Skip to content
IOS

I 8 modi migliori per risolvere il riavvio casuale di iPhone

28 de Luglio de 2022

iOS è generalmente considerato il sistema operativo più stabile per smartphone. Tuttavia, ciò non significa che un iPhone sia privo di bug o problemi. Potresti riscontrare problemi con la correzione automatica sulla tastiera o i servizi di localizzazione non funzionano sul tuo iPhone. Un altro problema simile è che l’iPhone si riavvia in modo casuale.

Se affronti riavvii casuali mentre usi il tuo iPhone, può rovinare l’intera esperienza. Non sarai in grado di utilizzare correttamente il telefono poiché qualsiasi lavoro che stai facendo verrà interrotto se il tuo iPhone si riavvia. Se stai affrontando il problema, ecco alcuni semplici modi per riparare iPhone che continua a riavviarsi in modo casuale.

1. Cancella tutte le app dalla memoria e forza il riavvio del tuo iPhone

Uno dei motivi per cui il tuo iPhone potrebbe riavviarsi in modo casuale è la mancanza di memoria libera. Un iPhone ha memoria o RAM limitata e, se non c’è abbastanza RAM libera, potrebbe causare il crash del sistema.

App recenti di WhatsApp

Puoi assicurarti abbastanza RAM libera sul tuo iPhone cancellando tutte le app dalla barra delle app recenti. Quindi forza il riavvio del tuo iPhone seguendo questi passaggi.

Per iPhone 6s o precedenti:

Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante di accensione. Rilasciali quando vedi il logo Apple sullo schermo.

Per iPhone 7:

Tieni premuto il tasto di riduzione del volume e il pulsante di accensione. Rilasciali quando vedi il logo Apple sullo schermo.

Per iPhone 8 e versioni successive:

Premi e rilascia il tasto Volume su, premi e rilascia il tasto Volume giù, quindi tieni premuto il pulsante laterale/Accensione finché non vedi il logo Apple sullo schermo.

2. Aggiorna tutte le app dall’app store

Un’app vecchia o obsoleta può causare problemi con il tuo iPhone. Quindi aggiorna tutte le app sul tuo iPhone all’ultima versione tramite l’App Store. Ecco come puoi farlo.

Passo 1: Apri l’App Store sul tuo iPhone e tocca la tua immagine nell’angolo in alto a destra dell’app.

app Store

Passo 2: Ora vedrai tutte le app che richiedono un aggiornamento. Aggiorna tutte le app manualmente. Oppure usa il pull per aggiornare il gesto per ottenere l’opzione Aggiorna tutto.

Aggiorna app

3. Installa l’ultima versione di iOS sul tuo iPhone

La maggior parte delle volte quando il tuo iPhone si riavvia automaticamente, il problema riguarda il software del telefono. La versione iOS sul tuo iPhone potrebbe avere alcuni bug che causano un comportamento anomalo dell’iPhone. Aggiorna il tuo iPhone all’ultima versione di iOS per correggere possibili bug. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e seleziona Generali.

Configurazione generale

Passo 2: Tocca Aggiornamento software.

Aggiornamento software

Passaggio 3: Se è disponibile un nuovo aggiornamento per il tuo iPhone, apparirà su quella schermata. Tocca “Scarica e installa” e attendi il completamento dell’installazione.

installa aggiornamento

4. Passa alla versione stabile di iOS se è in Beta

Le versioni beta di iOS possono darti più funzionalità e permetterti di stare al passo con i tempi. Tuttavia, la possibilità di bug ed errori come i riavvii casuali nelle versioni beta è sempre alta. Se hai utilizzato la versione beta di iOS sul tuo iPhone, torna alla versione stabile. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca Generali.

Configurazione generale

Passo 2: Scorri verso il basso e seleziona VPN e gestione dei dispositivi.

VPN e gestione dei dispositivi

Passaggio 3: Tocca Profilo beta iOS.

Passaggio 4: Seleziona Elimina profilo.

Elimina il profilo beta

Finché è disponibile la versione stabile di quel particolare software, avrai la possibilità di aggiornare il tuo iPhone. Puoi anche ripristinare il tuo iPhone che cancellerà tutti i dati sul tuo iPhone.

5. Controlla iPhone Analytics per trovare app problematiche

Apple fornisce agli utenti uno strumento di scansione iOS integrato per rilevare app o funzionalità che causano problemi su iPhone. Puoi utilizzare questo strumento per rilevare eventuali app che non funzionano correttamente e quindi disinstallarle per assicurarti che l’iPhone non si riavvii casualmente. Ecco come usarlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e scorri verso il basso fino alla sezione Privacy.

impostazioni della privacy

Passo 2: Seleziona Analisi e miglioramenti nella parte inferiore dello schermo.

Analisi su iPhone

Passaggio 3: Ora tocca Dati di Analytics.

Dati analitici

Sfoglia l’elenco per individuare i nomi delle app.

Analisi dell'iPhone

Se vedi una singola app con più voci in questo elenco, potrebbe significare che l’app sta causando problemi. Disinstalla l’app dal tuo iPhone e il problema di riavvio casuale dovrebbe essere risolto.

6. Libera spazio di archiviazione sul tuo iPhone

Oltre ad assicurarti di avere RAM libera sul tuo iPhone, è anche importante controllare se hai abbastanza spazio di archiviazione libero. Questo per garantire che i file di sistema importanti abbiano spazio di archiviazione sufficiente e le app possano funzionare correttamente archiviando i dati rilevanti sul telefono. Ecco come controllare lo spazio di archiviazione rimanente sul tuo iPhone.

Passo 1: Vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone e seleziona Generali.

Configurazione generale

Passo 2: Tocca Informazioni su.

A proposito di iPhone

Passaggio 3: La capacità visualizzata accanto a Disponibile indicherà spazio di archiviazione libero.

Spazio libero

Se lo spazio di archiviazione disponibile è insufficiente, elimina alcuni file sul tuo iPhone come foto, video, app, ecc. Che dovrebbero aiutare la causa.

7. Ripristina le impostazioni sul tuo iPhone

Prima di ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo, c’è un’ultima opzione che puoi provare. Il ripristino delle impostazioni del tuo iPhone potrebbe aiutare a risolvere questo problema se un’impostazione integrata causa il problema di riavvio casuale sul tuo iPhone. Ecco come puoi ripristinare le impostazioni predefinite del tuo iPhone.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca Generali.

Configurazione generale

Passo 2: Scorri verso il basso fino alla fine della pagina e seleziona “Trasferisci o ripristina iPhone”.

Trasferisci o ripristina iPhone

Passaggio 3: Tocca Ripristina.

Ricomincia

Passaggio 4: Quindi seleziona Ripristina tutte le impostazioni.

Resettare tutte le impostazioni

Passaggio 5: Inserisci la tua password per ripristinare tutte le impostazioni.

inserire un codice di accesso

8. Ripristina le impostazioni di fabbrica del tuo iPhone

Questa è la soluzione finale se nient’altro funziona. Se il tuo iPhone continua a riavviarsi in modo casuale anche dopo aver seguito tutti i passaggi precedenti, è il momento di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica e configurarlo da zero per vedere se ciò risolve il problema. Tieni presente che questo passaggio cancellerà tutti i tuoi dati, quindi è meglio eseguire il backup del tuo iPhone prima di procedere. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca Generali.

Configurazione generale

Passo 2: Scorri verso il basso fino alla fine della pagina e seleziona “Trasferisci o ripristina iPhone”.

Trasferisci o ripristina iPhone

Passaggio 3: Tocca “Cancella tutto il contenuto e le impostazioni”.

ripristino delle impostazioni di fabbrica

Passaggio 4: Quindi tocca Continua.

cancella iphone

Passaggio 5: Inserisci il tuo passcode seguito dalla password del tuo ID Apple e il tuo iPhone verrà ripristinato.

inserire un codice di accesso

Interrompi i riavvii casuali sul tuo iPhone

Un iPhone che si riavvia in modo casuale è qualcosa che nessuno vuole provare. È sicuramente fastidioso e può rovinare l’intera esperienza. Segui questi passaggi e dovresti essere in grado di risolvere il problema sul tuo iPhone. Quindi usalo come faresti normalmente senza problemi.