Skip to content

I 7 modi migliori per riparare il telecomando Android TV non funzionante

1 de Luglio de 2022

Se guardi molti contenuti online su servizi di streaming come Netflix e Prime Video, una TV Android è un ottimo investimento. Ottieni la maggior parte delle tue app di streaming direttamente sulla TV, il che significa che puoi goderti i tuoi programmi e film preferiti su un grande schermo. Sebbene l’interfaccia utente sulla maggior parte delle TV Android sia la stessa dopo il nuovo aggiornamento di Google TV, i telecomandi possono essere molto diversi.

Ogni produttore include il proprio telecomando proprietario con una TV Android. Quindi, se il tuo telecomando smette di funzionare, non sarai in grado di controllare nessun aspetto della tua Android TV. Se si tratta di un problema che stai riscontrando, ecco alcuni modi in cui puoi risolvere il problema con il telecomando Android TV che non funziona.

1. Riavviare il televisore

Per quanto ne sai, il problema è in realtà con la tua Android TV e non con il telecomando. Il modo migliore per verificarlo è riavviare la TV. Ovviamente non è possibile riavviare la TV tramite telecomando in quanto non funziona.

riavviare la tv

Invece, scollega la TV dalla presa a muro e attendi qualche minuto prima di ricollegarla. Attendi il riavvio della TV, quindi verifica se il telecomando funziona.

2. Controllare e sostituire le batterie nel telecomando

I telecomandi TV sono alimentati da batterie cellulari o alcaline, quindi se la carica della batteria si esaurisce, non funzionerà più come previsto. Far scorrere il coperchio del vano batterie sul telecomando e rimuovere le batterie. Sostituiscili con quelli nuovi e verifica se il telecomando funziona.

Sostituire le batterie

Mentre ci sei, controlla se il telecomando contiene il tipo corretto di batterie. Il più importante e le polarità corrispondono a quelle menzionate sul telecomando. Se utilizzi batterie ricaricabili, assicurati che siano ricaricate prima di inserirle nel telecomando.

3. Utilizzare una combinazione di pulsanti per accoppiare nuovamente il telecomando

La maggior parte dei telecomandi Android TV si collega alla TV tramite Bluetooth. Pertanto, dovrà essere accoppiato con la TV, a differenza di un telecomando a infrarossi (IR) standard. Se il telecomando non è accoppiato, non funzionerà più con la TV fino a quando non sarà nuovamente accoppiato. Telecomandi e TV diversi hanno diverse combinazioni di pulsanti per accoppiare il telecomando.

combinazione di pulsanti del telecomando

È possibile fare riferimento al manuale utente fornito con la TV per trovare la corretta combinazione di pulsanti per accoppiare il telecomando. Può essere il pulsante Home e Indietro su alcuni televisori o semplicemente tenere premuto il pulsante Home per alcuni secondi su alcuni. Se non riesci a trovare le informazioni nel manuale utente, una rapida ricerca su Google dovrebbe aiutarti.

4. Avvicinati alla TV

Come accennato in precedenza, molti nuovi telecomandi Android TV si collegano alla TV tramite Bluetooth. Quindi, affinché il telecomando funzioni, deve trovarsi nella gamma Bluetooth della TV. Se il telecomando della TV non funziona a distanza, prova ad avvicinarti alla TV e riprova. Inoltre, assicurati che non ci siano molti ostacoli tra la TV e il telecomando.

Muri di cemento e pilastri nella linea tra il telecomando e la TV possono influire sulla portata del Bluetooth. Questo vale anche per i telecomandi IR standard. Poiché l’IR richiede che il trasmettitore e il ricevitore siano nella stessa linea di visuale, è necessario essere di fronte alla TV e puntare il telecomando direttamente verso la TV affinché funzioni.

5. Verificare se l’emettitore IR funziona sotto una telecamera

Se la tua Android TV ha un telecomando IR tradizionale, c’è un modo rapido per verificare se l’emettitore IR del telecomando funziona bene o meno. Avrai bisogno del tuo smartphone per eseguire questo passaggio. Questo è ciò che devi fare.

Passo 1: Apri l’app della fotocamera sul tuo smartphone.

Passo 2: Puntare la telecamera verso il trasmettitore IR del telecomando. Di solito si trova nella parte superiore del telecomando.

LED IR sul telecomando

Passaggio 3: Premi un pulsante qualsiasi sul telecomando e dovresti vedere una luce lampeggiante nel mirino della fotocamera dello smartphone.

LED IR lampeggiante

Se vedi una luce lampeggiante, il telecomando funziona correttamente e il problema potrebbe essere dovuto a qualcos’altro. Se non vedi alcun LED lampeggiante, potrebbe indicare un problema hardware con il telecomando.

6. Utilizzare un dispositivo di input alternativo per accoppiare nuovamente il telecomando

Poiché non puoi utilizzare il telecomando della TV come dispositivo di input, puoi collegare un dispositivo di input esterno come un mouse per controllare diversi elementi della TV. Dopo aver collegato il mouse, puoi associare nuovamente il telecomando al televisore tramite il menu delle impostazioni. Ecco come farlo.

Passo 1: Collega un mouse o una tastiera alla tua Android TV utilizzando una delle porte USB.

Passo 2: Fare clic sull’icona Impostazioni nell’angolo in alto a destra.

Impostazioni su Android TV

Passaggio 3: Quindi, seleziona l’opzione Telecomandi e accessori.

telecomandi e accessori

Passaggio 4: Fare clic su Controllo remoto.Telecomando

Passaggio 5: Seleziona Aggiungi telecomando.

aggiungi telecomando

Ora segui i passaggi sullo schermo per accoppiare nuovamente il telecomando con la TV.

accoppia il telecomando con la tv

7. Usa l’app Google TV come telecomando

Se tutto il resto fallisce, la tua ultima risorsa sarebbe quella di utilizzare l’app Google TV come telecomando per la tua TV. È bello che Google ti dia questa opzione all’interno dell’app Google TV, quindi nel caso in cui il tuo telecomando smetta di funzionare o lo smarrisci, puoi sempre utilizzare questa opzione come backup. È così che funziona.

Passo 1: Apri l’app Google TV sul tuo smartphone.

app google tv

Passo 2: Seleziona l’opzione telecomando TV nell’angolo in basso a destra dell’app.

telecomando

Passaggio 3: Quando richiesto, tocca Consenti per concedere l’autorizzazione all’app.

consentire il permesso

Passaggio 4: Seleziona l’Android TV che desideri controllare.

Seleziona AndroidTV

Passaggio 5: Ora vedrai un codice sullo schermo della tua TV. Inseriscilo nel telefono e tocca Associa.

Inserisci il codice

Il tuo smartphone sarà accoppiato con la tua TV. Ora puoi utilizzare il tuo telefono come telecomando con Android TV.

utilizzare il telecomando

Controlla la tua Android TV con facilità

Deve essere fastidioso che il tuo telecomando Android TV non funzioni in quanto non sarai in grado di controllare nessun aspetto della tua TV senza di esso. Tuttavia, puoi utilizzare queste soluzioni per riparare il tuo telecomando e farlo funzionare di nuovo. In alternativa, puoi utilizzare il tuo smartphone come telecomando per la tua Android TV. Se hai un dispositivo Fire TV invece di un Android TV, ecco come puoi risolvere il problema del telecomando del tuo dispositivo Fire TV che non funziona.