Skip to content

I 8 modi migliori per risolvere una VPN che non funziona con Netflix

21 de Giugno de 2022

Disponibile ufficialmente in più di 190 paesi in tutto il mondo, il prezzo dell’abbonamento e la strategia dei contenuti di Netflix variano da regione a regione. Potresti voler guardare l’ultimo originale Netflix dalla Francia o accedere alla ricca libreria di Netflix USA.Puoi utilizzare un servizio VPN, modificare il tuo indirizzo IP e provare a guardare i tuoi programmi e film preferiti sul grande schermo. Ma cosa succede se la tua VPN preferita smette di funzionare con Netflix?

Un servizio VPN ti consente di connetterti al server di un’altra regione e accedere a una libreria Netflix diversa sul tuo desktop o TV. Normalmente dovrebbe funzionare come pubblicizzato, ma dovresti seguire i passaggi seguenti se la VPN non funziona con Netflix.

1. Riavvia la connessione VPN

Di solito, il servizio VPN viene avviato automaticamente in background durante l’avvio del sistema. A volte potrebbe non avviarsi correttamente ed è necessario ripristinare la connessione per farlo funzionare di nuovo.

Passo 1: Apri la tua app VPN preferita su Windows o Mac.

Passo 2: Disconnetti la VPN e ricollegala.

Prova a visitare nuovamente Netflix e verifica se riesci ad accedere alla libreria.

2. Controlla la larghezza di banda Internet

Stai cercando di utilizzare un servizio VPN gratuito con Netflix? Queste app VPN gratuite hanno una larghezza di banda limitata da utilizzare. Potresti aver consumato tutta la larghezza di banda Internet disponibile durante lo streaming di contenuti Netflix 4K tramite tale servizio VPN. Devi abbonarti per sbloccare l’utilizzo illimitato dei dati o scegliere un altro servizio VPN con Netflix.

3. Esci e accedi di nuovo

La VPN che non funziona su Netflix potrebbe essere dovuta a un errore di autenticazione dell’account. Devi disconnetterti dal tuo account VPN e accedere nuovamente con le stesse credenziali di accesso.

Apri l’app VPN su Windows o Mac e vai alle impostazioni. Esci dal servizio VPN e accedi con il tuo account. Prova a utilizzare di nuovo Netflix con una VPN.

4. Collegarsi a un altro server nella stessa regione

Le società VPN popolari offrono più server in una regione selezionata. Ad esempio, quando provi a connetterti a uno dei server degli Stati Uniti o del Regno Unito, troverai più posizioni. Le società VPN implementano questa pratica per offrire velocità più elevate e maggiore affidabilità. A volte Netflix può rilevare traffico insolito da una posizione IP specifica e impedirgli di accedere ai server dell’azienda. Anche la connessione a un altro server su VPN può risolvere questo problema.

Se riscontri problemi di buffering con Netflix tramite un server specifico, puoi connetterti a un altro servizio nello stesso paese e riprovare. Questo trucco ha funzionato per noi quando non siamo riusciti a connetterci a Netflix UK. Ci disconnettiamo dal server di Manchester e ci colleghiamo a quello di Londra.

5. Chiedi alla società VPN a quale server collegarti

La maggior parte delle società VPN a pagamento offre un eccellente supporto clienti agli abbonati. Se hai problemi ad accedere alla libreria Netflix, puoi chiedere direttamente (via e-mail) al provider VPN quale server devi utilizzare.

Le società VPN non sono autorizzate a divulgare tali informazioni direttamente sul proprio sito Web (a causa di problemi normativi).

6. Svuota la cache del browser

Netflix utilizza la cache del browser per ricordare le informazioni sull’account e le query di ricerca. Quando sono presenti vecchi dati della cache, potresti avere problemi con Netflix su una connessione VPN. Ecco come svuotare la cache del browser web.

Nota: Useremo Google Chrome come esempio qui.

Passo 1: Apri il browser Web desktop e fai clic sul menu a tre punti in alto.

Passo 2: Vai ad altri strumenti e seleziona il menu Cancella dati di navigazione.

Passaggio 3: Vai alla scheda Avanzate e fai clic sul pulsante Cancella dati in basso.

7. Usa la modalità privata

Quando utilizzi la modalità di navigazione in incognito nel browser, disabilita tutte le estensioni e i tracker. Devi accedere di nuovo con i dettagli del tuo account Netflix.

Apri il tuo browser web preferito e fai clic sul menu a tre punti in alto. Seleziona una nuova finestra di navigazione in incognito e inizia a navigare su Netflix con una connessione VPN.

8. Aggiorna l’app VPN

Le società VPN rilasciano regolarmente nuovi aggiornamenti con più server e correzioni di bug. È necessario installare l’ultimo aggiornamento in sospeso affinché l’app continui a funzionare normalmente.

Goditi una vasta libreria di Netflix su VPN

Se hai ancora problemi con la VPN su Netflix, dovresti sbarazzarti del tuo attuale provider VPN e scegliere un’alternativa che funzioni con il servizio di streaming video. Una volta riottenuto l’accesso a Netflix, leggi il nostro post dedicato per conoscere le principali funzionalità nascoste di Netflix.

Quale trucco ti ha aiutato a risolvere i problemi di Netflix su una VPN? Condividi le tue scoperte nei commenti qui sotto.