Skip to content

I 8 modi principali per correggere l’installazione di Google Chrome non riuscita su Windows

30 de Giugno de 2022

Microsoft ha apportato enormi miglioramenti in termini di prestazioni e compatibilità al browser Edge basato su Chrome su Windows. Tuttavia, la maggior parte delle persone preferisce ancora Google Chrome per la navigazione sul Web. Per alcuni è la prima applicazione installata su un nuovo PC, nonostante la presenza del browser Edge. Se hai problemi a installarlo sul tuo PC, ecco i modi per correggere l’errore di installazione di Google Chrome su Windows.

Google Chrome continua a dominare il mercato dei browser Web desktop. Con un ricco supporto per le estensioni, la disponibilità multipiattaforma e nuovi plug-in come le schede di gruppo, la popolarità di Chrome non sorprende. Errori durante l’installazione di Chrome possono lasciarti confuso. Risolviamo il problema e torniamo a utilizzare Google Chrome.

1. Utilizza il sito Web ufficiale per scaricare il programma di installazione di Chrome

Esistono diverse fonti di terze parti per scaricare le app Windows più diffuse sul Web. Tuttavia, non dovresti fidarti di nessun sito Web casuale per scaricare il file di installazione di Google Chrome sul tuo PC. Per un’esperienza migliore e più sicura, attenersi ai siti Web ufficiali.

Quando utilizzi fonti di terze parti, potresti persino finire per scaricare una vecchia build di Chrome o una con malware che contiene file danneggiati.

Visita il sito ufficiale di Google Chrome sul web. Rileverà automaticamente il sistema operativo e offrirà il pulsante di download corrispondente nella home page.

Scarica Google Chrome per Windows

2. Utilizzare una connessione Internet ad alta velocità

Utilizza una connessione Internet affidabile e ad alta velocità per scaricare il programma di installazione di Chrome dal Web. Qualsiasi interruzione dovuta a una connessione Internet incompleta può portare a file di installazione corrotti sul tuo PC.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni in Windows (usa i tasti Windows + I).

Passo 2: Vai al menu Rete e Internet e assicurati di essere connesso a una connessione Wi-Fi o Ethernet.

Connettiti a una banda di frequenza Wi-Fi a 5 GHz per velocità più elevate e non alla più lenta 2,4 GHz. Se riscontri problemi con il Wi-Fi, consulta la nostra guida dedicata per risolvere i problemi Wi-Fi in Windows 11 .

3. Installa Google Chrome offline

Se continui a riscontrare problemi con il download di Chrome sul tuo computer Windows, puoi scaricare Chrome su un altro computer e spostare manualmente il file di installazione sul tuo PC principale.

Passo 1: Usa un altro computer connesso a Internet e scarica il programma di installazione di Chrome.

Ottieni il programma di installazione offline di Chrome

Passo 2: Usa un’unità USB per copiare questo programma di installazione e incollarlo sul computer in cui desideri installare Chrome. Quindi fare doppio clic sul file di installazione per avviare l’installazione sul PC.

4. Verificare i requisiti di sistema

Google Chrome è disponibile su Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows 10, Windows 11 o versioni successive. I requisiti minimi includono un Intel Pentium 4 o successivo che supporta SSE3 (Streaming SIMD Extensions 3).

Se hai acquistato un PC Windows negli ultimi cinque anni, probabilmente soddisfi tutti i requisiti di sistema per Google Chrome.

5. Disabilita il software antivirus

Il tuo software antivirus preferito potrebbe causare il problema con l’installazione di Chrome sul tuo computer. Google suggerisce di disattivare il software antivirus durante il processo di installazione.

Passo 1: Disabilita il software antivirus di terze parti sul tuo PC.

Passo 2: Scarica Chrome dal web.

Ottieni Google Chrome

Passaggio 3: Apri il programma di installazione di Chrome e segui i passaggi di installazione.

Passaggio 4: Dopo una corretta installazione, riattiva il software antivirus.

6. Elimina i dati da Chrome

Stai provando a reinstallare il browser Google Chrome e ricevi errori in cambio? Dovrai rimuovere i vecchi file di Chrome e ricominciare da zero.

Passo 1: Apri Esplora file sul tuo PC (usa i tasti Windows + E).

Passo 2: Apri l’unità C: o l’unità principale di Windows in cui si trovano i vecchi file di installazione di Chrome.

Passaggio 3: Seleziona Programmi e apri la cartella Google.

Passaggio 4: Elimina la cartella Chrome dal menu successivo. Potrebbe essere necessario inserire la password dell’amministratore per completare questa azione.

Usa la prima soluzione sopra per scaricare Chrome e installarlo su un PC.

7. Eseguire Scansione di sicurezza di Windows

Se il tuo computer è già interessato da file dannosi, potresti avere problemi con l’installazione di applicazioni di terze parti. Microsoft offre uno strumento di sicurezza di Windows per trovare e rimuovere i file danneggiati dal PC. Ecco come puoi usarlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Sicurezza di Windows.

Passo 2: Vai al menu Protezione da virus e minacce.

Passaggio 3: Seleziona il pulsante Scansione rapida e rimuovi i file dannosi dal tuo computer.

Tenta la fortuna con l’installazione di nuovo di Chrome.

8. Controlla la memoria del dispositivo

Potresti riscontrare un errore di installazione di Chrome se lo spazio di archiviazione del tuo PC sta esaurendosi. In questo modo puoi controllare lo spazio di archiviazione rimanente sul tuo computer.

Passo 1: Apri il menu Impostazioni di Windows e seleziona Sistema nella barra laterale sinistra.

Passo 2: Vai al menu Archiviazione e controlla lo spazio disponibile.

Se stai esaurendo lo spazio di archiviazione, consulta la guida dedicata all’eliminazione dei file temporanei in Windows.

Inizia con Google Chrome su Windows

Hai ancora problemi con l’installazione di Chrome su Windows? Potresti prendere in considerazione alternative a Chrome come Edge, Vivaldi o Brave per la navigazione sul Web. Queste opzioni sono basate su Chrome e funzionano bene con tutte le estensioni di Chrome.