Skip to content
IOS

I 8 modi migliori per risolvere iPhone che non effettuano chiamate ma possono inviare testi

8 de Agosto de 2022

Il tuo iPhone non effettua chiamate a volte può essere frustrante. La situazione potrebbe costringerti a utilizzare applicazioni di messaggistica istantanea (IM) come WhatsApp o Telegram per effettuare chiamate vocali. Le chiamate vocali su Internet non sono così intuitive come le chiamate da un operatore standard. Lo scenario diventa confuso quando i messaggi di testo funzionano come previsto, ma le normali chiamate non riescono. Prima di perdere chiamate importanti, usa i metodi seguenti e ripara il tuo iPhone che non effettua chiamate.

Molti fattori possono impedire a iPhone di effettuare chiamate. Potrebbe essere un errore di rete, un’interruzione temporanea del gestore telefonico, problemi relativi alla scheda SIM o problemi con il tuo iPhone. Inizieremo con suggerimenti di base per la risoluzione dei problemi e passeremo a quelli avanzati.

1. Usa la modalità aereo

La modalità aereo è la prima cosa da provare ogni volta che si verificano problemi di rete sul tuo iPhone. La soluzione ripristina la connettività di rete sull’iPhone. Quando entri e esci da zone morte cellulari come la metropolitana o il tunnel, il tuo iPhone spesso non è in grado di riguadagnare la connettività di rete. Puoi seguire i passaggi seguenti, recuperare le barre di rete ed effettuare chiamate.

Passo 1: Scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra e apri il menu del Centro di controllo (gli utenti di iPhone con il pulsante Home devono scorrere verso l’alto dal basso).

Passo 2: Abilita la modalità aereo e attendi un minuto o due.

Passaggio 3: Disattiva la modalità aereo, apri l’app Telefono ed effettua le chiamate come al solito.

Se hai ancora problemi con le chiamate, prova altri trucchi dall’elenco.

2. Verifica eventuali problemi con il tuo provider

Il tuo operatore telefonico preferito ha subito un’interruzione? Continuerai a ricevere errori di chiamata non riuscita sul tuo iPhone. Prima di twittare o postare critiche per il tuo operatore, conferma il problema su Downdetector.

Visita Downdetector sul Web e trova il tuo gestore di telefonia mobile. Noterai i grafici di taglio elevato poiché altri utenti interessati segnalano lo stesso. Devi aspettare che il tuo operatore risolva il problema da parte tua. Se riscontri frequenti interruzioni dell’operatore, valuta la possibilità di cambiare la tua rete preferita.

Visita Downdetector

3. Controlla il piano del tuo operatore

Gli utenti postpagati non devono preoccuparsi di questo. Ma gli utenti prepagati dovrebbero controllare i minuti rimanenti delle chiamate vocali sul loro piano. Mentre la maggior parte degli operatori statunitensi offre chiamate vocali illimitate, altri operatori in tutto il mondo non lo fanno. Devi ricaricare il tuo numero con un altro piano e ottenere minuti extra.

Se sei un utente postpagato, paga la bolletta prima della data di scadenza. In caso contrario, l’operatore potrebbe sospendere il piano e tutti i servizi per il tuo numero.

4. Reinserire la SIM

Sebbene gli ultimi iPhone abbiano la funzionalità e-SIM, hanno ancora uno slot SIM fisico. Se utilizzi una scheda SIM da anni, potrebbe danneggiarsi a causa dell’usura. Devi ottenere una nuova scheda SIM dal tuo provider.

Anche se è improbabile che ciò accada, una recente caduta accidentale potrebbe perdere la posizione della scheda SIM. È necessario utilizzare lo strumento di espulsione della SIM e reinserire la scheda SIM.

5. Ripristina le impostazioni di rete

Un errore di rete potrebbe rovinare la connettività dell’operatore sul tuo iPhone. Invece di passare ore a riparare tutto da solo, puoi utilizzare il menu delle impostazioni dell’iPhone e ripristinare la connettività di rete. È così che.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone.

Passo 2: Vai al menu Generale.

Passaggio 3: Tocca Trasferisci o Ripristina iPhone.

Passaggio 4: Tocca Ripristina e seleziona Ripristina impostazioni di rete.

L’opzione non ripristinerà le impostazioni Bluetooth o Wi-Fi su iPhone.

6. Aggiorna le impostazioni dell’operatore

I loro operatori di solito raggruppano gli aggiornamenti con iOS. Ma quando viaggi in un altro paese e inserisci una SIM locale, potresti dover aggiornare le impostazioni dell’operatore sul tuo iPhone. Il trucco ha funzionato per noi quando abbiamo utilizzato un modello statunitense di iPhone in Spagna e inizialmente non è stato in grado di effettuare chiamate.

Passo 1: Apri il menu Generale in Impostazioni iPhone (controlla i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona Informazioni su.

Passaggio 3: Scorri verso il basso fino a Provider di rete.

Passaggio 4: Tocca il nome dell’operatore e il sistema lo aggiornerà.

7. Forza il riavvio di iPhone

Se il tuo iPhone si comporta male e non effettua chiamate, devi forzare il riavvio. È una soluzione per correggere al volo i comportamenti scorretti del tuo iPhone.

Passo 1: Premi e rilascia rapidamente il pulsante di aumento del volume.

Passo 2: Premere e rilasciare rapidamente il pulsante di riduzione del volume.

Passaggio 3: Premi il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il logo Apple.

Il trucco è rilevante per i modelli di iPhone con Face ID. Se hai un modello di iPhone precedente, vai alla pagina di supporto ufficiale di Apple e forza il riavvio del dispositivo.

8. Aggiorna iOS

Come accennato in precedenza, i vettori raggruppano gli ultimi aggiornamenti con le build iOS. Devi connettere il tuo iPhone a una rete Wi-Fi potente e installare il software iOS più recente.

Passo 1: Vai al menu Generale nelle impostazioni di iPhone (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Seleziona Aggiornamento software.

Passaggio 3: Scarica e installa la versione in sospeso di iOS.

Goditi le chiamate Crystal Clear su iPhone

L’iPhone è una meraviglia di ingegneria e tecnologia. Il dispositivo che non esegue le attività di base può lasciarti confuso. Segui i trucchi di cui sopra e risolvi il problema in pochissimo tempo.