Skip to content

I 6 modi migliori per correggere la condivisione dell’alimentazione wireless che non funziona sui telefoni Samsung Galaxy

27 de Luglio de 2022

La ricarica wireless è piuttosto comune sugli smartphone premium, saresti sorpreso di trovare un telefono senza. Il più grande vantaggio della ricarica wireless è la comodità. Oltre alla ricarica wireless, alcuni dispositivi Android, inclusi quelli Samsung, supportano anche la ricarica wireless inversa. Alcune aziende lo chiamano Wireless Power Sharing sui telefoni Samsung Galaxy.

Quando lo abiliti, il retro del telefono diventa un pad di ricarica wireless. Quindi quando metti altri dispositivi come smartphone, auricolari o anche smartwatch come Galaxy Watch 4 per caricarli in modalità wireless. Può essere un grande salvatore quando si esaurisce la potenza dei tuoi accessori. Ma cosa succede se la condivisione dell’alimentazione wireless non funziona come previsto?

Ecco alcune semplici soluzioni per correggere la condivisione dell’alimentazione wireless che non funziona sul tuo telefono Samsung Galaxy.

1. Controlla il limite della batteria nelle impostazioni

Tutti i telefoni Samsung Galaxy con la funzione Wireless Power Sharing hanno un determinato limite di batteria che puoi impostare tramite l’app Impostazioni. Questa soglia determina quando la ricarica wireless inversa deve spegnersi automaticamente.

Questa funzione garantisce che il telefono non esaurisca la carica della batteria durante la ricarica di un altro dispositivo. Tuttavia, se tale soglia è impostata su un valore elevato, potrebbe non caricare altri telefoni o condividere una carica minima. Ecco come modificare il limite di soglia della batteria.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo telefono. Tocca “Cura batteria e dispositivo”.

Cura della batteria e del dispositivo

Passo 2: Seleziona l’opzione Batteria.

Configurazione della batteria

Passaggio 3: Scorri verso il basso e seleziona Condivisione alimentazione wireless.

Condivisione dell'alimentazione wireless

Passaggio 4: Tocca Limite batteria.

Limite della batteria

Passaggio 5: Imposta un limite inferiore, intorno al 30-40%.

Imposta il limite della batteria

Il limite della batteria indica la percentuale della batteria alla quale il telefono interromperà la ricarica di un altro dispositivo in modalità wireless. Pertanto, se il livello della batteria del telefono scende al di sotto del limite impostato, Wireless Power Sharing si disattiva automaticamente.

2. Allineare il dispositivo in modo che si carichi correttamente

La condivisione dell’alimentazione wireless converte essenzialmente l’opzione di ricarica wireless del tuo telefono Galaxy, in cui la parte posteriore del telefono funge da caricabatterie wireless. La soluzione più semplice per correggere la ricarica wireless che non funziona è allineare correttamente il dispositivo sul caricabatterie wireless, che in questo caso è il tuo telefono Samsung Galaxy.

linea di ricarica wireless

La bobina di ricarica wireless si trova proprio al centro del retro del telefono. Allinea il dispositivo che desideri caricare intorno a quest’area e non dovresti avere problemi con Wireless Power Sharing.

3. Assicurati che il livello della batteria del tuo telefono sia superiore al 30%

Poiché la condivisione dell’alimentazione wireless comporta la ricarica di un altro dispositivo e la batteria del tuo telefono Galaxy è coinvolta, dovrai assicurarti che il livello della batteria del tuo telefono sia sufficiente per alimentare un altro dispositivo. Il limite più basso possibile per il funzionamento di Wireless Power Sharing è del 30%, quindi mantieni la batteria del telefono al di sopra di questo livello in ogni momento durante l’utilizzo della funzione.

4. Lascia raffreddare il telefono se si sta surriscaldando

La ricarica wireless genera ed emette calore durante il processo. Poiché questo è il principio alla base della condivisione dell’alimentazione wireless, puoi aspettarti che il tuo telefono si surriscaldi durante la ricarica di altri dispositivi. Quando ciò accade, il telefono potrebbe disattivare automaticamente alcune funzioni (che consumano molte risorse e batteria) per evitare danni alla batteria.

calore di ricarica dell'iPhone

Pertanto, se utilizzi la condivisione dell’alimentazione wireless ininterrottamente per molto tempo, potresti voler far riposare il telefono per un po’ e lasciarlo raffreddare prima di utilizzare nuovamente la funzione.

5. Verificare se il dispositivo da caricare è compatibile con Qi

La condivisione dell’alimentazione wireless su un telefono Samsung Galaxy segue lo standard di ricarica wireless Qi. Ciò significa che i dispositivi che desideri caricare devono essere compatibili con Qi, che include altri telefoni e cuffie con ricarica wireless.

Le uniche esclusioni a questo elenco sono gli smartwatch Samsung come il Galaxy Watch 4, puoi caricarlo tramite Wireless Power Sharing anche se non è compatibile con Qi.

6. Rimuovere le custodie da entrambi i dispositivi durante la ricarica

La ricarica wireless si basa sul corretto allineamento delle due bobine presenti sul telefono che usi per caricare e sul dispositivo che vuoi caricare. Affinché la ricarica wireless funzioni correttamente, queste bobine devono essere allineate una sopra l’altra senza ostruzioni tra di loro. Se i tuoi dispositivi hanno una custodia protettiva spessa, è molto probabile che interferisca con la ricarica wireless.

Quindi rimuovi qualsiasi custodia dal tuo telefono Samsung Galaxy e dal dispositivo che stai caricando. Quindi posizionare il dispositivo sul retro del telefono. Verificare se Wireless Power Sharing funziona come previsto.

Ricarica i tuoi dispositivi in ​​movimento

Wireless Power Sharing è un ottimo modo per caricare accessori come cuffie e smartwatch mentre sei in movimento. Se hai dimenticato di portare con te il caricabatteria dello smartwatch, estrai il tuo smartphone Samsung Galaxy e appoggialo sul retro per ricaricarlo.