Skip to content
Mac

I 6 modi migliori per correggere l’assenza di suono in Google Chrome su Mac

1 de Agosto de 2022

L’utilizzo di Google Chrome su Mac semplifica l’utilizzo della maggior parte dei servizi specifici di Google come Drive, Documenti, Fogli, ecc. Ancora più importante, l’utilizzo di Chrome per guardare video su YouTube, Vimeo e Netflix ha un altro fascino. Ma cosa succede se Chrome riproduce tutti quei video, ma non offre il suono?

Ma alcuni utenti non riescono a sentire l’audio mentre guardano video o ascoltano brani in Chrome. Se stai affrontando questo problema, dai un’occhiata a questo elenco di soluzioni per risolvere i problemi audio in Google Chrome su Mac.

1. Verifica se la scheda attualmente aperta è disattivata

Oltre a raggruppare le schede insieme, Chrome ti consente di disattivare l’audio di una scheda. Questa funzione disattiva automaticamente l’audio di qualsiasi supporto venga riprodotto dalla scheda specifica. Per verificare se una scheda ha disattivato l’audio o meno, attenersi alla seguente procedura.

Passo 1: Apri YouTube in Chrome e riproduci un video.

Passo 2: Durante la riproduzione del file multimediale, vedrai l’icona di un altoparlante sul lato destro della scheda.

Passaggio 3: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona per visualizzare le opzioni.

Passaggio 4: Fare clic su Attiva sito.

Noterai il cambiamento nell’icona dell’altoparlante che indica che la riproduzione audio è attiva.

Se in precedenza avevi disattivato l’audio della scheda ma ti sei dimenticato di attivarla, puoi controllare l’icona dell’audio sulla scheda e seguire i passaggi sopra menzionati.

2. Controlla i livelli del volume sul tuo Mac

Se non riesci ancora a sentire la riproduzione audio dopo aver attivato la scheda, controlla i livelli del volume sul Mac. Potresti aver disattivato il volume sul Mac e dimenticato di attivare o aumentare i livelli del volume. Puoi aumentare i livelli di volume del tuo Mac dall’angolo in alto a destra della barra dei menu o premendo il tasto volume su dedicato sulla tastiera del MacBook.

3. Controlla la sorgente di uscita audio sul tuo Mac

Se i primi due passaggi non hanno aiutato, è il momento di approfondire il problema. Per impostazione predefinita, il tuo Mac utilizza gli altoparlanti integrati come sorgente di uscita audio o audio. Quando colleghi le cuffie o gli altoparlanti esterni, il tuo Mac passa automaticamente al rispettivo dispositivo come sorgente di uscita audio. È possibile che il tuo Mac non torni agli altoparlanti interni come sorgente di uscita dopo aver scollegato le cuffie o gli altoparlanti esterni dal Mac. Segui questi passaggi per controllare la sorgente di uscita audio sul Mac.

Passo 1: Premi Comando + Barra spaziatrice, digita Preferenze di Sistema nella barra di ricerca di Spotlight e premi Invio per aprirla.

Passo 2: Quando si apre la finestra Preferenze di Sistema, fai clic sull’opzione Suono.

Passaggio 3: Nel menu Suono, seleziona la scheda Uscita.

Passaggio 4: Verificare se gli altoparlanti integrati sono selezionati come dispositivo di uscita audio.

Puoi anche controllare se il volume di uscita è stato impostato al massimo o più vicino a quel livello.

4. Controlla le preferenze di Chrome per la riproduzione automatica del sito web

Chrome ti offre la possibilità di disabilitare la riproduzione automatica e disattivare l’audio durante la navigazione in siti Web che iniziano a riprodurre file multimediali automaticamente. Se la selezione della corretta sorgente di output sul tuo Mac non ha aiutato, potresti voler controllare se hai concesso o meno l’autorizzazione alla riproduzione del suono per il particolare sito. Segui questi passi.

Passo 1: Apri il sito Web che causa il problema di riproduzione in Chrome.

Passo 2: Fare clic sull’icona del lucchetto situata nell’angolo in alto a sinistra della barra degli indirizzi.

Passaggio 3: Dall’elenco delle opzioni, controlla se l’interruttore Suono è stato disabilitato o meno.

Passaggio 4: Se sì, tocca l’interruttore per abilitare l’audio.

In alternativa, puoi controllare le impostazioni del suono per quel particolare sito web seguendo questi passaggi.

Passo 1: Fare clic sull’icona del lucchetto nell’angolo in alto a sinistra della barra degli indirizzi.

Passo 2: Seleziona Impostazioni sito dall’elenco delle opzioni.

La pagina Impostazioni sito verrà caricata e aperta sullo schermo.

Passaggio 3: Scorri verso il basso e trova Suono nell’elenco delle opzioni.

Passaggio 4: Fai clic sul menu a discesa accanto all’opzione Suono.

Passaggio 5: Seleziona Consenti.

Passaggio 6: Una volta tornato a quel sito Web, fai clic su Ricarica.

Passaggio 7: Dopo che il sito Web è stato caricato di nuovo, controlla se riesci a sentire il suono o meno.

5. Forza l’uscita e il riavvio di Chrome

Dopo aver abilitato Suono dal menu Impostazioni sito, puoi forzare l’uscita e il riavvio di Chrome per avviare una nuova sessione di navigazione. Ciò aiuta nel caso in cui le modifiche apportate con le soluzioni precedenti non fossero state applicate quando Chrome era attivo. Segui questi passi.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Selezionare Uscita forzata dall’elenco di opzioni.

Passaggio 3: Nel menu Uscita forzata, seleziona Google Chrome.

Passaggio 4: Fare clic su Uscita forzata.

Passaggio 5: Riavvia Google Chrome, apri qualsiasi sito Web per verificare se il riavvio del browser risolve il problema.

6. Aggiorna Chrome

Hai disabilitato gli aggiornamenti automatici per Chrome o hai ignorato la notifica di aggiornamento disponibile? Se hai utilizzato una versione abbastanza vecchia di Chrome, alcuni siti Web potrebbero non riprodurre l’audio facilmente. Ecco perché è una buona idea aggiornare il browser Chrome. Segui questi passi.

Passo 1: Apri Chrome e fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.

Passo 2: Seleziona Aiuto dall’elenco di opzioni.

Passaggio 3: Fai clic su Informazioni su Google Chrome.

Chrome verificherà automaticamente la presenza di aggiornamenti.

Passaggio 4: Se è disponibile un aggiornamento, fare clic su Riavvia per installarlo.

Dopo l’aggiornamento e la riapertura di Chrome, apri il sito Web e verifica se il problema è stato risolto.

Risolvi i problemi audio in Chrome

Ecco come risolvi il problema quando non riesci a sentire alcun suono in Chrome durante la riproduzione multimediale. A parte questo, se stai riscontrando altri problemi con Chrome, puoi fare riferimento al nostro post sulle migliori soluzioni per Chrome che non funziona su Mac.