Skip to content
Mac

I 7 modi migliori per risolvere il riavvio del Mac a causa di un problema

1 de Luglio de 2022

La maggior parte degli utenti Mac mette i propri dispositivi in ​​modalità di sospensione invece di spegnerli completamente. Ma sarebbe strano se il tuo Mac si riavviasse in modo casuale. macOS visualizza la finestra pop-up “Il tuo Mac si è riavviato a causa di un problema” quando si riavvia. L’avviso non spiega cosa è andato storto. Se ciò accade troppo spesso, ecco i migliori trucchi per riparare il riavvio del Mac a causa di un problema.

Ci vuole più tempo per tornare al lavoro quando il Mac si riavvia da zero. Il comportamento è ancora più irritante quando il dispositivo si riavvia proprio nel bel mezzo del lavoro. Prima che un tale comportamento sprechi più ore di produttività, risolviamo il problema una volta per tutte.

1. Usa la modalità provvisoria sul tuo Mac

Quando utilizzi il Mac in modalità provvisoria, il dispositivo si avvierà senza elementi di accesso, estensioni di sistema e caratteri non utilizzati da macOS. La pratica eseguirà un controllo di base del disco di avvio e rimuoverà la cache di sistema, sorgente e kernel. In breve, la modalità provvisoria ti aiuterà a capire se ti vengono in mente le app o i servizi impostati per l’avvio all’avvio. Ecco come puoi utilizzare la modalità provvisoria su Mac.

Passo 1: Fai clic sulla piccola icona Apple nell’angolo in alto a sinistra e seleziona Riavvia.

Passo 2: Tieni premuto immediatamente il tasto Maiusc all’avvio del Mac.

Passaggio 3: Rilascia la chiave quando vedi la finestra di accesso.

Passaggio 4: Il sistema potrebbe chiederti di accedere nuovamente. Vedrai il messaggio “Avvio sicuro” nell’angolo in alto a destra.

I passaggi precedenti si applicano ai Mac con processori Intel. Se hai un Mac con Apple Silicon, puoi seguire i passaggi sul sito Web ufficiale di Apple e abilitare la modalità provvisoria.

Se il problema di riavvio del Mac non persiste in modalità provvisoria, puoi uscire dalla modalità provvisoria riavviando il Mac e iniziando a usarlo normalmente. Se noti ancora il problema di riavvio del Mac, uno dei tuoi elementi di avvio deve essere la causa del problema.

2. Disabilita gli elementi di accesso su Mac

Eventuali problemi con gli elementi di accesso durante l’avvio del Mac possono causare problemi di riavvio casuali. Se non hai bisogno di un’app o di un servizio specifico all’avvio del Mac, puoi disabilitarlo dal menu delle preferenze di sistema.

Passo 1: Fare clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Apri il menu Preferenze di Sistema.

Passaggio 3: Vai al menu Utenti e Gruppi.

Passaggio 4: Scorri fino al menu Elementi di accesso.

Passaggio 5: Seleziona un elemento di accesso che desideri disabilitare. Fai clic sul pulsante “–” in basso se desideri rimuoverlo completamente.

3. Reimposta NVRAM o PRAM

Quando ripristini la NVRAM o la PRAM, macOS ripristinerà le informazioni di sistema e ripristinerà le impostazioni predefinite sull’hardware. Il trucco è utile per correggere piccoli arresti anomali su Mac. Segui i passaggi seguenti per ripristinare la NVRAM su Mac.

Passo 1: Seleziona il piccolo logo Apple nella barra dei menu.

Passo 2: Fare clic su Spegnimento.

Passaggio 3: Attendi circa 30 secondi, quindi riaccendi il Mac.

Passaggio 4: Tieni premuti i tasti Opzione + Comando + P + R per circa 20 secondi e rilascia dopo aver sentito il suono di avvio.

Inizia a utilizzare il tuo Mac come al solito e non noterai alcun problema di riavvio casuale.

4. Controllare i dispositivi periferici

Uno dei dischi rigidi collegati, USB o HDMI può causare problemi di riavvio su Mac. Ecco come puoi confermare e risolvere il problema.

Passo 1: Spegni il Mac (vedi i passaggi precedenti).

Passo 2: Scollega tutti i dispositivi periferici come SSD, stampante o disco rigido. Se utilizzi un iMac o un Mac mini, collega solo la tastiera, il mouse e il monitor.

Passaggio 3: Accendi il Mac e inizia a utilizzare il tuo Mac come al solito.

Se non noti più l’errore di riavvio, collega un dispositivo periferico alla volta finché non riscontri lo stesso problema. Conferma il problema con l’hardware di terze parti e cerca un’alternativa.

D’altra parte, se noti un errore di riavvio anche dopo aver rimosso tutti i dispositivi periferici, dovresti controllare la tua RAM e hardware di terze parti.

Alcuni modelli di Mac sono dotati di memoria rimovibile. Se hai installato RAM o un nuovo SSD nel tuo Mac, assicurati che sia compatibile e installato correttamente.

5. Liberare spazio su disco

Questo è più applicabile ai Mac con 256 GB di spazio di archiviazione. Quando si tratta di spazio di archiviazione insufficiente sul dispositivo, potresti dover affrontare problemi di riavvio casuali nelle attività quotidiane.

Tutte le app per Mac raccolgono i dati della cache in background per migliorare i tempi di caricamento e velocizzare le attività frequenti. Inoltre, potresti anche non avere l’abitudine di svuotare la spazzatura. Puoi rimuovere manualmente i file falsi su Mac o utilizzare software di terze parti come CleanMyMac X per portare a termine il lavoro. Qui useremo CleanMyMac X.

Passo 1: Scarica CleanMyMac X su Mac usando il link. Costa $ 29 come pagamento unico.

Passo 2: Apri l’app e seleziona Smart Scan nella barra laterale sinistra.

Passaggio 3: Premi il pulsante Scansione e troverai tutta la spazzatura sul Mac da eliminare.

Scarica CleanMyMac X

Elimina i file irrilevanti dal tuo Mac e non avrai problemi di riavvio.

6. Aggiorna macOS

Se il problema di riavvio del Mac è un problema diffuso, Apple rilascerà una patch software. Devi scaricare e installare l’ultimo aggiornamento di macOS dal menu Preferenze di Sistema.

Passo 1: Fai clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra della barra dei menu e apri il menu Preferenze di Sistema.

Passo 2: Vai al menu Aggiornamento software e installa eventuali aggiornamenti del sistema operativo in sospeso.

7. Contatta il supporto Apple

Il riavvio del Mac a causa di un problema potrebbe essere dovuto a danni hardware. Se nessuno dei trucchi funziona, dovresti prenotare un appuntamento presso l’Apple Store più vicino e far controllare il tuo Mac da esperti.

Goditi l’esperienza impeccabile del Mac

Sebbene macOS sia uno dei sistemi operativi affidabili, problemi come i riavvii casuali possono lasciarti di cattivo umore. Quale trucco ti ha aiutato a risolvere il problema? Condividi le tue scoperte nella sezione commenti qui sotto.