Skip to content
Mac

I 6 modi principali per correggere l’app Outlook che non funziona su Mac

6 de Settembre de 2022

Microsoft Outlook è una valida alternativa all’app Apple Mail e offre quasi tutte le funzionalità che ti aspetteresti da un’app di posta elettronica. Pertanto, dovrai accedere con il tuo account Microsoft e utilizzare l’app per accedere e gestire le tue e-mail.

Ma a volte l’app smette di funzionare correttamente per alcuni utenti Mac, il che disturba ulteriormente il loro flusso di lavoro. Se anche tu stai affrontando la stessa cosa, ecco un elenco di soluzioni per correggere l’app Outlook che non funziona su Mac.

1. Forza la chiusura e il riavvio dell’app Outlook

Per iniziare la risoluzione dei problemi, dovrai forzare l’uscita e riavviare l’app Outlook. Ciò riavvierà semplicemente l’app per darti un nuovo inizio. Ecco come forzare la chiusura dell’app.

Passo 1: Fare clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Selezionare Uscita forzata dall’elenco di opzioni.

Passaggio 3: Nella finestra Uscita forzata, seleziona Microsoft Outlook.

Passaggio 4: Fare clic su Uscita forzata.

Prova a riavviare l’app Outlook sul tuo Mac.

2. Aggiorna l’app Outlook

Passando alla soluzione successiva, è necessario verificare la presenza di un aggiornamento dell’app Outlook. L’installazione di una nuova versione rimuoverà i bug che impediscono il corretto funzionamento dell’app. Segui questi passi.

Passo 1: Premi Comando + Spazio per visualizzare Spotlight Search, digita App Store e premi Invio.

Passo 2: Una volta aperta la finestra dell’App Store, fai clic su Aggiornamenti nel menu a sinistra.

Passaggio 3: Se è disponibile un aggiornamento per Outlook, scaricarlo e installarlo.

Passaggio 4: Prova ad avviare Outlook e vedi se funziona correttamente o meno.

3. Esegui Pronto Soccorso in Utility Disco

L’app Utility Disco sul Mac ti consente di sfogliare i dispositivi di archiviazione interni ed esterni collegati al Mac. Puoi anche formattare l’unità di archiviazione e partizionare la memoria con l’aiuto di Utility Disco. Nel caso in cui l’app Outlook non funzioni su Mac, ti suggeriamo di utilizzare la funzione Pronto Soccorso per controllare e correggere eventuali errori di archiviazione. Segui questi passi.

Passo 1: Premi Comando + Spazio per aprire Ricerca Spotlight, digita Utility Disco e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra Utility Disco, fai clic su Pronto Soccorso.

Passaggio 3: Fare clic su Esegui per avviare il pronto soccorso.

Passaggio 4: Fare clic su Continua per confermare la scelta.

Passaggio 5: Una volta che Utility Disco ha riparato il disco, chiudi la finestra e prova ad avviare l’applicazione Outlook.

4. Disattiva l’anteprima per le e-mail crittografate

Outlook offre la funzionalità di crittografia che ti consente di proteggere le informazioni riservate che condividi nel tuo messaggio di posta elettronica. Questa funzione è utile quando non ti fidi della sicurezza del provider di posta elettronica del destinatario. Se l’app Outlook non funziona ancora sul tuo Mac, dovresti provare a disabilitare la funzione di anteprima per la posta elettronica crittografata, che potrebbe bloccare l’app. Segui questi passi.

Passo 1: Forza la chiusura dell’applicazione Outlook seguendo i passaggi sopra menzionati.

Passo 2: Premi Comando + Spazio per aprire Ricerca Spotlight, digita Terminale e premi Invio.

Passaggio 3: Nell’app Terminale, digita il seguente comando e premi Invio.

defaults write com.microsoft.Outlook DisablePreviewForSMIME 1

Passaggio 4: Successivamente, inserisci il seguente comando e premi Invio.

killall cfprefsd

Passaggio 5: Chiudi l’app Terminale, fai clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra e seleziona Riavvia.

Passaggio 6: Dopo il riavvio del Mac, prova ad avviare l’app Outlook.

5. Crea un nuovo profilo di Outlook

Se l’app Outlook continua a non funzionare, il tuo attuale profilo di Outlook potrebbe essere danneggiato. Il profilo di posta di Outlook salva tutte le impostazioni e le configurazioni relative al tuo account. Puoi creare un nuovo profilo di Outlook utilizzando Outlook Profile Manager e verificare se il tuo profilo originale è danneggiato o meno. Segui questi passi.

Passo 1: Premi Comando + Spazio per visualizzare Spotlight Search, digita Finder e premi A capo.

Passo 2: Fai clic su Applicazioni nel menu a sinistra.

Passaggio 3: Trova Microsoft Outlook e fai clic con il pulsante destro del mouse per vedere le opzioni.

Passaggio 4: Seleziona “Mostra contenuto pacchetto” dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 5: Fare doppio clic su Contenuto.

Passaggio 6: Fare doppio clic su Media condivisi.

Passaggio 7: Nella finestra Supporto condiviso, fare doppio clic su Gestione profili di Outlook.

Passaggio 8: Dopo l’apertura di Outlook Profile Manager, fare clic sull’icona Plus in basso per aggiungere un nuovo profilo.

Passaggio 9: Assegna un nome al profilo e premi Invio.

Passaggio 10: Seleziona il profilo appena creato e fai clic sui tre punti in basso.

Passaggio 11: Seleziona Imposta come predefinito.

Passaggio 12: Forza la chiusura e prova a riavviare Outlook.

Se l’app Outlook inizia a funzionare correttamente, significa che il tuo profilo originale è stato danneggiato.

Tuttavia, dovrai riparare l’applicazione Outlook in modo che non interrompa il flusso di lavoro. Segui questi passaggi per riparare lo stesso.

Passo 1: Nella finestra Gestione profili di Outlook, seleziona il profilo appena creato.

Passo 2: Fare clic sull’icona meno in basso per rimuoverlo.

Passaggio 3: Fare clic su Elimina per confermare la scelta.

Passaggio 4: Chiudi Gestione profili di Outlook e apri Finder.

Passaggio 5: Seleziona l’opzione Vai dalla barra dei menu in alto.

Passaggio 6: Fare clic su Vai alla cartella dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 7: Digita il seguente percorso nella casella di ricerca e fai clic sul primo risultato:

 ~/Library/Group Containers/UBF8T346G9.Office/Outlook/Outlook 15 Profiles/Main Profile/Data

Passaggio 8: Dalla finestra Dati, seleziona e trascina il file Outlook.sqlite sul desktop.

Passaggio 9: Apri l’app Outlook e fai clic su Correggi quando vedi la notifica.

Una volta che il tuo profilo di Outlook è stato riparato, dovrebbe iniziare a funzionare correttamente sul tuo Mac.

6. Disinstalla e reinstalla l’app Outlook

Se non riesci ancora a utilizzare correttamente l’app Outlook sul tuo Mac, l’ultima risorsa è disinstallare e reinstallare l’app. Puoi accedere di nuovo con il tuo account e tutto dovrebbe essere pronto per l’uso. Segui questi passi.

Passo 1: Fai clic su Launchpad sul tuo Mac.

Passo 2: Cerca l’icona dell’app Outlook e tieni premuto finché l’icona non inizia a oscillare.

Passaggio 3: Fare clic sull’icona X per rimuovere l’app.

Passaggio 4: Fare nuovamente clic su Elimina per confermare la scelta.

Passaggio 5: Dopo aver rimosso l’app, apri l’App Store e scarica nuovamente Outlook.

Usa l’app Outlook sul tuo Mac

L’app Outlook per Mac può soffrire di singhiozzi e arresti anomali. Prova le soluzioni sopra menzionate per correggere Outlook che non funziona sul tuo Mac. Se desideri migliorare la produttività della posta elettronica, dai un’occhiata al nostro elenco delle migliori scorciatoie da tastiera di Outlook.