Skip to content
Mac

I 7 modi migliori per riparare i fan di Apple MacBook che rimangono sempre accesi

1 de Agosto de 2022

I fan del tuo MacBook ruggiscono? Potresti essere preoccupato che il tuo MacBook si stia surriscaldando. O il rumore potrebbe renderti nervoso. O entrambi. Ad ogni modo, ci sono alcune semplici soluzioni che potresti adottare per risolvere questo problema.

Quando esegui il rendering di un file 3D, guardi contenuti 4K o scricchiolii numeri seri sul tuo Mac, il sistema genera molto calore per elaborare tutte queste attività. Le ventole all’interno del tuo MacBook (modelli che includono una ventola all’interno) si accendono quindi per ridurre le temperature interne e prevenire il surriscaldamento. Tuttavia, alcuni problemi seri potrebbero far sì che i fan del MacBook rimangano sempre accesi. Se questo è un problema che stai affrontando, ecco i modi migliori per riparare i fan del tuo MacBook che sono costantemente in esecuzione.

1. Chiudere le attività in background non utilizzate

Più app sono in esecuzione in background, più caldo diventa il tuo MacBook. Naturalmente, più il tuo MacBook diventa caldo, più le ventole del tuo MacBook funzionano. Ciò è particolarmente vero se le app ad alta intensità sono in esecuzione in background.

Chiudi le attività in background non utilizzate

Per impedire ai fan di impazzire, chiudi le app in background che non stai utilizzando sul tuo Mac. Questo è vero per tutte quelle schede extra che apri in Chrome ma non visiti mai.

2. Controlla l’utilizzo della CPU e termina le attività con un elevato consumo di risorse

Puoi eseguire varie attività sul tuo MacBook, a seconda del tuo flusso di lavoro. Ciò può coinvolgere app più piccole come browser o app ad alta intensità come editor video o mixer audio. Se sei un utente avanzato, potresti eseguire diverse di queste applicazioni ma non utilizzarle contemporaneamente.

Ciò significa che l’utilizzo della CPU sarebbe naturalmente elevato. Puoi utilizzare Activity Monitor per verificare quali programmi stanno consumando molte risorse e terminare tali attività per ora se non le stai utilizzando attivamente. In questo modo puoi controllare i dettagli sul consumo delle risorse.

Passo 1: Premi contemporaneamente il tasto Comando e la barra spaziatrice sul Mac per aprire Ricerca Spotlight.

Passo 2: Digita Activity Monitor e fai clic sul primo risultato che appare.

tracciatore di attività

Passaggio 3: Assicurati di essere nella scheda CPU in alto.

scheda CPU

Passaggio 4: Cerca le app con un numero elevato nella colonna % CPU. Se non stai utilizzando nessuna di queste app, fai clic su di esse e quindi premi il pulsante Interrompi in alto.

interrompere l'esecuzione delle applicazioni

Dovrai ripetere lo stesso per tutte le app che consumano potenza della CPU e che non utilizzi. Ciò contribuirà a ridurre il consumo di energia e la generazione di calore per far girare le ventole interne.

3. Non bloccare le prese d’aria del tuo Mac

Un MacBook ha prese d’aria vicino al cardine. Queste prese d’aria vengono utilizzate per espellere l’aria calda dal tuo Mac. Se intendi bloccare queste prese d’aria, il tuo MacBook si surriscalda sicuramente. Ora la domanda è: in quali circostanze potrei bloccare le prese d’aria?

prese d'aria per macbook

Se tieni il telefono o qualsiasi altro oggetto sul cardine, appoggiato allo schermo, questo ostruisce le prese d’aria. Questo potrebbe accadere anche quando il tuo Mac è posizionato su una superficie morbida come un letto o un cuscino. Evita qualsiasi pratica e assicurati che le prese d’aria rimangano sbloccate mentre usi il tuo Mac.

4. Rimuovere eventuali custodie se ne stai utilizzando una

Lo chassis in alluminio del MacBook aiuta a dissipare il calore all’interno del Mac. E le ventole allontanano l’aria calda dai componenti attraverso le prese d’aria nei cardini tra il corpo e il display.

custodia per macbook

L’uso di una custodia spessa sul tuo MacBook può intrappolare il calore, soprattutto se hai la tastiera e le prese d’aria coperte. Ciò provoca il surriscaldamento del MacBook e le ventole tendono a funzionare continuamente. Quindi prova a utilizzare il tuo MacBook senza custodia e controlla se questo aiuta con un migliore flusso d’aria.

5. Garantire una temperatura ambiente di lavoro fresca

Non potrai lavorare concentrato in un caldo insopportabile. Allo stesso modo, anche il tuo Mac ha bisogno di una certa temperatura operativa per funzionare bene. Inoltre, se lavori in una stanza o in un ambiente fresco, ti aiuterà a tenere a bada i livelli di calore del MacBook.

Allo stesso modo, il tuo MacBook offre le sue massime prestazioni in un ambiente fresco. Se sottoposto a calore, il Mac utilizzerà le sue ventole a piena velocità per raffreddare i suoi componenti interni. Pertanto, la cosa migliore che puoi fare è utilizzare il tuo Mac in un ambiente di lavoro piacevole.

6. Aggiorna all’ultima versione di macOS

Se hai trattenuto gli aggiornamenti di macOS, la versione precedente potrebbe non essere così efficiente nel gestire facilmente tutte le attività moderne. L’aggiornamento all’ultima versione di macOS può portare diverse nuove funzionalità e anche risolvere eventuali problemi sottostanti. Ecco come aggiornare macOS.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple nella sezione in alto a sinistra dello schermo.

Fare clic sul logo Apple

Passo 2: Seleziona l’opzione Informazioni su questo Mac.

su questo Mac

Passaggio 3: Ora vedrai un pop-up con i dettagli sul tuo Mac. Fai clic su Aggiornamento software.

dettagli mac

Passaggio 4: Attendi che il tuo Mac controlli l’ultimo aggiornamento. Se è disponibile un aggiornamento, verrà visualizzato.

Passaggio 5: Fare clic su Aggiorna ora e attendere il completamento del processo.

Aggiorna macos per correggere l'anteprima

Attendi l’installazione dell’aggiornamento e il riavvio del Mac.

7. Ripristina la PRAM sul tuo Mac

PRAM (Parameter RAM) memorizza dati importanti sul tuo Mac, come le impostazioni predefinite del disco di avvio, la memoria virtuale e persino alcuni componenti hardware. Il ripristino della PRAM può aiutare a riportare la rotazione delle ventole ai valori predefiniti se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha funzionato. Consulta la nostra guida su come ripristinare la PRAM sul tuo MacBook.

Tieni presente che la nostra guida funziona solo su MacBook basati su Intel e non sui moderni modelli MacBook M1. Questo perché i moderni Mac M1 funzionano in modo diverso.

ferma il rumore

Nonostante utilizzi i nostri trucchi, se hai ancora problemi con i fan del tuo MacBook che rimangono sempre accesi, è meglio sporcarti le mani svitando il retro del tuo Mac e pulendo tu stesso le ventole. Ovviamente, ciò richiede una certa conoscenza della gestione dei componenti, quindi se non ti senti a tuo agio nel farlo, puoi sempre portare il tuo MacBook in un centro di assistenza autorizzato Apple.