Skip to content

I migliori 8 modi per riparare il monitor diventa nero mentre si guarda Netflix

10 de Agosto de 2022

La raccolta di contenuti di Netflix viene aggiornata ogni settimana con nuovi programmi e film. Puoi fare uno screenshot di Netflix per condividere le tue scene preferite da un film o un programma che stai guardando. Ma di recente, alcuni utenti hanno segnalato un problema per cui lo schermo del monitor del PC diventa nero durante l’utilizzo del sito Web della piattaforma di streaming.

Sta succedendo in modo casuale e potrebbe rovinare i tuoi piani di festa dell’orologio. Se stai affrontando la stessa cosa, ecco un elenco di soluzioni per riparare il monitor che diventa nero mentre guardi Netflix.

1. Passa a un browser web diverso

Partendo dalle soluzioni di base, puoi provare a risolvere questo problema passando a un browser web diverso. Ad esempio, se utilizzi Microsoft Edge, puoi passare a Chrome o Firefox. Apri il nuovo browser, accedi al tuo account Netflix e verifica se il problema è stato risolto.

Scarica Chrome per Windows

Scarica Firefox per Windows

2. Verifica la conformità HDCP del tuo monitor

HDCP o High-Bandwidth Digital Content Protection aiuta le piattaforme di streaming di contenuti come Netflix a prevenire la possibile copia di contenuti audio e video. Il contenuto della piattaforma di streaming deve essere crittografato prima di raggiungere il dispositivo di rendering. Nel tuo caso, il dispositivo di presentazione è il tuo monitor.

Se il tuo monitor non supporta HDCP, dovrai sicuramente affrontare problemi come schermo nero o assenza di audio. Questo è noto come problema di handshake HDCP. Per evitare ciò, assicurati che il tuo monitor disponga di porte di reclamo HDCP. Se disponi di un monitor 4K, ti consigliamo di utilizzare cavi compatibili con HDCP 2.2.

3. Scollega lo splitter HDMI

Se hai collegato uno splitter HDMI al tuo monitor, ti consigliamo di scollegarlo. Quando usi uno splitter HDMI, Netflix inizierà a pensare che stai piratando i tuoi contenuti tramite una scheda di acquisizione. Pertanto, noterai i problemi di schermo nero sul tuo monitor. Rimuovere il divisore e verificare se il problema è stato risolto.

4. Disabilita il servizio VPN

Puoi utilizzare un servizio VPN per guardare i contenuti Netflix che non sono disponibili nel tuo paese. Ma a volte, può causare interruzioni durante la visione di quel particolare programma o film. Pertanto, ti consigliamo di provare a cambiare il tuo servizio VPN e vedere se il tuo monitor funziona correttamente ora. Se il servizio VPN che utilizzi smette di funzionare con Netflix, puoi fare riferimento al nostro post che suggerisce alcune soluzioni che funzionano.

5. Disabilita l’accelerazione hardware del browser

La prossima soluzione che ti suggeriamo è disabilitare l’accelerazione hardware nel tuo browser. L’accelerazione hardware mira a migliorare l’output visivo di un browser assegnando attività ad alta intensità grafica alla GPU del sistema anziché alla CPU. Tuttavia, ciò può causare l’arresto anomalo di un’app e danneggiare il flusso video spegnendo lo schermo del monitor.

Segui questi passaggi per disabilitare l’accelerazione hardware. Abbiamo fornito i passaggi per tre browser popolari.

per Microsoft Edge

Passo 1: Apri Microsoft Edge sul tuo sistema Windows.

Passo 2: Fare clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 3: Fare clic su Impostazioni dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 4: Nel menu Impostazioni, vai su Sistema e prestazioni.

Passaggio 5: Tocca l’interruttore accanto a “Utilizza l’accelerazione hardware quando disponibile” per disattivarlo.

Passaggio 6: Chiudi la finestra Impostazioni e apri Netflix per verificare se il problema è stato risolto.

per Google Chrome

Passo 1: Apri Google Chrome sul tuo sistema Windows.

Passo 2: Fare clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 3: Fare clic su Impostazioni dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 4: Nella scheda Impostazioni, fai clic sulla casella di ricerca in alto, digita Accelerazione hardware e premi A capo.

Passaggio 5: Dalle opzioni visualizzate sullo schermo, tocca l’interruttore accanto a “Utilizza l’accelerazione hardware quando disponibile” per disabilitarlo.

Passaggio 6: Fare clic su Riavvia.

Passaggio 7: Dopo il riavvio di Chrome, apri Netflix e controlla se il problema è stato risolto.

per Firefox

Passo 1: Apri Firefox sul tuo sistema Windows.

Passo 2: Fare clic sull’icona Impostazioni nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 3: Seleziona Gestisci altre impostazioni dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 4: Nella scheda Impostazioni, scorri verso il basso e trova la sezione Prestazioni.

Passaggio 5: Deseleziona l’opzione “Utilizza le impostazioni consigliate per le prestazioni”. Ciò abiliterà l’opzione di accelerazione hardware.

Passaggio 6: Fai clic sulla casella di controllo accanto a “Utilizza l’accelerazione hardware quando disponibile” per disabilitarla.

Passaggio 7: Apri Netflix in una nuova scheda per verificare se il tuo monitor funziona ancora o meno.

6. Controlla e rimuovi le estensioni del browser

Esistono molte estensioni del browser che pretendono di migliorare la tua esperienza di visualizzazione di Netflix. Ma alcuni di essi potrebbero essere il motivo per cui il tuo monitor diventa nero mentre guardi Netflix poiché contengono alcuni bug. Puoi provare a rimuovere alcune estensioni del browser e vedere se il problema è stato risolto. Segui questi passaggi per rimuovere le estensioni del browser. Abbiamo fornito i passaggi per tre browser popolari.

Rimuovere le estensioni da Microsoft Edge su Windows

Passo 1: Apri Microsoft Edge sul tuo computer.

Passo 2: Fai clic sull’icona Estensioni nell’angolo in alto a destra della barra dei menu.

Passaggio 3: Fare clic su Gestisci estensioni dall’elenco delle opzioni.

Vedrai tutte le estensioni installate sullo schermo.

Passaggio 4: Fare clic su Rimuovi sotto il nome dell’estensione per rimuoverla.

Passaggio 5: Apri Netflix in una nuova scheda e controlla se il problema è stato risolto. In caso contrario, ripetere i passaggi.

Rimuovere le estensioni di Chrome su Windows

Passo 1: Apri Chrome sul tuo sistema Windows.

Passo 2: Fare clic sull’icona Estensioni nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 3: Seleziona Gestisci estensioni.

Passaggio 4: Dopo che si apre la pagina che mostra tutte le estensioni installate, selezionane una e fai clic su Rimuovi sotto il suo nome.

Passaggio 5: Apri Netflix in una nuova scheda e controlla se la rimozione delle estensioni risolve il problema. In caso contrario, ripeti i passaggi per rimuovere più estensioni.

Rimuovere le estensioni di Firefox su Windows

Passo 1: Apri Firefox sul tuo sistema Windows.

Passo 2: Fare clic sull’icona Impostazioni nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 3: Fai clic su Gestisci altre impostazioni nel menu a discesa.

Passaggio 4: Nelle pagine Impostazioni, scorri verso il basso e trova Lingue e Aspetto.

Passaggio 5: Fare clic su Estensioni e temi.

Passaggio 6: Seleziona Estensioni d’ora in poi.

Passaggio 7: Dopo aver visualizzato tutte le estensioni, scegli quella che desideri rimuovere.

Passaggio 8: Fare clic sui tre punti accanto alla leva blu.

Passaggio 9: Seleziona Rimuovi.

Passaggio 10: Apri Netflix in una nuova scheda e controlla se il problema è stato risolto.

7. Aggiorna i driver della GPU

Se il problema persiste, ti consigliamo di aggiornare il driver GPU di Windows. Ciò garantirà che l’hardware funzioni correttamente con l’ultima versione testata del software. Questi driver vengono aggiornati automaticamente. Ma puoi anche controllare manualmente gli aggiornamenti del driver GPU e installarli. Segui questi passaggi, che sono gli stessi per gli utenti di Windows 10 e Windows 11.

Passo 1: Fare clic sulla casella o sull’icona di ricerca, digitare Gestione dispositivi e premere Invio.

Passo 2: Nella finestra Gestione dispositivi, trova Scheda video e fai clic su di essa.

Passaggio 3: Fare clic con il tasto destro del mouse sul nome della scheda grafica.

Passaggio 4: Fare clic su Aggiorna driver dall’elenco delle opzioni.

Passaggio 5: Fare clic su Verifica automaticamente gli aggiornamenti.

Passaggio 6: Se è disponibile un aggiornamento, verrà scaricato e installato sul tuo computer.

Passaggio 7: Chiudi la finestra Gestione dispositivi e apri Netflix nel browser per verificare se il problema è stato risolto.

8. Scarica l’app desktop Netflix

Se nulla ha funzionato per te, ti consigliamo di scaricare l’app desktop ufficiale di Netflix dal Microsoft Store. Dopo averlo scaricato, accedi con il tuo account Netflix e verifica se funziona.

Scarica Netflix per Windows

Guarda Netflix sul tuo monitor preferito

Oltre ai passaggi sopra citati, ti consigliamo anche di aggiornare il monitor del tuo PC se utilizzi lo stesso modello da molto tempo. Puoi dare un’occhiata al nostro post sui migliori monitor per computer che includono opzioni Full HD e 4K. Puoi scegliere un modello in base al tuo budget e alle tue preferenze di visualizzazione.