Skip to content
Mac

Cosa significa iCloud Private Relay non disponibile su Mac?

9 de Agosto de 2022

Apple continua a concentrarsi sulla privacy degli utenti con componenti aggiuntivi come Hide My Email e iCloud Private Relay su iPhone, iPad e Mac. Mentre il primo nasconde il tuo indirizzo e-mail principale, il secondo aiuta a proteggere la tua posizione e le informazioni di navigazione sul Web. di siti Web e inserzionisti. Dopo l’aggiornamento monetario di macOS, potresti vedere che iCloud Private Relay è attivo o iCloud Private Relay non è disponibile sul tuo Mac. Questo è ciò che significa iCloud Private Relay non disponibile su Mac.

Innanzitutto, dovrai sapere cosa significa iCloud Private Relay su Mac e se è utile per il tuo flusso di lavoro o meno. Quindi ti mostreremo come disabilitare iCloud Private Relay su Mac.

Che cos’è l’inoltro privato di iCloud?

iCloud Private Relay è la versione Apple dei servizi VPN con una modifica. Sebbene non sia un sostituto completo per un servizio VPN dedicato, iCloud Private Relay consente agli utenti di nascondere la propria posizione IP e le attività di navigazione da inserzionisti e tracker. È così che funziona.

iCloud Private Relay funziona silenziosamente in background. Non è necessario abilitare alcuna opzione nel menu Preferenze di Sistema del Mac. Il componente aggiuntivo per la privacy è disponibile solo per gli abbonati iCloud+. Devi pagare per uno dei piani di archiviazione iCloud o Apple One per abilitare iCloud Private Relay sul tuo Mac.

L’amministratore può vedere la tua posizione IP e la richiesta DNS ogni volta che visiti qualsiasi sito web. Questi inserzionisti creano il tuo profilo personalizzato per tracciare le tue attività online in base alla cronologia di navigazione e all’indirizzo IP.

Durante la navigazione in qualsiasi sito Web nel browser Safari Mac, iCloud Private Relay si attiva e divide il tuo indirizzo IP da una richiesta DNS. L’azienda crittografa la richiesta DNS su un server a marchio Apple e invia le chiavi di crittografia al server di terze parti.

Poiché Apple ha solo richieste DNS crittografate, l’azienda non può vedere i siti Web che visiti in Safari. Invece di inviare il tuo indirizzo IP esatto al servizio di terze parti, Apple ne condivide uno approssimativo. A differenza di una connessione VPN, Private Relay non condivide una posizione IP da un altro paese. Apple invia ancora la tua posizione, ma non è una posizione esatta.

Apple utilizza i server Cloudflare per inviare una posizione IP modificata e crittografare le richieste DNS. Ogni volta che i servizi Cloudflare subiscono un’interruzione, anche iCloud Private Relay si interrompe. Noterai l’avviso “iCloud Private Relay non è disponibile” sul tuo Mac, iPhone e iPad. Tuttavia, il blackout non dura a lungo. Quando i servizi tornano online, macOS visualizzerà una notifica “iCloud Private Relay è attivo”.

Disattiva iCloud Private Relay per una rete Wi-Fi

Ti consigliamo di abilitare iCloud Private Relay per connessioni Wi-Fi pubbliche non protette. Per la rete Wi-Fi di casa o dell’ufficio, puoi disabilitare l’opzione. È così che.

Passo 1: Fare clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Apri il menu Preferenze di Sistema (Configurazione di sistema in macOS Ventura).

Passaggio 3: Seleziona la rete.

Passaggio 4: Seleziona la tua connessione Wi-Fi e deseleziona l’opzione “Limita monitoraggio indirizzo IP”.

Disabilita l’inoltro privato di iCloud in Apple Mail e Safari

Sai che gli inserzionisti possono tracciare la tua posizione IP tramite messaggi di posta elettronica? Private Relay offre “Proteggi attività di posta” per l’app di posta per nascondere il tuo indirizzo IP e caricare il contenuto dell’e-mail in modo privato in background. Ciò rende più difficile per i mittenti tenere traccia della tua attività di posta. Se stai già utilizzando un’alternativa a Mail o Safari su Mac, non è necessario abilitare l’inoltro privato per loro.

Passo 1: Apri l’app Mail o Safari su Mac.

Passo 2: Fare clic sul nome dell’applicazione nella barra dei menu e aprire il menu Preferenze.

Passaggio 3: Scorri fino al menu Privacy.

Passaggio 4: Deseleziona l’opzione Nascondi indirizzo IP in Safari (Proteggi l’attività della posta nella posta).

Disabilita le notifiche di inoltro privato di iCloud su Mac

Quando i server Cloudflare hanno una giornata difficile, potresti ricevere dozzine di avvisi “iCloud Private Relay non è disponibile”. Puoi seguire i passaggi seguenti e disabilitare Private Relay su Mac.

Passo 1: Apri il menu Preferenze di Sistema su Mac (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona ID Apple.

Passaggio 3: Fare clic su Opzioni oltre al menu Inoltro privato.

Passaggio 4: Seleziona il pulsante Spegni e macOS non ti distrarrà più dagli interruttori di Private Relay.

Comprendi iCloud Private Relay su Mac

Sebbene iCloud Private Relay sia un vantaggio per gli utenti di Safari e Mail, è irrilevante per coloro che utilizzano un altro browser e un’app di posta elettronica sul Mac. Se proviene da quest’ultimo campo, puoi disabilitare la funzione e interrompere la ricezione di “Trasmissione privata” sul tuo Mac.