Skip to content

Come bloccare e sbloccare un indirizzo e-mail in Microsoft Outlook per desktop e Web

3 de Agosto de 2022

Con l’aumento dello spam e delle e-mail promozionali abilmente predisposte, in genere trascorri più tempo a ricevere quelle e-mail dalla posta in arrivo di Outlook. Mentre il sistema di posta elettronica impara, ma è un processo dolorosamente lento. Fortunatamente, Microsoft Outlook ti consente di bloccare direttamente un indirizzo e-mail. Puoi sbloccarlo in seguito se hai cambiato idea.

Con oltre 400 milioni di utenti, Microsoft Outlook si è fatto un nome come uno degli strumenti di posta elettronica preferiti. Tuttavia, è anche soggetto a bombardamenti di spam. Queste e-mail possono derivare da abbonamenti che hai fatto inconsapevolmente a truffatori che inviano e-mail da siti Web dubbi. Il blocco dell’indirizzo e-mail è un modo per prevenire ulteriori contatti indesiderati. Ecco come bloccare un indirizzo e-mail in Outlook.

Come bloccare un indirizzo e-mail in Microsoft Outlook per desktop

In Microsoft Outlook per desktop, gli utenti possono utilizzare la funzione Blocca mittente per impedire che i messaggi di posta elettronica provenienti da determinati indirizzi di posta elettronica raggiungano la posta in arrivo. Se di recente hai ricevuto un’e-mail da un indirizzo indesiderato, ecco come bloccare il mittente:

Passo 1: Sul tuo PC, fai clic sul menu Start e cerca Outlook.

Passo 2: Fare clic sull’app Outlook dai risultati.

Passaggio 3: Apri la cartella Posta in arrivo e fai clic sull’e-mail recente dall’indirizzo e-mail che desideri bloccare.

Passaggio 4: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’e-mail per visualizzare un elenco di opzioni.

Passaggio 5: Fare clic su Posta indesiderata e selezionare Blocca mittente.

Passaggio 6: Outlook visualizzerà un popup che indica che l’utente è stato aggiunto all’elenco dei mittenti bloccati. Fare clic su OK per chiudere la finestra popup.

Bloccando il mittente, Outlook invierà tutte le e-mail future dall’indirizzo e-mail alla cartella Posta indesiderata.

Come sbloccare un indirizzo e-mail in Microsoft Outlook per desktop

Può succedere che durante il processo di utilizzo della funzione Blocca mittente di Outlook, si finisce per bloccare l’indirizzo sbagliato. Puoi cambiare idea sul blocco di un determinato indirizzo email. Se ti trovi in ​​uno di questi scenari, ecco cosa devi fare per sbloccare l’indirizzo email:

Passo 1: Sul tuo PC, fai clic sul menu Start e cerca Outlook.

Passo 2: Fare clic sull’app Outlook dai risultati.

Passaggio 3: Apri la cartella Posta indesiderata e fai clic sulla posta recente dall’indirizzo e-mail da sbloccare.

Passaggio 4: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’e-mail per visualizzare un elenco di opzioni.

Passaggio 5: Fai clic su Posta indesiderata e seleziona “Non bloccare mai il mittente”.

Passaggio 6: Outlook visualizzerà un popup che indica che l’utente è stato aggiunto all’elenco Mittenti attendibili. Fare clic su OK per chiudere la finestra popup.

Aggiungendo l’indirizzo e-mail all’elenco dei mittenti attendibili, Microsoft Outlook non tratterà mai alcuna comunicazione futura come posta indesiderata.

Come bloccare un indirizzo e-mail in Microsoft Outlook per il Web

A differenza di Outlook per desktop, in cui devi fidarti della ricezione di posta elettronica da un indirizzo di posta elettronica prima di poterlo bloccare, Outlook per il Web ha un processo diverso. Tutto ciò che devi sapere è l’indirizzo e-mail o il dominio e puoi aggiungerlo a un elenco di mittenti bloccati. È così che funziona:

Passo 1: Aprire un browser e accedere a Outlook per il Web.

Passo 2: Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra nella pagina per aprire il menu Impostazioni.

Passaggio 3: Scorri verso il basso il menu Impostazioni e fai clic su “Visualizza tutte le impostazioni di Outlook” per aprire una finestra pop-up.

Passaggio 4: A sinistra della finestra di Outlook, fare clic su Posta elettronica, quindi su Posta indesiderata.

Passaggio 5: Sotto le impostazioni di spam, dovresti vedere un pannello intitolato “Mittenti e domini bloccati”. Fare clic sull’opzione Aggiungi per aprire una casella di testo.

Passaggio 6: Digita l’indirizzo email che desideri bloccare nella casella di testo e fai clic su Salva.

Seguendo i passaggi precedenti, puoi continuare ad aggiungere indirizzi e-mail all’elenco di blocco. Tuttavia, puoi avere solo fino a 1.024 indirizzi nell’elenco dei mittenti bloccati. Per aumentare la capacità che puoi bloccare, prova a bloccare i domini anziché i singoli indirizzi email.

Come sbloccare un indirizzo e-mail in Microsoft Outlook per il Web

Se desideri sbloccare un mittente in Microsoft Outlook, ecco cosa puoi fare:

Passo 1: Aprire un browser e accedere a Outlook per il Web.

Passo 2: Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra nella pagina per aprire il menu Impostazioni.

Passaggio 3: Scorri verso il basso il menu Impostazioni e fai clic su “Visualizza tutte le impostazioni di Outlook” per aprire una finestra pop-up.

Passaggio 4: A sinistra della finestra di Outlook, fare clic su Posta elettronica, quindi su Posta indesiderata.

Passaggio 5: Sotto le impostazioni di spam, dovresti vedere un pannello intitolato “Mittenti e domini bloccati”. Controlla l’elenco di indirizzi email sottostante per identificare l’indirizzo da sbloccare.

Passaggio 6: Fare clic sull’icona Rimuovi accanto all’indirizzo e-mail per rimuoverlo dall’elenco dei mittenti bloccati.

Esporta contatti da Microsoft Outlook

Bloccando determinati indirizzi e-mail, riduci il disordine nella tua casella di posta e impedisci di aprire accidentalmente e-mail da una fonte non attendibile. Se desideri bloccare più indirizzi email ma non riesci a ricordarli, puoi esportare i tuoi contatti da Microsoft Outlook. Dopo averli esportati in un file come Excel, puoi analizzarli e determinare quali contatti vuoi mantenere e quali preferisci bloccare.