Skip to content

I 8 modi migliori per risolvere Windows 11 che non si connette automaticamente al Wi-Fi

29 de Luglio de 2022

Windows 11 si connette automaticamente alle reti Wi-Fi salvate ogni volta che il tuo computer è nel raggio d’azione. Ciò significa che non dovrai connetterti manualmente alla tua rete Wi-Fi ogni volta che avvii il computer. Tuttavia, se il tuo laptop o desktop non si connette alla rete Wi-Fi della tua famiglia, ci sono buone probabilità che qualcosa non vada.

Fortunatamente, puoi correggere questo brutto comportamento abbastanza facilmente. Ecco alcuni suggerimenti efficaci per la risoluzione dei problemi che puoi utilizzare quando Windows 11 non si connette automaticamente al Wi-Fi.

1. Attiva o disattiva l’opzione Connetti automaticamente al Wi-Fi

Per impostazione predefinita, i laptop basati su Windows 11 continuano a cercare di trovare un Wi-Fi migliore a cui connettersi. Tuttavia, se hai disabilitato questa opzione, il computer potrebbe avere problemi o non si connetterà a una rete Wi-Fi anche quando è nel raggio d’azione. Ecco come risolverlo.

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, digitare Impostazioni Wi-Fi e premere Invio.

Passo 2: Fare clic su Gestisci reti note.

Passaggio 3: Seleziona la rete a cui desideri che il tuo PC Windows si connetta automaticamente.

Passaggio 4: Seleziona la casella che dice “Connetti automaticamente quando nel raggio di portata”.

La prossima volta che il tuo computer Windows si trova nell’intervallo Wi-Fi salvato, si connetterà automaticamente a quello.

2. Utilizzare la password Wi-Fi aggiornata

Windows potrebbe non essere in grado di connettersi automaticamente a una rete Wi-Fi se la password non è corretta. La password Wi-Fi per la rete del tuo ufficio o bar potrebbe essere cambiata e non l’hai ancora aggiornata. Per risolvere questo problema, dovrai disconnetterti da quella particolare rete e riconnetterti.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Impostazioni dall’elenco.

Passo 2: Vai alla scheda Rete e Internet a sinistra. Quindi fare clic su Wi-Fi.

Passaggio 3: Vai a Gestisci reti conosciute.

Passaggio 4: Fare clic sul pulsante Dimentica accanto al nome Wi-Fi per rimuoverlo.

Passaggio 5: Torna alle impostazioni Wi-Fi e fai clic su Mostra reti disponibili per espanderlo. Seleziona la tua rete Wi-Fi, seleziona la casella di controllo Connetti automaticamente e fai clic su Connetti.

Digitare la password aggiornata per connettersi alla rete. Windows collegherà automaticamente il tuo computer a quella rete ogni volta che si trova nel raggio d’azione.

3. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi

Puoi chiedere aiuto allo strumento di risoluzione dei problemi integrato per risolvere se il tuo computer continua a non connettersi automaticamente a una particolare rete Wi-Fi nonostante le impostazioni corrette. Ecco come puoi risolverlo.

Passo 1: Apri il menu Cerca, digita le impostazioni di risoluzione dei problemi e seleziona il primo risultato visualizzato.

Passo 2: Vai ad Altri strumenti per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 3: Nella sezione “Più comuni”, fai clic sul pulsante Esegui accanto a Connessioni Internet per avviare la risoluzione dei problemi.

Segui le istruzioni sullo schermo per consentire allo strumento di risoluzione dei problemi di rilevare, diagnosticare e risolvere eventuali problemi di connessione di rete.

4. Modificare le proprietà della scheda di rete

Spesso vorrai modificare le impostazioni di alimentazione in Windows 11 per mantenere il tuo computer in esecuzione più a lungo e in modo più fluido. Se scegli un profilo di consumo energetico più rigoroso, Windows non sarà in grado di connettersi al Wi-Fi dopo la riattivazione dalla modalità di sospensione o ibernazione. Ecco come puoi risolverlo.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Gestione dispositivi dall’elenco.

Passo 2: Fare doppio clic su Schede di rete per espanderlo. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete wireless e selezionare Proprietà.

Passaggio 3: Vai alla scheda Risparmio energia e deseleziona “Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia”. Quindi fare clic su OK.

5. Aggiorna i driver della scheda di rete Wi-Fi

Quando è stata l’ultima volta che hai aggiornato i driver per la scheda di rete Wi-Fi sul tuo computer? Se non lo fai da un po’, è una buona idea farlo subito. È probabile che tu debba affrontare tali problemi Wi-Fi su Windows con driver della scheda di rete obsoleti. Per risolverli, dovrai aggiornare i driver Wi-Fi sul tuo PC seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, digitare Gestione dispositivi e premere Invio.

Passo 2: Espandi Schede di rete, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete wireless corrispondente nell’elenco e seleziona Aggiorna driver.

Da lì, segui le istruzioni sullo schermo per aggiornare il driver di rete wireless, quindi verifica se Windows 11 può connettersi automaticamente alle reti Wi-Fi.

6. Modificare il registro di Windows

Se l’aggiornamento dei driver Wi-Fi non aiuta, puoi utilizzare un trucco del registro per risolvere il problema. Poiché il database del registro contiene impostazioni importanti per Windows, dovresti considerare di eseguire il backup dei file del registro prima di procedere con le modifiche seguenti.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per avviare la finestra di dialogo Esegui. Digita regedit nel campo Apri e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra dell’Editor del Registro di sistema, incolla il seguente percorso nella barra degli indirizzi in alto per passare alla chiave GroupPolicy.

HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREPoliciesMicrosoftWindowsWcmSvcGroupPolicy

Passaggio 3: Fare clic con il pulsante destro del mouse su GroupPolicy, andare su Nuovo e selezionare Valore DWORD (32 bit).

Passaggio 4: Chiamalo fMinimizeConnections.

Chiudi la finestra dell’Editor del Registro di sistema. Riavvia il computer per applicare le modifiche. Quindi controlla se Windows 11 si connette automaticamente al Wi-Fi.

7. Modificare la politica di gruppo

Editor criteri di gruppo è un potente strumento che puoi utilizzare solo nelle versioni di Windows 11 Professional o Enterprise. Dall’Editor criteri di gruppo, puoi modificare le impostazioni di comunicazione Internet per risolvere questo problema.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per avviare la finestra di dialogo Esegui. Digita gpedit.msc nel campo Apri e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra Editor criteri di gruppo locali, utilizzare il riquadro sinistro per accedere alla cartella delle impostazioni di comunicazione Internet.

Computer ConfigurationAdministrative TemplatesSystemInternet Communication ManagementInternet Communicating Settings

Passaggio 3: Sulla destra, fai doppio clic su “Disattiva i test attivi dell’indicatore di stato della connettività di rete di Windows”.

Passaggio 4: Selezionare Non configurato e premere Applica seguito da OK.

8. Ripristina le impostazioni di rete

Se non funziona nulla, il ripristino delle impostazioni di rete sul tuo PC Windows potrebbe essere l’ultima opzione. Ciò rimuoverà tutti i dati dalle schede di rete e ripristinerà tutte le impostazioni di rete predefinite. Ecco come puoi farlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per avviare l’app Impostazioni. Nella scheda Rete e Internet, fare clic su Impostazioni di rete avanzate.

Passo 2: In Altre impostazioni, fai clic su Ripristino rete.

Passaggio 3: Infine, fai clic sul pulsante Ripristina ora accanto a Ripristino rete.

Attendi il completamento del processo, riavvia il computer e connettiti alla rete Wi-Fi che desideri utilizzare. Ovviamente, questo ripristina tutti i dettagli della rete Wi-Fi e dovrai connetterti a tutti individualmente.

Connettiti senza problemi

È frustrante quando alcune funzionalità di Windows non funzionano come dovrebbero. Tuttavia, la risoluzione di questi problemi non dovrebbe richiedere molto tempo se sai dove cercare. Facci sapere quale delle soluzioni sopra menzionate ti ha aiutato a risolvere il problema nei commenti qui sotto.