca funziona.

Per Mac con chip Intel

Passo 1: Fai clic sul logo Apple e seleziona Riavvia.

Passo 2: Non appena il Mac si riavvia, tieni premuto il tasto Maiusc.

Passaggio 3: Rilascia il tasto Maiusc una volta visualizzata la finestra di accesso.

Passaggio 4: Riavvia l’app Mail e controlla se il problema è stato risolto.

Puoi anche leggere il nostro post dettagliato sulla modalità provvisoria su Mac per capire meglio come e quando usarlo.

5. Ricostruisci la tua casella di posta

La prossima soluzione che ti consigliamo è di ricostruire la tua casella di posta. Ciò eliminerà le conversazioni e-mail e gli allegati archiviati sul tuo Mac. Quindi tutto il contenuto eliminato verrà ripristinato dal server di posta. Questo processo risolverà eventuali problemi che causano problemi con la barra di ricerca della posta. Segui questi passi.

Passo 1: Tieni aperta l’app Mail e fai clic su Cassetta postale nella barra dei menu in alto.

Passo 2: Dall’elenco delle opzioni, fare clic su Ricostruisci.

Il processo avverrà quasi istantaneamente.

Passaggio 3: Attendi un minuto e poi riavvia il Mac.

Passaggio 4: Dopo il riavvio del Mac, apri l’app Mail e controlla se la barra di ricerca funziona.

6. Reindicizza la ricerca Spotlight

Spotlight Search gestisce i dati per tutti i file archiviati sul Mac. Puoi avviare Spotlight Search per trovare rapidamente un file, un’app o un collegamento Web. Se la ricerca della posta non funziona, puoi provare a reindicizzare la ricerca Spotlight per eliminare eventuali errori. Segui questi passi.

Passo 1: Premi Comando + Spazio per aprire Ricerca Spotlight, digita Terminale e premi Invio.

Passo 2: Digita il seguente comando nell’app Terminale e premi Invio.

sudo mdutil -i on /

Passaggio 3: Inserisci la password del tuo Mac e premi Invio per completare l’azione.

Quando si inserisce la password, non sarà visibile nel Terminale. Ma puoi inserire la tua password e premere Invio. Se inserisci una password errata, riceverai una richiesta. Ottieni tre tentativi per inserire la password Mac corretta.

Una volta inserita la password corretta, l’indicizzazione sarà abilitata. Ne riceverai una conferma nel Terminale.

Passaggio 4: Ora fai clic sul logo Apple e seleziona Riavvia.

Passaggio 5: Avvia l’app Mail dopo il riavvio del Mac e controlla se la barra di ricerca funziona.

7. Utilizzare un client di posta elettronica diverso se non funziona nulla

Se nessuno dei passaggi ha funzionato per te, ti suggeriamo di utilizzare un client di posta elettronica diverso come Gmail e Outlook. Puoi accedere con il tuo ID e-mail e password per accedere alle tue conversazioni e-mail.

Gestisci le tue e-mail con l’app Apple Mail

L’app Apple Mail assume un nuovo aspetto con aggiornamenti delle funzionalità man mano che vengono rilasciate nuove versioni di macOS. Ma se hai qualche problema con la ricerca della posta, puoi seguire le soluzioni sopra menzionate. Condividi questo post con qualcuno che ha problemi simili con l’app Mail.